Come preparare un antipasto a base di cavolo rosso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Preparare un buon antipasto originale non è affatto facile. Se si hanno anche ingredienti difficili diventa quasi un'impresa. Questo è il caso del cavolo rosso, all'apparenza una verdura semplice da trattare. Ma come utilizzare il cavolo rosso in un antipasto per preparare qualcosa di più di un'insalata? Questa guida prova a proporre una ricetta alternativa. Vedremo come preparare un delizioso antipasto a base di cavolo rosso e mele ispirandoci allo strudel. Vedremo anche come preparare una salsa di mele per accompagnare e guarnire il nostro antipasto a base di cavolo rosso.

26

Occorrente

  • 1 foglio rettangolare di pasta sfoglia
  • 400 gr di cavolo rosso
  • 3 mele verdi
  • 1 cipolla
  • Mirtilli rossi o uvetta
  • Aceto di mele q.b.
  • 30 gr di burro
  • Vino q.b.
  • 100 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 tuorlo d'uovo
36

Incominciamo con il preparare il cavolo rosso e le mele. Sbucciamo e tagliamo finemente le mele. Dopo aver sciolto il burro in una padella, aggiungiamo le mele ed aspettiamo che appassiscano. Puliamo e tagliamo il cavolo a strisce sottili. Facciamo lo stesso con la cipolla. Una volta che le mele saranno pronte, alziamo la fiamma ed aggiungiamo la cipolla. Dopo qualche minuto aggiungiamo anche il cavolo rosso, la base della nostra ricetta. Aggiustiamo il tutto di sale e facciamo cuocere per cinque-sei minuti mescolando.

46

Nel mentre occorre preparare un'altra padella con zucchero e aceto. Facciamo caramellare, ci vorranno pochi minuti. Una volta fatto, uniamo nella padella la base di cavolo rosso, cipolla e mele. Sfumiamo con il vino rosso. Ammolliamo l'uvetta in acqua fredda. Quando il vino evaporerà completamente, aggiungiamo l'uvetta, i mirtilli ed i chiodi di garofano. È possibile aggiungere succo di mela a piacere. A questo punto abbassiamo la fiamma e copriamo il nostro cavolo rosso. Lasciamo cuocere per 40 minuti controllando di tanto in tanto.

Continua la lettura
56

Ora passiamo a preparare la salsa di mele. Sbucciamo la mela e tagliamola a tocchetti. Facciamola cuocere in un pentolino con acqua e zucchero. Portiamola ad ebollizione. A questo punto abbassiamo la fiamma e continuiamo a cuocere finché la mela non diventa morbida. Frulliamo fino ad avere un composto omogeneo e passiamolo al setaccio.

66

È giunto il momento di preparare il nostro finto strudel. Prendiamo la pasta sfoglia. Stendiamo sopra di essa la base di cavolo rosso. Facciamo attenzione a non ricoprire i bordi per un centimetro. Arrotoliamo la sfoglia dandogli la forma di uno strudel. Spennelliamo la superficie con tuorlo d'uovo sbattuto. Inforniamo a 160 gradi per venti minuti. Prima di servirlo, aspettiamo che si raffreddi. A questo punto possiamo impiattare il nostro antipasto a base di cavolo rosso assieme alla gustosa salsa di mele.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare l'insalata di cavolo bianco

Buonissimo, sano e gustoso il cavolo bianco è un vegetale da utilizzare più spesso nella nostra cucina. Infatti il cavolo bianco è davvero nutriente e il suo prezzo sul mercato è davvero bassissimo. Per questo motivo vorremmo insegnarvi come realizzare...
Antipasti

Come preparare un antipasto all’italiana

Preparare un antipasto all'italiana è un'operazione molto semplice ed elementare. Innanzitutto bisogna sapere che si definisce "all'italiana" proprio perché è ricco di prodotti tipici della tradizione culinaria italiana. Un piatto d'antipasto all'italiana...
Antipasti

Come preparare un'insalata di cavolo e carote

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler mangiare qualcosa di leggero e nutriente ma allo stesso tempo gustoso, ma di non sapere mai cosa preparare. In questi casi una delle pietanze più consigliata è sicuramente una gustosissima insalata...
Antipasti

Come preparare i mini bocconcini di cavolo nero e salsiccia

Se avete un pranzo o una cena con amici, se avete voglia di provare un piatto nuovo o semplicemente se volete qualcosa di semplice da preparare, i mini bocconcini di cavolo nero e salsiccia sono perfetti. I mini bocconcini di cavolo nero e salsiccia sono...
Antipasti

Come preparare gli involtini di cavolo alla zucca

Spesso ai contorni, immeritatamente, non si dà la giusta attenzione, ma in verità se essi riescono ad accompagnare bene i piatti principali di un pasto è perché sono stati preparati con la stessa dedizione e gli stessi accorgimenti delle altre pietanze....
Antipasti

Come preparare l'antipasto di avocado e salmone

Con l'arrivo delle vacanze natalizie è indispensabile pensare non solo a tutti i primi piatti e ai secondi piatti da dover preparare per tutte le cene e i pranzi ricchi di parenti, ma è anche indispensabile pensare a degli sfiziosi antipasti da servire...
Antipasti

Come preparare il cavolo brasato ai pomodori

A non tutte le persone piacciono i cavoli. Il principale motivo è che la cottura di tale ortaggio lascia odori che, in casa, non sono molto piacevoli. Tale situazione si determina per l'eccessivo contenuto di zolfo che, durante la cottura si libera,...
Antipasti

Come preparare un burger di cavolo

Il burger è da sempre sinonimo di carne tritata, ma l'evoluzione della cucina vegan ha realizzato numerose alternative vegetariane: la forma è la medesima di quella tradizionale, ovvero una enorme polpetta schiacciata, ma gli ingredienti cambiano e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.