Come preparare rustici di ricotta e salame

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I rustici di ricotta e salame possono essere dei semplici antipasti che si possono preparare per aperitivi o come apertura delle cene. Sono molto semplici da fare e richiedono pochissimo tempo per essere preparati e sono quindi perfetti per l'arrivo di ospiti improvvisi per cena. Vediamo come farli in poche e semplici mosse!

25

Occorrente

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di burro freddo
  • 70 ml di acqua ghiacciata
  • un pizzico di sale
  • 250 g di ricotta
  • salame qb
  • un tuorlo d'uovo
  • latte qb
35

La prima cosa da fare è preparare la pasta brisèe. Per la pasta brisèe procedi nel seguente modo: inserisci nel frullatore la farina, il burro freddo da frigorifero e un pizzico di sale e frulla il tutto. Il composto risultante deve avere una consistenza abbastanza sabbiosa e farinosa. Poni l'impasto su una spianatoia di un materiale freddo (marmo o metallo) e unisci l'acqua poco alla volta continuando ad impastare. È importante non lavorare troppo l'impasto per evitare che si surriscaldi troppo e il burro si sciolga rovinando il tutto. Avvolgi l'impasto una volta abbastanza elastico nella pellicola trasparente e poni in frigorifero per 40 minuti. Ora l'impasto può essere utilizzato.

45

Prepara nel frattempo il ripieno unendo alla ricotta un'abbondante spolverata di pepe e il parmigiano grattugiato. Stendi in modo abbastanza sottile la pasta brisèe (4-5 mm) dandole una forma rettangolare su della carta da forno per evitare poi di spostarla dal piano di lavoro alla teglia e romperla. Spalma il composto di ricotta sulla pasta e una volta fatto questo unisci delle fette di salame tagliato abbastanza grossolanamente.

Continua la lettura
55

A questo punto non resta che richiudere come più vi piace la sfoglia che può essere chiusa come uno strudel oppure arrotolato e poi tagliato a fette. La pasta brisèe si può poi dividere già in precedenza creando dei fagottini oppure plasmandola nella forma che più vi piace per esempio creando una torta salata da tagliare a fette. Spennellare il tutto con il tuorlo d'uovo mescolato insieme al latte e cuocere in forno a 180° fino a quando la pasta non avrà raggiunto la doratura (25/30 minuti). È importante che la pasta brisèe non resti troppo a lungo in un luogo caldo prima di essere infornata per impedire che durante la cottura si sciolga eccessivamente. Per semplificare il processo si può utilizzare un rotolo di pasta brisèe o di pasta sfoglia già pronto. Preparando della pasta in più si può inoltre decorare la superficie dell'antipasto con delle decorazione a forma di fiori oppure con della pasta attorcigliata e servirlo intero creando un effetto scenografico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

10 stuzzichini finger food

Aperitivi e rinfreschi di vario genere, stanno prendendo largamente piede anche nel nostro paese, tradizionalmente legato di solito a pietanze più formali e da tavola. Grazie al loro gusto, alla loro varietà e anche alla possibilità di essere realizzati...
Pizze e Focacce

Come preparare il casatiello napoletano

Il casatiello è un rustico tipico della tradizione napoletana. Viene realizzato in grandi quantità soprattutto durante le festività pasquali in quanto ne rappresenta il significato. Gli ingredienti riflettono inoltre, i simboli della pasqua secondo...
Consigli di Cucina

10 ricette per cucinare con gli avanzi

Negli ultimi anni si parla molto di spreco alimentare: questo significa che circa 1/3 di tutto il cibo prodotto a livello mondiale finisce direttamente nella spazzatura, senza essere consumato. Lo spreco alimentare si combatte proprio tra le mura domestiche,...
Pesce

Come preparare dei rustici al salmone

Stai preparando una cena a base di pesce e vorresti presentare degli sfiziosi antipasti a tema? I rustici al salmone potrebbero fare al caso tuo! Facili da preparare e molto gustosi, ideali da servire a tavola o al buffet! Una scelta fantasiosa da vedere...
Consigli di Cucina

Salame al cioccolato: 5 varianti della ricetta

Goloso e semplicissimo da preparare, è il salame al cioccolato! Una ricetta davvero easy per preparare un dolce sfizioso e che non ha bisogno di essere cotto nel forno. Il salame al cioccolato, o salame dolce, è un piccolo peccato di gola che piacerà...
Antipasti

Pasta brisée: 10 ricette dall'antipasto al dolce

Cucinare con fantasia è una grande soddisfazione. Esistono delle pietanze basiche così eclettiche che, a seconda dei condimenti, si possono adoperare per tutte le portate, dall'antipasto al dolce. Una di queste è la pasta brisée, tipica della gastronomia...
Carne

Come legare il salame

Il salame è uno degli insaccati più conosciuti e amati sia in Italia che all'estero. Il nome deriva dal procedimento di salatura atto a conferirle una buona conservazione nel tempo. Il salame nasce da un impasto di carne (il muscolo in particolare)...
Antipasti

Come conservare il salame

Coloro che amano la buona tavola cercano di non far mancare mai nessun alimento sulla propria tavola. I salumi, in particolar modo, si prestano per molti sfiziosi antipasti e fanno parte di quella che è la tradizione gastronomica del nostro paese. Solitamente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.