Come preparare rosti di patate e pancetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I rosti sono una specialità a base di patate che vengono amalgamate con altri ingredienti e cotti in una padella di ferro. In genere vengono serviti come antipasto, contorno o piatto unico con carni alla griglia, come ad esempio le costine. Inoltre sono ottime servite con l'uovo al tegamino. In riferimento a ciò, ecco una guida su come preparare dei gustosissimi rosti con patate e pancetta.

26

Occorrente

  • INGREDIENTI: 4/5 patate, 100 gr di pancetta a cubetti, olio di semi, 100 gr di farina 00, foglie di lattuga, sale e pepe quanto basto.
  • STRUMENTI: padella, recipiente, grattugia, utensili vari.
36

Lavare le patate

Come accennato in fase introduttiva l'ingrediente base di questa ricetta è la patata, e nel nostro caso abbiamo bisogno di quelle grosse di tipo gialle. Premesso ciò per prima cosa lavatele accuratamente, poi pelatele e con l'aiuto di una grattugia a fori larghi tagliatele in maniera grossolana dentro una zuppiera. A questo punto aggiungete un poco di farina di tipo 00, sale e pepe quanto basta. Se poi lo gradite potete aggiungere anche del prezzemolo tritato.

46

Preparare la pancetta

Nel frattempo, preparate la pancetta che opportunamente tagliate a cubetti e cuocete poi a fuoco medio in un padellino con del burro o anche dell'olio d'oliva, ed una volta raffreddata unitela al composto di patate e farina. Fatto ciò, amalgamate bene il tutto e formate delle polpettine schiacciate come gli hamburger, servendovi delle mani umide e sollevandole man mano con l'aiuto di una spatola. Alla fine adagiatele in una padella contenente dell'olio d'oliva caldo e fatele cuocere fino a che non saranno diventate belle dorate su entrambi i lati. Infine scolatele dall'unto di cottura, e riponetele in una ciotola con della carta da cucina assorbente, e poi successivamente adagiatele su un vassoio da portata opportunamente decorato con foglie di lattuga, e alla fine insaporitele con del pepe nero oppure con dell'abbondante rosmarino.

Continua la lettura
56

Usare il pangrattato

Alcune ricette riguardanti i rosti (tipici dell'Alto Adige), prevedono anche l'uso del pane grattato o della farina per impanarle e rendere il composto ancora più croccante. Se lo desiderate potete tuttavia anche cucinarle al forno, in modo che siano poco caloriche. Nel primo caso allora oltre al pangrattato dovete utilizzare anche l'uovo, mentre nel secondo il pane lo potete usare soltanto per gratinarle, aggiungendo sulla superficie della teglia dei ricciolini di burro. A questo punto i rosti a base di pancetta e patate sono pronti per essere serviti caldi in tavola, accompagnando la pietanza che avete scelto come ad esempio delle salsicce di maiale. A margine di questa guida è importante sottolineare che la pancetta la potete scegliere anche di tipo affumicato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete usare la pancetta affumicata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare i portafogli di tacchino alla pancetta

Se volete preparare un secondo piatto gustoso ma semplice da preparare, ecco a voi i portafogli di tacchino alla pancetta. Non è certo necessario essere dei cuochi provetti o degli aspiranti chef per ottenere un piatto delizioso aromatizzato con salvia...
Carne

Come preparare il polpettone con pancetta

Se vuoi variare il menù settimanale prosegui con la lettura poiché questa guida potrebbe fare al caso tuo. Se hai dei bambini che non amano la carne ti propongo una ricetta gustosa e di facile realizzazione per invogliarli a consumarla. Un secondo piatto...
Carne

Come preparare la pancetta di vitello ripiena

Questo tutorial ha lo scopo di dare alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come preparare la pancetta di vitello ripiena. Questa ricetta è un secondo di carne molto gustoso ed innovativo. La pancetta di vitello ripiena si accompagna bene...
Carne

Come preparare il coniglio al sidro di mele con patate

Oggi vi andrò a spiegare come preparare il coniglio al sidro di mele con patate. Lo stufato risultante è incredibilmente semplice e delizioso. Il coniglio è un animale laborioso da preparare. Vi piace il petto di pollo costituito da carne fondamentalmente...
Carne

Come preparare gli involtini di vitello con patate

Per gli appassionati di ricette, una ricetta speciale e golosa sono gli involtini di vitello con patate. Gli involtini di vitello con patate sono un piatto molto semplice ma estremamente gustoso. In questo articolo vi spiegherò nel dettaglio il procedimento...
Carne

Come preparare l'agnello con patate

L'agnello con patate è un piatto della nostra tradizione culinaria e si prepara tendenzialmente per il pranzo di Pasqua. La carne di agnello è molto gustosa e si presta a diverse preparazioni e accostamenti: cotta al forno con le patate rappresenta...
Carne

Ricetta: filetto di manzo al forno con pancetta

Il manzo è un taglio di carne morbido, preso da una parte muscolare dell'animale, ricca di proteine, fibre e di ferro. È un tipo di carne molto apprezzata dai propri commensali, ma anche dai più piccoli ed esistono moltissimi modi per poterlo preparare....
Carne

Come preparare il bunny chow con patate e agnello

Il Bunny Chow è un piatto etnico molto saporito, tipico della cucina Sudafricana. È una pietanza particolarmente gustosa a base di carne d'agnello al curry, con un contorno di patate succulente. Viene servito in una mezza pagnotta di pane e non in comunissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.