Come preparare un antipasto di pesce veloce

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siete alla ricerca di un antipasto di pesce gustoso ma veloce? Sappiamo bene che molte volte gli antipasti portano via parecchio tempo di preparazione, soprattutto quelli di pesce. Ma questo che vi proponiamo è davvero veloce e di preparazione tutto sommato semplice. Vi assicuriamo che questo antipasto sarà molto apprezzato. Stiamo parlando delle alici marinate. L'unica cosa un po' ostica è rappresentata dalla pulitura delle alici e l'unica cosa lunga è il tempo di marinatura. Come vedete, non richiede una preparazione lunga ed elaborata. Continuate la lettura e vediamo insieme come preparare un antipasto di pesce veloce come questo che vi abbiamo appena proposto. Buona lettura!

26

Occorrente

  • Acciughe (alici) fresche 500 g
  • Aglio 4 g
  • Limoni il succo 150 g
  • Prezzemolo 20 g
  • Olio di oliva extravergine 140 g
  • Pepe nero macinato 1 g
  • Aceto di vino bianco 20 g
  • Sale 2 g
36

La marinatura

Partite dalla marinatura per le alici marinate. In un mixer mettete del prezzemolo, uno spicchio d'aglio e un po' di olio extravergine di oliva. Azionate il mixer e lasciatelo lavorare per qualche secondo. Dopodiché, in un altro contenitore versate il succo di un limone, un po' di sale e del pepe nero. In alternativa al pepe nero, potete mettere dei pezzetti di peperoncino. Date una prima bella mescolata e poi aggiungete il mix che avete preparato poco prima. A questo punto, munitevi di frusta e mescolate per bene, perché si amalgami tutto al meglio. Riponete poi a riposare.

46

Le alici

Mentre la marinatura si riposa e prende sapore, pensate alle alici. Dovrete pulire. In caso, potete vedere se le trovate già pulite. Le alici non verranno cotte, perciò ci sono delle accortezze che non vanno ignorate: comprarle assolutamente fresche, magari prendendo quelle già abbattute. E pulirle alla perfezione. Per pulirle, indossate un paio di guanti in lattice. Iniziate staccando la testa delle alici. Con il pollice, apritene il ventre. Togliete la lisca centrale e pulite il pesce dalle sue interiora. Poi finite la pulitura sotto abbondante acqua corrente. Fate attenzione che le due parti del pesce non si separino.

Continua la lettura
56

Le alici marinate

Ora che i vostri ingredienti sono pronti, non dovete far altro che ultimare l'antipasto di pesce. Pendete una terrina capiente. Disponete i filetti di alici, aperti, uno accanto all'altro. Se necessita, fare pure più strati. Poi versate la marinatura, coprendo bene le alici e coprite la terrina con una pellicola trasparente. Lasciate marinare, a temperatura ambiente, per circa cinque ore. Poi togliete la pellicola, aggiungete l'aceto bianco e mescolate con attenzione. Lasciate insaporire ancora qualche istante, poi scolate le alici e disponetele su un piatto di portata. Potete decorarle con del peperoncino, degli spicchi d'aglio e qualche fogliolina di prezzemolo. Oppure anche delle fettine di limone sottili e dei grani di pepe nero. Sono ottime da servire anche accompagnate da qualche fetta di pane abbrustolito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualora foste amanti del piccante, potreste aggiungere alle alici del peperoncino fresco tagliato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare un antipasto all’italiana

Preparare un antipasto all'italiana è un'operazione molto semplice ed elementare. Innanzitutto bisogna sapere che si definisce "all'italiana" proprio perché è ricco di prodotti tipici della tradizione culinaria italiana. Un piatto d'antipasto all'italiana...
Antipasti

Come preparare un antipasto a base di cavolo rosso

Preparare un buon antipasto originale non è affatto facile. Se si hanno anche ingredienti difficili diventa quasi un'impresa. Questo è il caso del cavolo rosso, all'apparenza una verdura semplice da trattare. Ma come utilizzare il cavolo rosso in un...
Antipasti

Come preparare un antipasto con gli avanzi

In una cena perfetta è senza dubbio ideale servire sempre anche gli antipasti. Per non sprecare nulla è sempre indicato però, utilizzare anche gli avanzi di cibo per creare dei piatti davvero particolari, senza così buttare via nulla. Molti sono i...
Antipasti

Come preparare un antipasto dietetico all'indiana

Se vi piace molto cucinare e amate sperimentare spesso nuovi piatti, potreste decidere di addentrarvi anche nel favoloso mondo della cucina etnica. Sebbene l'Italia resti forse il paese migliore al mondo dove mangiare, questo non significa che le cucine...
Antipasti

Come preparare l'antipasto di ceci croccante

L’antipasto di ceci croccante è una sfiziosa idea da proporre in tavola come antipasto ma anche da preparare per servire poi all’ora dell’aperitivo. Questo antipasto è molto semplice da realizzare e non è necessario essere dei cuochi provetti...
Antipasti

Come preparare un antipasto alla mediterranea

Esistono anche coloro che di un pasto completo amano soprattutto gli antipasti e tutte le volte ne fanno una bella scorpacciata, declinando magari le altre pietanze, perché ormai sazi. E come si fa a dar loro torto? L'antipasto, grazie ai Romani che...
Antipasti

Come preparare un antipasto toscano

La cucina toscana è probabilmente una delle più saporite d’Italia, oltre che una delle più conosciute. È una cucina tradizionale rimasta invariata nel corso del tempo, la cui colonna portante è sicuramente la bistecca alla fiorentina, amata in...
Antipasti

Come preparare un antipasto in barattolo

Servire un pasto in un barattolo forse non è la prima cosa che può venire in mente quando si decide di cucinare per se stessi o per qualcuno. Tuttavia, è un modo comodo e veloce di mangiare un piatto sano al volo, senza dover ricorrere a snack pre-confezionati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.