Come preparare un arrosto al miele

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare un arrosto al miele
15

Introduzione

La carne di maiale è ottima come secondo piatto, se accompagnata da un contorno di patate o di verdure miste, ed è in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Esistono diverse ricette che rendono questa carne ancora più gustosa, che sono facili da elaborare e necessitano di pochissimo tempo. Tra queste vi è l'arrosto al miele, ideale per chi ama il gusto agrodolce, quindi adatto sia per un pranzo che per una cena tra amici. A tale proposito, ecco alcuni consigli utili su come preparare un arrosto al miele.

25

Occorrente

  • 1kg di arista di maiale
  • 100 gr di miele
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 50 gr di burro
  • 1 cipolla rossa
  • Sedano, aglio e rosmarino
  • Sale e pepe q.b.
  • 2 patate grandi
  • Olio di oliva
  • 1 foglia di alloro
  • Spago per arrosti
35

Questa ricetta può essere realizzata anche da chi non è molto abile in cucina, in quanto è piuttosto veloce e non è neppure molto elaborata. Innanzitutto acquistate l'arista di maiale ideale per l'arrosto, prendete dello spago piuttosto doppio e legate bene la carne creando tanti cerchi, e poi tagliatelo alla fine facendo un piccolo nodino.

45

A questo punto, sciogliete il burro con la tecnica del bagnomaria, poi tagliate finemente cipolla, carote, aglio e sedano e metteteli a rosolare per alcuni minuti. Quando saranno leggermente dorati e non bruciati, aggiungete abbondante rosmarino e poi inserite la carne di maiale, avendo cura di arrostire bene tutti i lati e di girare spesso con un cucchiaio di legno, per evitare che si attacchi al fondo della pentola. A questo punto aggiungete del vino bianco e, quando sarà evaporato, mettete del sale e del pepe. Dopo circa 30 minuti, versate il brodo preparato in precedenza con un dado o anche di carne, e fate cuocere l'arrosto a fiamma basta per circa due ore. Adesso accendete il forno a 200°C, e prendete delle patate, lavatele e tagliatele a dadini, dopodichè mettetele in un tegame con olio di oliva, pepe, sale e rosmarino ed infornatele per circa 15 minuti.

Continua la lettura
55

Adesso prendete l'arrosto e mettetelo in un piatto da portata e fatelo raffreddare, dopodichè spennellatelo di miele con l'aiuto di un cucchiaio di legno, ed inseritelo nel tegame dove ci sono le patate. Un consiglio è di tenere da parte il sugo che si è formato nella pentola, dove avete preparato precedentemente la carne. Lasciate cuocere il tutto per circa una mezz'ora nel forno, ma versate di tanto in tanto il restante brodo e giratelo, in modo che si possa ottenere una buona laccatura dell'arrosto. Quando l'arrosto al miele con le patate è cotto, togliete lo spago e tagliatelo a fettine di circa un centimetro di spessore. Servitelo tiepido, però mettendo davanti ad ogni commensale una piccola ciotola con all'interno del brodo che servirà a rendere l'arrosto più morbido.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare l'arrosto di maiale ai mirtilli

La carne di maiale è gustosa e si presta bene a molte ricette per la realizzazione di secondi piatti. Per una cena o un pranzo speciale, l'arrosto è sempre un piatto molto gradito, tanto dagli adulti quanto dai bambini. Esistono molti modi per poter...
Carne

Come fare l'arrosto con castagne e funghi

L'arrosto con castagne e funghi è un secondo piatto davvero unico. È una portata gustosa e ricca, perfetta per il pranzo della domenica. È ottima anche per una cena o da servire in tavola durante le feste natalizie. Le castagne conferiscono alla carne...
Carne

Come cucinare l'arrosto di maiale al vino speziato

Per un pranzo o una cena da grande occasione è buona abitudine cucinare qualcosa di unico. Pensiamo, per esempio, ai cenoni delle feste o alle domeniche in famiglia. Un buon piatto succulento e particolare rende la circostanza più speciale. Magari un...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale con arance e mele

Oggi vedremo come cucinare un buonissimo e sfiziosissimo secondo, il quale verrà utilizzato per deliziare il palato dei propri figli oppure dei vari ospiti. Questo è un piatto ricco, il quale permetterà a voi e ai vostri invitati di avere la pancia...
Carne

Arrosto di maiale alle mele e birra

Se vogliamo preparare un piatto raffinato ed originale, ecco la ricetta che fa per noi. Parliamo di un piatto molto succulento e sostanzioso: l'arrosto di maiale alle mele e birra. L'accostamento potrà sembrare bizzarro, ma il sapore e l'insieme di questi...
Antipasti

Ricetta: arrosto di maiale freddo alla menta

In questa ricetta vi spiegherò come realizzare un secondo piatto apparentemente difficile da preparare. Dovete sapere che in realtà è davvero semplice da preparare. Ci vorranno solo una manciata di minuti e un po' di pazienza e amore per la cucina....
Carne

Come fare l'arrosto di maiale in porchetta

La domenica le tavole italiane vengono imbandite con piatti ricchi e succulenti. L'arrosto costituisce un classico intramontabile della tradizione culinaria del Bel Paese. È un secondo molto sostanzioso, saporito, da abbinare ad un contorno di patate...
Carne

Ricetta: arrosto di maiale con peperoni sottaceto

L’arrosto di maiale con peperoni sottaceto è un secondo piatto a base di carne molto classico e tipico soprattutto delle regioni del centro-sud (in particolare Campania e Lazio). E’ una ricetta tipica dei periodi invernali, sia perché non è un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.