Come preparare un arrosto aromatizzato

Tramite: O2O 02/03/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'arrosto è una delle classiche ricette da pranzo domenicale a casa della nonna ed è facile da preparare e fa fare sempre bella figura con eventuali ospiti. L'arrosto è un vero e proprio classico della cucina e, nonostante la preparazione sia lunga e richieda abbastanza tempo, i vari procedimenti non sono eccessivamente complicati. Sicuramente prepararlo e servirlo ad un pranzo tra amici o colleghi permette di soddisfare i gusti di tutti i commensali in quanto si tratta di un piatto abbastanza gustoso da piacere anche ai bambini e, allo stesso tempo, abbastanza raffinato da attirare l'attenzione e i complimenti di tutti gli ospiti. Nella seguente guida andremo a vedere come preparare un arrosto aromatizzato.

26

Occorrente

  • 800 gr di filetto di maiale
  • Prosciutto crudo
  • 50 gr di olive nere
  • Salvia
  • Rosmarino
  • Sale
  • Olio extravergine d'oliva
36

Il filetto di maiale è il vero protagonista di questo piatto e, prima di pensare a cuocerlo, bisogna aromatizzarlo per bene. Il filetto va tagliato in due in modo da creare una tasca in cui inserire tutti gli odori. Si possono utilizzare salvia, prezzemolo e altre erbe a scelta e creare un condimento con olive nere, prosciutto cotto o mortadella. Il ripieno è a discrezione del cuoco e può essere scelto in base ai gusti personali. Finita questa operazione, bisogna chiudere il filetto e sigillarlo con lo spago da cucina, in modo da evitare che il ripieno venga perso in cottura.

46

A questo punto prendete una pirofila da forno e al suo interno versate l'olio, il sale ed il pepe. Mescolate tutto e alla fine aggiungete qualche erba aromatica ben tritata che avete usato per il ripieno. Mescolate il tutto per creare una salsina e fare in modo che l'olio assorba l'aroma degli odori. Adagiate il filetto nella pirofila e con le mani massaggiate bene la carne con l'emulsione di olio. Quando avrete ben unto il filetto, potete mettere la pirofila nel forno preriscaldato a 200°C. Lasciate cuocere per circa 10 minuti. Passati dieci minuti abbassate la temperatura del forno a 180°C e lasciate cuocere per altri 30 minuti. A questo punto l'arrosto dovrebbe essere cotto. Se preferite una cottura meno al sangue potete decidere di lasciarlo qualche altro minuto in forno. Una volta tolto l'arrosto dal forno tagliate lo spago da cucina e tagliate a fettine l'arrosto nella stessa pirofila da forno. Infatti nella pirofila ancora calda ci sono ancora l'emulsione di olio ed odori insieme ai succhi della carne. Questi formeranno una salsa ottima per l'arrosto, rendendolo più succoso e profumato.

Continua la lettura
56

L'arrosto può essere cotto anche alla griglia e non al forno. In questo caso bisogna attrezzarsi con salsa preparata a base di olio e aceto per mantenere la carne umida durante la cottura. Cuocerlo a fiamma alta permette di creare una deliziosa e croccante crosta. Il filetto va necessariamente girato con le pinze in quanto l'utilizzo di un forchettone potrebbe causare la fuoriuscita del ripieno. L'abbinamento ideale per questo piatto è un vino rosso corposo e secco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete con cura il filetto.
  • Per aromatizzare l'arrosto potete utilizzare anche il timo, l'origano, il ginepro o qualche chiodo di garofano
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare l'arrosto di maiale ai mirtilli

La carne di maiale è gustosa e si presta bene a molte ricette per la realizzazione di secondi piatti. Per una cena o un pranzo speciale, l'arrosto è sempre un piatto molto gradito, tanto dagli adulti quanto dai bambini. Esistono molti modi per poter...
Carne

Come preparare l'arrosto all'uva

In questo tutorial vedremo la ricetta per preparare l'arrosto di vitello all’uva, un piatto dal gusto molto particolare ed inebriante. La ricetta è abbastanza complicata e richiede un'ora e mezza di tempo. Una porzione, pari a 200g, apporta circa 360...
Carne

Come preparare l'arrosto freddo di tacchino

L'arrosto freddo di tacchino è un piatto davvero facile da realizzare e, potendolo preparare in anticipo, si rivela uno di quei salva cena che fanno davvero comodo quando non si ha molto tempo da dedicare alla cucina; inoltre, è una ricetta versatile,...
Carne

Come preparare l'arrosto di vitello al limone

Molte persone credono che cucinare un arrosto sia una cosa lenta e difficile. In realtà esistono molte ricette davvero golose e anche molto semplici per cucinare un buon arrosto. Se anche voi volete scoprire una di queste ricette siete nel posto giusto....
Carne

Come preparare l'arrosto ai frutti di bosco

Se volete preparare un arrosto insolito da presentare in tavola durante una cena importante, ecco a voi l’arrosti ai frutti di bosco. Il sapore abbinato a quello delle more, dei lamponi e delle fragoline di bosco, rende questo piatto unico nel suo genere....
Carne

Come preparare l'arrosto alle prugne

L'arrosto è una delle pietanze tipiche dei pranzi e delle cene importanti. Questo, per essere pieno di sapore, può essere preparato il giorno prima ed essere servito sia freddo che caldo. Oltre all'arrosto tradizionale esistono delle ricette alternative...
Carne

Come preparare l'arrosto al latte

Se intendete preparare un arrosto del tutto particolare e quindi in un modo decisamente diverso dal solito, potete optare per quello al latte. Si tratta infatti di una ricetta semplice, che non richiede molto tempo e nemmeno tanta abilità nell'arte...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale alle mele

La cucina rappresenta una delle grandi passioni degli italiani. Non per questo siamo molto rinomati in tutto il mondo per la vasta tradizione culinaria che ci contraddistingue. Il momento in cui si decide di organizzare in casa propria una mangiata con...