Come preparare un budino al cacao

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il budino è ottimo per essere servito sia come dolce che come dessert dopo i pasti. La preparazione non è difficile, purché si presti attenzione alle varie fasi di cottura, e si abbiano a disposizione tutti gli ingredienti necessari. In questa semplicissima guida illustreremo, passo dopo passo, il procedimento da seguire per capire come preparare un budino al cacao.

27

Occorrente

  • Cacao amaro 100 gr
  • Zucchero 120 gr
  • Farina 100 gr
  • Burro 100 gr
  • Latte 500 ml
  • Amaretti
  • Stampi per budino
37

La preparazione

Per la preparazione di un budino al cacao, per prima cosa bisogna prendere del burro e scioglierlo in un pentolino, utilizzando il sistema a bagnomaria. Quando ciò avviene, va aggiunto gradatamente il cacao amaro, e il tutto va mescolato accuratamente, facendo attenzione a non creare grumi. Quando anche il cacao si scioglie del tutto, possiamo procedere con la preparazione del nostro budino per quattro persone.

47

La farina

Nello stesso recipiente, successivamente aggiungiamo gradatamente la farina e continuiamo a mescolare, facendo anche stavolta molta attenzione a non creare i grumi, che con questo elemento, è molto probabile che si possano verificare. A questo punto, ottenuta una sostanza densa e cremosa, la possiamo togliere un attimo dal fuoco, e poco per volta aggiungiamo lo zucchero, continuando a mescolare finché non si scioglie del tutto. Soltanto adesso, possiamo aggiungere del latte, che preventivamente in un altro tegamino, ci siamo preoccupati di riscaldare. Adesso, il recipiente completo di tutti gli elementi liquidi e cremosi, va rimesso di nuovo sul fuoco, e portato all'ebollizione. La cottura finale, in genere richiede un tempo che si aggira intorno ai due minuti.

Continua la lettura
57

Il caramello

Terminata anche questa fase, non ci resta che versare il budino al cacao in uno o più stampini, attendendo che si raffreddi a temperatura ambiente, dopodichè bisogna metterlo nel frigo fino a che non diventi solido e molto simile alla gelatina o se preferite ad una mousse. Quando il budino si è completamente solidificato, sulla superficie, (se lo gradite), possiamo versare del caramello che va preparato nel seguente modo: bisogna sciogliere in un bollitore lo zucchero nell'acqua, aggiungendo degli amaretti sbriciolati, finché non si polverizzano del tutto. A questo punto, versiamo il caramello in un piatto, attendiamo che diventi appiccicoso e abbastanza fluido e lo spalmiamo sulla superficie del budino utilizzando un cucchiaio. Adesso, non ci resta che servirlo a tavola come dessert ed allietare ulteriormente la serata, dopo una sontuosa cena in famiglia o con gli amici.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il budino al cioccolato con il Bimby

Il budino al cioccolato è un dolce molto semplice che può essere realizzato in poco tempo e, con ingredienti che spesso si trovano in casa. È uno dei dolci più apprezzati dai bambini che lo adorano e lo mangiano per merenda. Se fatto in casa è sicuramente...
Dolci

Come preparare il budino all'arancia

Quando si tratta di dessert semplici ma saporiti, non possiamo non citare il budino. Ognuno di noi, almeno da piccolo, trovava nel budino la merenda perfetta. Fresco, dolce, delicato, dai tanti gusti diversi. Un dolce al cucchiaio ottimo alla chiusura...
Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come preparare il budino al limone

Per concludere una cena estiva, gustando tutta la leggerezza profumata di un dessert raffinato, perché non lasciarci tentare da un cremoso budino dalle note agrumate? Una preparazione semplice, capace però di racchiudere il profumo leggermente aspro...
Dolci

Come preparare un budino alle ciliegie

Questa ricetta è abbastanza semplice da preparare e non si discosta molto dalla preparazione del tradizionale budino al cioccolato. Tuttavia questo piatto offre una variante non indifferente al solito cioccolato, in quanto si prepara a partire dalle...
Dolci

Come preparare il budino alle mandorle

Se il vostro intento è quello di stupire i palati più raffinati, un dessert come il budino alle mandorle è ciò che fa al vostro caso. Un dolce al cucchiaio raffinato e prelibato, non troppo conosciuto ed inflazionato, è ciò che vi garantirà un...
Dolci

Come preparare un budino ciocco-menta

Il mondo dei dolci ci offre tantissimi spunti per qualsiasi occasione. Durante l'anno, che si tratti dei mesi estivi o di quelli invernali, siamo sempre alla ricerca di una buona idea per preparare un dessert come degna conclusione di un pranzo o una...
Dolci

Come preparare il budino al pistacchio

Il budino al pistacchio è un dolce al cucchiaio particolarmente apprezzato, gustoso e insolito, in alternativa al budino tradizionale che è quello al cioccolato; il classico dolce, ottimo a fine pasto o per una merenda gustosa. Tuttavia, il pistacchio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.