Come preparare un cool passion

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La parola cocktail è di origine inglese e significa coda di gallo. Ma, non si conosce ben l'attinenza di questo termine. L'unica associazione si può fare ai colori. Infatti, come vengono mescolati tra loro le piume multicolori della coda del gallo, cosi si combinano tra loro i liquori dai più svariati colori nei drink. Di questi se ne possono preparare vari tipi e alcuni vengono fatti anche senza alcol. Tra quelli più gettonati potete trovare il cool passion. Quest'ultimo è facile da fare e per prepararlo non vi prenderà molto tempo. L'ingrediente fondamentale del cool passion è il frutto della passione e a questo vanno aggiunti altri succhi di agrumi. Nella seguente guida vi spiego come preparare un cool passion.

27

Occorrente

  • 250 ml di polpa di frutto della passione
  • 1 litro di succo di ananas
  • 1 litro di limonata
  • 250 ml di succo d'arancia
  • Ananas a fette
  • Foglie di menta
  • Ghiaccio tritato
37

Preparare la frutta e il ghiaccio.

Il cocktail che vi propongo di fare è un cool passion. Pertanto, per riuscire a farne uno ottimo, occorre che vi attenete ad alcune regole fondamentali. La prima cosa che dovete fare è quella di preparare la frutta e il ghiaccio. Quindi, assicuratevi di avere in freezer delle zollette di ghiaccio. Altrimenti, anticipate i tempi e mettete nella vaschetta apposita l'acqua e inseritela in freezer. Dopo, prendete dei frutti della passione e ricavate la polpa. In seguito spremete i limoni e le arance. Sistemate tutto nel frigo e passate a tritare il ghiaccio in pezzetti grossi. Versatelo in una ciotola e rimettetelo in freezer. Dopodiché, lavate la menta e dividete il mazzetto dalle foglioline.

47

Miscelare gli ingredienti nel bicchiere graduato

A questo punto, cominciate a miscelare gli ingredienti. Procuratevi un bicchiere graduato e inserite il ghiaccio, duecentocinquanta millimetri di succo d'arancia, di polpa di frutto della passione e un litro di ananas e agitate bene. Infine, aggiungete il succo di un litro di limone. Continuate a miscelare la mistura così ottenuta nel mixer. Assicurandovi di agitare bene il cool passion.

Continua la lettura
57

Versare e decorare il cool passion nei bicchieri

Quando il cool passion è pronto, aprite il contenitore e mescolate la miscela con l'apposito cucchiaino dal manico lungo. Dopodiché, versatelo nei vari bicchieri. Facendo attenzione che non cada anche il ghiaccio. Per questo motivo vi consiglio di adoperare l'apposito colino. Adesso realizzate la decorazione per ogni cool passion. A questo punto, prendete l'ananas e togliete la scorza. Appoggiatele su un tagliere mezza fetta e tagliatela a dadini. Infilate la metà rimasta sull'orlo di ogni bicchiere, le foglie di menta e servite. Volendo potete variare la guarnizione del cool passion con delle fragole a fettine. Oppure, aggiungere delle more. Ecco come preparare un cool passion.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mescolare bene gli ingredienti con l'apposito bicchiere
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

I 10 cocktail analcolici più famosi

Non a tutti piacciono le bevande alcoliche e proprio per questo, è possibile spesso richiedere dei cocktail analcolici altrettanto gustosi e saporiti. In questa breve guida, troverete elencati i 10 cocktail analcolici più famosi e più amati, che molto...
Analcolici

5 cocktails analcolici estivi da preparare in casa

Voglia di estate, voglia di cocktail! Anzi, nel caso della nostra guida, voglia di cocktails analcolici!!I cocktails analcolici non hanno nulla da invidiare a quelli che contengono alcol. Freschi, esotici, colorati, i cocktail analcolici azzerano la sete...
Analcolici

Come fare un cocktail con il Campari

il Campari, tipico bitter italiano dal colore rosso rubino e dal sapore intenso, ha una lunga storia. Ampiamente diffuso all'estero, in ben 190 Paesi, è il prodotto di punta del Gruppo Campari dal 1860. Si ottiene dall'infusione in acqua ed alcol di...
Analcolici

Come preparare l'acqua di avena

L'avena sativa è una pianta annuale della famiglia delle Graminacee. Da essa si ricava una bevanda dalle molteplici proprietà: l'acqua di avena. Ottimo ricostituente, ricchissima di fibre e sostanze proteiche, questa bevanda è semplice da preparare...
Analcolici

Come preparare il latte di avena

Negli ultimi anni, con l'affermarsi e la diffusione di moltissimi tipi di alimentazione, dalla vegetariana, alla vegana e così via, sono entrati a gamba tesa, nell'elenco degli alimenti più consumati, molte alternative al classico e tradizionale latte...
Analcolici

Come preparare un aperitivo alla pesca

In quest' articolo andremo a parlare di drink. Nello specifico andremo a vedere come preparare un gustoso aperitivo alla pesca. Con questa guida impareremo a preparare un delizioso aperitivo alla pesca, sia in versione alcolica che analcolica, per soddisfare...
Analcolici

Come preparare una tisana al basilico

Al giorno d'oggi le tisane rappresentano sicuramente una delle bevande maggiormente salutari, motivo per cui sono molto diffuse ed apprezzate. Esse, infatti, aiutano a depurare l'organismo, ad eliminare i liquidi in eccesso e le tossine. Ma oltre a tutto...
Analcolici

Come preparare il chai indiano

Il chai indiano, è un tè aromatizzato con varie spezie e addolcito con latte e zucchero. La miscela di spezie utilizzata, viene chiamata masala. Questo infuso viene preparato in tutta l'India, tanto da poter essere considerato come la bevanda nazionale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.