Come preparare un aspic di pollo

Tramite: O2O 13/03/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come preparare un aspic di pollo

Se siete amanti della cucina ed intendete elaborare una ricetta innovativa e semplice, potete provare a cimentarvi nella preparazione di un aspic di pollo. Si tratta di un piatto molto gustoso che richiede soltanto pochi ingredienti ed un minimo di attenzione. A tale proposito, ecco una guida su come preparare al meglio un aspic di pollo.

26

Occorrente

  • 500 gr. cosce di pollo lessato
  • 200 gr. di prosciutto cotto tagliato in fette abbastanza spesse
  • alcune carote lesse
  • verdure sott'olio
  • 2 uova sode
  • due porri grandi
  • 10 fogli di gelatina alimentare
  • olio d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • circa 400 ml. di brodo di carne
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • un ciuffo di prezzemolo
36

Per prima cosa lessate le cosce di pollo con il porro, la carota e alcune spezie a piacere in un litro di acqua salata. Quando la carne sarà cotta tiratela fuori dal brodo e disossatela accuratamente. Tagliatela poi a striscioline piuttosto uniformi e mettetela in una ciotola assieme a metà del prosciutto tagliato a dadini. Condite con un filo di olio, una presa di sale e pepe se preferite.

46

Nel frattempo filtrate circa 450 ml. Di brodo in cui avete lessato il pollo, mettetelo in una casseruola e portate a bollore. Fate ammorbidire i fogli di gelatina alimentare in un po' di acqua fredda, strizzateli e gettateli nella pentola con il brodo di carne. Rimettete il brodo sul fuoco e, rimestando, attendete che la gelatina si sciolga del tutto, lasciate sbollire per circa 15 minuti e spegnete il fuoco. Quando il brodo si sarà raffreddato aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco. Prendete adesso uno stampo in metallo o in vetro infrangibile e versatevi uno strato di gelatina, 1 cm circa, mettete in frigo finché non si sarà solidificato. Intanto affettate a rondelle le carote, le uova sode e le verdure sott'olio. Tagliate adesso il restante prosciutto a cerchi oppure a forme a vostra scelta, utilizzando anche delle formine per biscotti. Quando la gelatina si sarà solidificata disponetevi sopra uno strato formato da uova, prosciutto tagliato a formine, carote, verdure e delle foglie di prezzemolo.

Continua la lettura
56

A questo punto disponete il tutto in maniera quanto più artistica possibile, cercando di seguire e valorizzare la forma del contenitore che state utilizzando. Terminata la preparazione capovolgete l'aspic e formate uno strato di uova, carote, verdure sott'olio e aggiungete la restante parte di prosciutto e pollo. Versatevi sopra il resto della gelatina e rimettete in frigo per almeno 3 ore. Quando il tutto sarà ben solidificato potrete sformare l'aspic su di un piatto da portata. Immergete poi il contenitore per qualche istante in acqua molto calda (magari a a bagnomaria), e capovolgetelo sul piatto, guarnendo quest'ultimo con delle verdure e con salsa rosa, oppure con della maionese preparata per l'occasione in casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il pollo alla grappa

In Italia abbiamo una vasta tradizione culinaria, ci piace la buona cucina e siamo dei buongustai che non sanno dire di no ad un ottimo piatto. Piatti come quello che stiamo per proporvi oggi. Oggi infatti parleremo di pollo alla grappa. Il pollo è una...
Carne

Come preparare il pollo impanato con patatine

Il pollo impanato (o cotolette di pollo) con patatine è un secondo piatto economico, gustoso e semplice da preparare perché necessita di pochi ingredienti, alla portata anche della cuoca più svogliata. Piacevole anche per il palato dei più piccoli...
Carne

Come preparare le polpette di pollo cremose

Le polpette di pollo cremose sono una vera golosità da gustare come antipasto o come secondo piatto. Sono molto semplici da preparare e anche i meno esperti otterranno un perfetto risultato finale. La morbidezza della carne di pollo abbinata alla cremosità...
Carne

Come preparare il pasticcio di pollo in crosta

Nella guida seguente, scoprirete come preparare il pasticcio di pollo in crosta. Stiamo parlando di una portata sfiziosa, da inserire nei piatti unici senza alcun problema. Contiene una pasta estremamente morbida, con al suo interno il pasticcio di pollo....
Carne

Come preparare le cosce di pollo al coriandolo

Volete preparare un piatto diverso dal solito, ricco di aromi e sapore? Ecco a voi la ricetta che vi spiega come realizzare delle deliziose cosce di pollo al coriandolo. Semplice da preparare, questo piatto piace a grandi e piccini. Il gusto intenso del...
Carne

Come preparare il pollo ai peperoni verdi

Il pollo fa parte delle carni bianche: è piuttosto magro, infatti è spesso indicato nelle diete, versatile e apprezzato anche dai bambini. Spesso è la soluzione quando si è indecisi su cosa preparare per secondo in settimana o la domenica, oppure...
Carne

Come preparare il petto di pollo in crosta

Se desiderate realizzare un secondo piatto originale che possa stupire i vostri ospiti, provate a preparare questo petto di pollo in crosta. È una specialità raffinata che richiede una preparazione molto lunga. Chi ha una buona manualità riuscirà...
Carne

Come preparare i petti di pollo al sesamo

Quando si parla di POLLO viene già l'acquolina in bocca. Questo forse è uno dei tanti piatti che può essere preparato in tantissimi modi diversi, grigliato con le verdure saltate in padella, al forno con le patate, al barbecue con una ricca spennellatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.