Come preparare un cous cous di orzo primaverile

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'estate si avvicina sempre di più, quindi vi sono persone che preferiscono mantenersi in forma. Ma in primavera già si inizia ad andare in palestra e a mangiare sano. Tra i piatti che vengono preparati, troviamo l'insalata di pollo, l'insalata di riso, la pasta fredda con qualche pomodoro. Ma se vogliamo preparare un piatto ricco di verdura e molto prelibato, allora prepariamo il cous cous. Il cous cous è un piatto veramente facile e veloce da preparare. In questa guida semplicissima vedremo come preparare un cous cous di orzo primaverile.

26

Occorrente

  • 160 gr di cous cous d'orzo.
  • 100 gr di asparagi.
  • 100 gr di carote.
  • 200 gr di ceci lessati.
  • 180 ml di acqua o di brodo vegetale.
  • 40 gr di mandorle sgusciate.
  • Sale e pepe q.b.
  • Origano e rosmarino q.b.
  • Olio d'oliva q.b.
36

Il brodo vegetale

Il primo passo per preparare il cous cous di orzo, è il seguente. Cominciamo dalla cottura del cous cous (reperibile nella maggior parte dei negozi bio). Versiamo il cous cous in una pentola, che riempiremo con acqua calda o brodo vegetale. Il volume di liquidi deve essere pari a quello del cous cous. Copriamo la pentola col coperchio e facciamo riposare il cous cous per qualche minuto. Ci vorranno circa dieci minuti.

46

Le verdure

Il prossimo passo per preparare il cous cous di orzo, è il seguente. Usiamo una forchetta per sgranare il cous cous di orzo. Uniamo un filo d'olio di oliva e regoliamo di sale. Mescoliamo il cous cous e teniamo da parte. È il momento di preparare il condimento. Partiamo dalle mandorle, che triteremo e tosteremo leggermente in padella. In questo modo daremo una nota di croccantezza. Mondiamo carote e asparagi, poi tagliamo a tocchetti o a rondelle. Versiamo due cucchiai di olio d'oliva in padella e scaldiamo. Versiamo carote e asparagi e cuociamoli fino ad intenerire il tutto. Uniamo dunque i ceci. Possiamo tranquillamente usare ceci già pronti, in barattolo.

Continua la lettura
56

Le spezie

L'ultimo passo per preparare il cous cous di orzo, è il seguente. Aggiungiamo un po' di origano e rosmarino alle verdure. Oppure scegliamo delle erbe di nostro gradimento. Saltiamo ancora per qualche minuto, in modo che tutto prenda sapore. Ora aggiungiamo il cous cous d'orzo alle verdure ormai pronte. Aggiungiamo un altro pizzico di sale e pepe. Sgraniamo ancora il cous cous con una forchetta e mescoliamo tutti gli ingredienti. Trasferiamo il cous cous in un recipiente adatto e condiamo con altro olio d'oliva. Completiamo il piatto aggiungendo le mandorle tostate come decorazione finale. Questo piatto è decisamente primaverile, ma niente ci vieta di gustarlo in qualsiasi altra stagione. In questa guida molto pratica, abbiamo visto come preparare il cous cous di orzo primaverile. Non rimane che augurarvi un buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di preparare questo piatto davvero buono.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il cous cous alle mele con peperoni gialli

La conoscenza del mondo passa anche dalla tavola! Assaggiare i piatti tipici di luoghi esotici e lontani dalla nostra cultura, può infatti regalarci delle inaspettate sorprese gastronomiche. Il cous cous, ad esempio, è un alimento tipico della cucina...
Primi Piatti

Come preparare il cous cous ai piselli

Piatto particolarmente diffuso in Sicilia e in Nordafrica, il cous cous si prepara con la pasta di semola a granelli cotta a vapore. Questa specialità trae origine nientemeno che dalla Spagna musulmana del tredicesimo secolo, quando l'autore di un libro...
Primi Piatti

Come preparare il cous cous al pesto di agrumi e scampi

Con l'avvicinarsi dell'estate torna la voglia di preparare piatti freschi e sfiziosi da presentare in tavola, con un occhio anche a sapori nuovi e alla scenografia culinaria.Potete preparare a questo scopo il cous cous al pesto di agrumi e scampi e, per...
Primi Piatti

Ricette: cous cous pesce spada e salsa rosa

Il cous cous è un piatto etnico ormai molto diffuso nel nostro Paese. Esistono differenti varianti, possiamo infatti prepararlo nella ricetta classica, oppure con il pesce, con le verdure o con la carne.Questo piatto semplice e leggero potrebbe anche...
Primi Piatti

Come fare un cous cous di Halloween

Per la festa di Halloween vengono spesso organizzati pranzi e cene in tema. Per l'occasione si preparano ricette che contengono ingredienti canonici. Per poi, aggiungere decorazioni che fanno il resto. Tanto che, per riuscire in questo intento, potete...
Primi Piatti

Ricetta: cous cous alla curcuma con verdure saltate

Per colorare la nostra tavola estiva con una ricetta golosa e leggera, lasciamoci ispirare dall'esotico profumo del cous cous alla curcuma con verdure saltate! Una preparazione semplice, perfetta per un pranzo last minute sano ma ricco di sapore. Digeribile...
Primi Piatti

Alternative glutenfree al cous cous

Il cous cous è un alimento che si ottiene dalla semola di grano duro. Si tratta di un piatto di origine medio-orientale che si presta a diverse preparazioni. Con questi granelli si possono preparare insalate, timballi o polpettine conditi con verdure...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di cous cous

Per gli amanti della cucina inventare nuove ricette può essere un vero e proprio passatempo. Con l'introduzione di nuove etnie e nuove cucine questo risulta molto più semplice. In questa guida vi illustreremo una ricetta davvero originale. Vedremo come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.