Come preparare un cocktail di gamberetti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare un cocktail di gamberetti
15

Introduzione

Il cocktail di gamberetti è un classico tra gli antipasti di mare ed è anche molto facile da preparare, per cui se intendete deliziare il palato dei vostri ospiti potete optare senza alcuna esitazione per questa ricetta. A tale proposito, ecco una guida su come preparare un cocktail di gamberetti davvero delizioso.

25

Occorrente

  • 400 g di gamberetti
  • 1 piede di lattuga
  • 2 limoni
  • 4 coppe da cocktail Martini
  • Per la salsa cocktail: 250 g di maionese
  • 80 g di ketchup
  • qualche goccia di salsa Tabasco
  • 2 foglie di alloro
35

Lessare i gamberetti

Per preparare il cocktail bisogna procurarsi ovviamente i gamberetti crudi, che vanno bene sia freschi che surgelati. In entrambi i casi bisogna sciacquarli sotto l'acqua corrente e poi sgusciarli, eliminando la testa, lasciandola magari a quelli più grandicelli, che potrebbero ritornate utili alla fine come decorazione di ogni singola portata. Premesso ciò procedete lessandoli leggermente in acqua bollente salata e opportunamente profumata con due foglie di alloro. Alla fine scolateli e fateli prima raffreddare all'esterno e poi riponeteli nel frigo.

45

Elaborare la salsa

Nel frattempo potete procedere e dedicarvi all'elaborazione della salsa adatta per il cocktail. In questo caso prendete una ciotola abbastanza capiente e mescolate della maionese con il ketchup, oppure, se preferite potete usare anche quella già composta e disponibile sia nel gusto dolce che piccante, nei supermercati con la dicitura "salsa rosa per cocktail". Fatto ciò, prendete della lattuga o anche della romana, prelevandone diverse foglie belle verdi e soprattutto senza macchie, che poi adagerete sul fondo di ogni coppa, e nel contempo ne taglierete anche delle strisce piccole e sottilissime da aggiungere al composto a base di salsa rosa. A questo punto potete amalgamare tutti gli ingredienti procedendo come descritto nel passo successivo. Adesso è dunque giunto il momento di preparare le coppe per il cocktail di gamberetti. Sul fondo di ogni coppa sistemare mezza foglia di lattuga e ricopritela poi con uno strato di striscioline, e di gamberetti.

Continua la lettura
55

Preparare il cocktail nelle coppe

A questo punto versate la salsa cocktail sui gamberetti che poi arricchite con un pizzico di peperoncino e del prezzemolo tritato. Questi ultimi due elementi conferiranno al cocktail una nota di colore davvero gradevole ed esalteranno ancora di più il sapore. Alla fine della preparazione non dimenticate di decorate ogni singola coppa con una fettina di limone e un gamberetto con la testa, preventivamente messo da parte in precedenza, proprio per questo scopo. Adesso questa deliziosa pietanza a base di gamberetti si può servire in tavola, con la certezza che andrà a ruba.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare pompelmi ai gamberetti

I pompelmi ai gamberetti sono un antipasto molto sfizioso e originale, l’ideale per dare il via ad un pranzo o a una cena a base di pesce. La presenza del pompelmo conferisce grande freschezza a questo piatto che, quindi, è particolarmente piacevole...
Antipasti

Come preparare la salsa cocktail

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei tre passi che seguiranno ci andremo a concentrare sulla tematica della cucina. Per essere più precisi, la nostra attenzione si porrà sulla preparazione di una salsa. Come avrete già potuto scoprire...
Antipasti

Come preparare l'insalata di melone e gamberetti

L'insalata di melone e gamberetti è un piatto che può essere servito sia come antipasto che come piatto unico. L'unica differenza sta negli ingredienti abbinati ai due principali. In questa guida vedremo come preparare l'insalata di melone e gamberetti...
Antipasti

Come preparare pomodori ripieni ai gamberetti

Sicuramente ci sarà capitato di invitare degli amici e parenti per un pranzo o una cena e di solito in questi casi si preparano degli antipasti. Se non sappiamo quali antipasti preparare, per evitare di fare i soliti antipasti non dovremo fare altro...
Antipasti

Come preparare un cocktail di frutti di mare

Se avete in mente di preparare un delizioso antipasto a base di pesce per la vostra prossima cena e non avete idea di cosa cucinare, non c'è nulla di meglio che creare uno speciale cocktail di frutti di mare. Racchiudere in un semplice antipasto il profumo...
Antipasti

Come preparare il tronchetto soffice ai gamberetti

Il tronchetto soffice ai gamberetti assomiglia per aspetto e consistenza a un goloso plumcake salato da gustare come invitante antipasto che anticipa una cena a base di pesce. Ha un sapore delicato e si sposa alla perfezione sia con lo spumante secco...
Antipasti

Come preparare la tempura di gamberetti giapponese

La fortuna di poter viaggiare e di conoscere nuove culture è quella di poter conoscere alcune specialita' della cucina del paese che visitiamo. Da molti anni poi la cucina giapponese è diventata molto popolare anche nel nostro paese, grazie alla particolarita'...
Antipasti

Ricetta: voulevant con salsa cocktail

I voulevant con salsa cocktail rappresentano un raffinatissimo antipasto dal gusto eccezionale. È possibile prepararli per una cena di gala o per una semplice serata tra amici o parenti. I voulevant con la salsa cocktail sono realizzati mediante l'utilizzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.