Come preparare tre diversi tipi di fajitas messicane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le fajitas sono piatti molto comuni nella cucina messicana. Si tratta di una ricetta semplice, ma con il gusto e i sapori che contraddistinguono la cucina di questo Paese latinoamericano. Gli ingredienti si trovano facilmente anche in Italia, nei supermercati più forniti. In questa guida vi presentiamo come preparare tre tipi diversi di Fajitas: con il pollo, con i fagioli, con zucchine.  Ecco quindi come preparare tre tipi diversi di fajitas messicane!

25

Il primo tipo di fajitas che vi presentiamo sono quelle con carne di pollo. Per ogni tipo di fajitas descritto qui, dovrete procurarvi le apposite tortillas messicane a base di farina, le spezie apposite per fajitas, alcuni peperoni (del colore che volete), mozzarella per pizza, una cipolla e panna acida. Prima di tutto, tagliate a tocchetti il pollo, i peperoni e la cipolla. Cuocete il tutto in un'ampia padella con un po' di olio d'oliva. Aggiungete le spezie per fajitas, e assaggiate per essere sicuri di non mettere troppe spezie. Intanto, accendete il forno a 180 gradi e disponete le tortillas su una teglia. Quando la carne e le verdure saranno cotte, disponetene un po' in ogni tortillas (con l'aiuto di un cucchiaio). Coprite il tutto con la mozzarella a dadini e infornate per alcuni minuti, così che la mozzarella si sciolga. Tirate fuori dal forno, piegate le fajitas e guarnite con la panna acida. Se volete, potete sostituire la carne di pollo con manzo o maiale.

35

La seconda versione è a base di fagioli, ma il procedimento è lo stesso. Cercate di procurarvi i fagioli scuri, e cuoceteli con attenzione, insieme ai peperoni e alla cipolla. Quando sono cotti, disponeteli sulle tortillas. Questa versione è particolarmente adatta ai vegetariani: se alcuni dei vostri ospiti sono vegani, eliminate la mozzarella e la panna acida. Le fajitas saranno buonissime lo stesso!

Continua la lettura
45

L'ultima versione che vi presentiamo è a base di vegetali. Non solo peperoni e cipolle, quindi, ma potete aggiungere una zucchina a fette sottili, un peperoncino fresco, e del cumino. Ripetete i passaggi come abbiamo già visto: fate molta attenzione alla cottura dei vegetali, che hanno tempi di cottura diversi. Anche in questo caso, se preparate le fajitas per ospiti vegani, avrete bisogno di togliere la mozzarella. Come vedete da questa spiegazione, le fajitas sono piatti che possono essere modificati a seconda dei gusti personali. Potete aggiungere salsa di pomodoro, se volete, o usare un formaggio diverso, o verdure diverse: l'importante è che le spezie specifiche per questa ricetta non manchino!

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete trovare gli ingredienti nel reparto etnico dei grandi supermercati

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come cucinare le fajitas di manzo

Le fajitas sono un piatto della cucina messicana a base di carne. Quest'ultima viene avvolta dentro una tortillas di mais; questa deliziosa pietanza si può preparare sia con la carne di pollo che con quella di manzo. Oltre alla carne nelle varie ricette...
Cucina Etnica

Fajitas con borlotti freschi: ricetta

La ricetta delle fajitas con borlotti freschi è ottima e adatta a tutti i palati. Una vera e propria perla della cucina etnica, regala sapore e vivacità alla tavola. Prepararla è abbastanza semplice, ma occorre seguire con attenzione tutti i passaggi....
Cucina Etnica

Salse messicane per tortillas

Il Messico è una terra dove la cucina è ricca di sapori piccanti, su tutti il peperoncino, non mancano comunque le molte spezie. Se volete portare un po' di Messico ad una cena tra amici non vi serviranno molte cose. Basterà per esempio predisporre...
Cucina Etnica

Come preparare tre salse greche con pane pita

La pita è un pane dalla forma rotonda tipico della cucina greca e mediorientale. Nell'ambito culinario ellenico, la pita viene usata soprattutto per accompagnare saporite salse a base di verdure fresche ed erbe aromatiche. Nella sua semplicità, questo...
Cucina Etnica

Ricetta: couscous ai tre colori

Il couscous è un alimento di origini africane risalente a prima del decimo secolo che, alla vista, si presenta in forma di piccolissimi chicchi. Esso veniva consumato principalmente nell'attuale Tripolitania, Marocco, Algeria e Tunisia. Grazie all'espansione...
Cucina Etnica

5 tipi di pasta orientale

In questo periodo, va molto di moda andare a mangiare nei ristoranti orientali. Difatti, sempre più italiani preferiscono alla classica pizza un buon piatto di Ramen. Come biasimarli, dopotutto la cucina orientale è leggerissima oltre che davvero gustosa....
Cucina Etnica

Come preparare il Tacos con fagioli e carne

I tacos sono un tipico piatto messicano, più comunemente noto con il nome "tortillas". I tipi di tacos sono essenzialmente due: quello realizzato con la tortillas di mais e quello fritto. I condimenti variano, ma l'accompagnamento originale è quello...
Cucina Etnica

Come preparare la Salsa Barbecue

Oggi vedremo come preparare la Salsa Barbecue. Con il termine "barbecue" si intende il sistema di cottura dei cibi alla griglia. L'origine del nome è controversa ed è difficile attribuirla alla lingua inglese o francese. Infatti in entrambe si riscontrano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.