Come preparare un cestino di melone con prosciutto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La passione per la cucina molto spesso ci porta alla preparazione di piatti molto particolari. Purtroppo però a volte si rischia di dar poco spazio alla propria creatività e fantasia. Un errore assolutamente da evitare, è proprio quelli di preparare sempre i soliti piatti. In questa guida vedremo qualcosa di insolito, ma non meno intrigante e gustoso. Vedremo, infatti, attraverso semplicissimi passaggi, come preparare un cestino di melone con prosciutto. Una ricetta molto originale, che ci permetterà di lasciare a bocca aperta i nostri commensali. Prima di procedere vi consiglio di approntare tutto l'occorrente indicato.

27

Occorrente

  • 2 meloni medi
  • 200 g di prosciutto crudo
  • 200 g di feta
  • 150 g di pomodori ciliegia
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • Olio extravergine d'oiva
  • Pepe bianco
  • Sale
  • 1 bicchierino di rum bianco
37

Prendete i meloni e lavateli bene con l’acqua corrente. Assicuratevi di aver eliminato tutti i residui terrosi e poi asciugateli delicatamente. Per la realizzazione di questa ricetta, scegliete meloni di media grandezza. Tenete in considerazione che ogni vostro commensale si vedrà servito un mezzo melone farcito. Quindi evitate di acquistarne di troppo grandi. Tagliate i meloni a metà con un coltello ben affilato e privateli dei semi utilizzando un comune cucchiaio. Togliete la polpa con uno scavino rotondo creando così delle palline. Riunitele in una ciotola e irroratele con il rum. Capovolgete le coppe di melone su un piano di lavoro e lasciatele così per un quarto d’ora. In questo modo perderanno parte della loro acqua di vegetazione.

47

Adagiate la feta su un tagliere e tagliatela a cubetti non troppo grandi. Aggiungeteli alle palline di melone e mescolate il tutto con delicatezza. Unite anche i pomodori ciliegia interi e l’erba cipollina tritata non troppo finemente con le forbici. Condite con un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe bianco. Amalgamate i vari ingredienti e suddivideteli nei cestini di melone. Per evitare che le coppe rotolino, con un'inevitabile fuoriuscita di tutto il loro contenuto, è consigliabile esportare una piccola porzione della buccia in corrispondenza della parte più bombata.

Continua la lettura
57

Sistemate le coppe su un vassoio unico oppure in piatti individuali. Prima di portare in tavola il vostro antipasto, decoratelo con delle roselline create al momento con le fette di prosciutto crudo che avete a disposizione. Per aggiungere un tocco di sapore in più a questa preparazione, potete aggiungere qualche goccia di aceto balsamico di buona qualità e delle olive nere snocciolate tagliate a rondelle. Le dosi indicate per questa preparazione sono per quattro persone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non eccedete troppo con l'aceto balsamico, in quanto potreste rischiare di coprire il sapore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare il sorbetto salato con melone e crudo

Volete sorprendere tutti a tavola proponendo un piatto insolito? Ecco a voi la ricetta che vi spiega come preparare il sorbetto salato con melone e crudo. Si tratta di una rielaborazione semplice ma efficace del classico piatto. È una specialità semplice...
Antipasti

Come preparare l'insalata di melone e gamberetti

L'insalata di melone e gamberetti è un piatto che può essere servito sia come antipasto che come piatto unico. L'unica differenza sta negli ingredienti abbinati ai due principali. In questa guida vedremo come preparare l'insalata di melone e gamberetti...
Antipasti

Come preparare l'insalata di melone, gamberi e rucola

Un ottimo piatto da preparare in estate è senza dubbio l'insalata fatta con diversi ingredienti, come verdure, ortaggi, pesce o carni bianche. L'insalata è, infatti, una pietanza leggera, fresca, salutare e che si prepara in pochi minuti. È un piatto...
Antipasti

Come preparare il carpaccio di spada con melone e anguria

Quando arriva la bella stagione la moda cambia ma non solo in fatto di abbigliamento, la moda culinaria della primavera e dell'estate è fresca, colorata, gioiosa e leggera. All'insegna del vivere sano, esistono molte proposte che con poche calorie uniscono...
Antipasti

Come preparare il prosciutto vegano

Questa ricetta per il prosciutto vegan è molto precisa, e cambiando la quantità di uno o più ingredienti potrebbe venir fuori come uno di quegli affettati vegan a buon mercato che si vendono nei supermercati. Quando viene affettato, dovrebbe sbriciolarsi...
Antipasti

Come preparare la torta salata di porri e prosciutto

Siamo ben pronti ad offrire una valida ed alternativa ricetta, tramite cui poter imparare e memorizzare come preparare, in casa e quindi nella propria cucina, la famosa torta salata di porri e prosciutto. Cercheremo come sempre, di realizzare il tutto...
Antipasti

3 antipasti con il melone

Il melone è un frutto ricco di vitamina a, b e c, soprattutto nella stagione estiva ci rinfresca, grazie alla sua alta percentuale di acqua, circa il 95%. Offre anche dei benefici per la salute, come la prevenzione del cancro, poiché è ricco di carotenoidi,...
Antipasti

Come preparare i fagottini con scamorza e prosciutto

Quando si è alla ricerca di qualche ricetta sfiziosa da preparare da consumare sia a tavola in famiglia che quando c'è la presenza di qualche ospite viene in mente di dare spazio alla fantasia. Per questo motivo vogliamo proporre di seguito il procedimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.