Come preparare un American Glory Cocktail

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando ci si ritrova a condividere momenti di convivialità o a festeggiare un evento particolare in compagnia di amici o parenti o con i colleghi di lavoro non c'è nulla di meglio che assaporare e brindare con dei cocktail. Insomma, che festa sarebbe senza di loro? Sono quindi indispensabili per assicurarsi la perfetta riuscita di un party. In questa guida vedremo come preparare un American Glory Cocktail, un drink di origine americana molto facile da realizzare e con pochi ingredienti, che a scelta può essere preparato in maniera alcolica o analcolica.

25

Occorrente

  • 50 ml di Succo di pompelmo o succo di arancia 10 ml di Lemonsoda 15 ml di sciroppo di zucchero 10 ml di spumante (se lo si desidera alcolico) Fetta di limone Cubetti di ghiaccio Il bicchiere più consono per questo drink sarebbe la Coppa Martini ma andrà bene qualsiasi bicchiere di nostra preferenza Shaker o un contenitore qualsiasi ad esempio andrà benissimo lo stesso boccale utilizzato per il frullatore ad immersione Cannucce multicolor Ombrellini colorati Bastoncini mescola drink Bastoncini con stelle filanti .
35

Occorrente

Per la ricetta ci serviranno i seguenti ingredienti (ma sentiamoci liberi di variarne alcuni se non fossero di nostro gradimento):

- 50 ml di Succo di pompelmo o succo di arancia
- 10 ml di Lemonsoda
- 15 ml di sciroppo di zucchero
- 10 ml di spumante (se lo si desidera alcolico)
- 1 fetta di limone
- cubetti di ghiaccio
- cannucce multicolor
- ombrellini colorati
- bastoncini mescola drink
- bastoncini con stelle filanti

Il bicchiere più consono per questo drink sarebbe la Coppa Martini ma andrà bene qualsiasi bicchiere di nostra preferenza. Ci servirà inoltre uno shaker o un contenitore qualsiasi, ad esempio andrà benissimo lo stesso boccale utilizzato per il frullatore ad immersione.

45

Preparazione

Facciamo raffreddare per un po' di tempo il nostro bicchiere (coppa Martini) mettendo dentro alcuni cubetti di ghiaccio, prendiamo successivamente il nostro shaker e mettiamo il nostro succo di pompelmo o di arancia con lo sciroppo di zucchero, copriamo la bocca dello shake con un altro bicchiere, e shakeriamo energicamente. Riprendiamo il nostro bicchiere, togliamo il ghiaccio precedentemente messo e versiamo il composto dello shaker nel bicchiere. Andiamo a colmare il biccchiere con la Lemonsoda e se si desidera anche con lo spumanate.

Continua la lettura
55

Come Servire

Guarniamo il nostro cocktail con una fetta di limone inserita a bordo del bicchiere (basterà fare una piccola incisione con la lama di un coltello sulla fetta di limone). Serviamo il cocktail accompagnato da un piccolo tovagliolo e da un sottobicchiere. Per decorarlo possiamo inserire vari elementi decorativi (ad esempio un simpatico ombrellino colorato), e se si vuole avere un occhio di riguardo per il gentilsesso inseriamo nel drink una cannuccia. Questo servirà, oltre che a non far macchiare il bichiere di rossetto, a preservare per tutta la serata la tenuta del rossetto o gloss sulle labbra delle nostre invitate. Sarà un gesto che non passerà inosservato dalle commensali!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come preparare un cocktail alla rosa

Tra gli svariati cocktail esistenti, sicuramente tra i più particolari troviamo il cocktail alla rosa. È un drink tutto femminile, sia per il colore che per il gusto dolce e leggero. Ovviamente, questo viene dovuto per la presenza del suo grado alcolico...
Analcolici

Come preparare un cocktail fruttato analcolico

Preparare un gustoso e rinfrescante cocktail fruttato analcolico è davvero molto semplice. Perfetto per rinfrescare la vostra estate, questo cocktail sarà un valido alternativo a moltissimi cocktail alcolici, che anche tutti i vostri più cari amici...
Analcolici

Come preparare un cocktail Juliana Blue

Amate i cocktail e volete imparare come si possono preparare a casa? Ecco a voi una guida che vi svela come preparare un cocktail Juliana Blue. Come molti di voi sapranno, i cocktail non sono altro che delle bevande ottenute mischiando diversi ingredienti,...
Analcolici

Come preparare un cocktail Cinderella

Chi non è mai rimasto incantato ed affascinato dalle performance del barman, che per preparare un drink mettono in scena una vera e propria coreografia? Liquori che si infiammano, colori che si mischiano, e così viene voglia quasi a tutti di cimentarsi...
Analcolici

Come preparare un cocktail con zenzero e cocco

Preparare dei cocktail, è sicuramente per chi piace un qualcosa di molto bello e soprattutto di appassionante. In molti sono i cocktail che possiamo preparare, alcuni dei quali sono molto gustosi e rinfrescanti e risultano ideali da gustare anche come...
Analcolici

Come preparare un cocktail analcolico ananas e menta

Anche se il sole è ormai tramontato sui panorami estivi, i cocktail analcolici alla frutta continuano ad essere l'idea dissetante e profumata per un aperitivo dal sapore autunnale. Per accompagnare un antipasto con un cocktail dai delicati sentori fruttati,...
Analcolici

Come preparare un cocktail all'ananas

Se avete organizzato una festa oppure un rinfresco a casa è probabile che abbiate voglia di divertirvi un po’ all'angolo bar preparando deliziosi cocktail. Non preoccupatevi se non siete troppo esperti nelle preparazioni, le ricette di questa guida...
Analcolici

Come preparare il cocktail mimosa

Tra i vari cocktail che possono deliziare i palati, sia degli amanti dell'alcol che degli astemi, troneggia indisturbato il cocktail mimosa. In questo tutorial vedremo come procedere per preparare un succosissimo e frizzantissimo cocktail mimosa. Analizzeremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.