Come preparare un fruit punch

Tramite: O2O 28/09/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Anche se il rito dell'aperitivo non rientra nelle nostre abitudini, perché non concederci un dissetante momento di relax con le nostre amiche di sempre? Per stupirle possiamo allora preparare un delicato fruit punch, rigorosamente analcolico e dai sentori fruttati. Una preparazione davvero semplice, capace però di stuzzicare il palato con la sua leggera effervescenza! Il fruit punch è poi un modo divertente e originale per beneficiare delle preziose virtù della frutta. Andiamo allora a scoprire insieme come preparare un fruit punch.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 250 ml di soda o di acqua minerale
  • 500 ml di succo d'arancia
  • 400 ml di succo di mirtilli
  • 300 ml di succo d'ananas
  • cubetti di ghiaccio
37

Prepariamo la base fruttata

Il primo step per preparare il nostro delizioso fruith punch, è quello di dedicarci alla base fruttata. Per il nostro cocktail ci occorrerà il succo di arancia, di mirtillo e di ananas. Ovviamente se desideriamo servire un fruit punch davvero indimenticabile, il segreto è quello di utilizzare il succo estratto dalla frutta fresca. In caso contrario possiamo acquistare il succo già pronto. Per dare comunque una nota "artigianale" al nostro fruit punch, possiamo utilizzare del succo di arancia spremuto espresso. In questo modo esalteremo il profumo e il gusto del nostro cocktail!

47

Creiamo il mix di sapori

Una volta deciso se utilizzare il succo della frutta fresca, o quello già pronto, possiamo andare ad occuparci della seconda fase della nostra preparazione. Per creare il nostro fruit punch avremo bisogno del giusto recipiente! L'ideale sarebbe una caraffa in vetro piuttosto capiente. Andiamo quindi a versare nella caraffa la base frizzante per il nostro cocktail fruttato. Per creare l'effervescenza possiamo utilizzare della soda. In questo caso però dobbiamo tenere conto degli zuccheri in più! Per una versione più light, possiamo sostituire la soda con della semplice acqua minerale. Ora possiamo unire il succo di arancia, di mirtillo e di ananas. Ricordiamoci di filtrare il succo di arancia nel caso decidessimo di utilizzare quello appena spremuto.

Continua la lettura
57

Lasciamo raffreddare

Una volta che avremo versato tutte le parti liquide, mescoliamo per bene il tutto. Trasferiamo quindi la caraffa con il nostro fruit punch in frigorifero e lasciamolo raffreddare per almeno un paio d'ore. A questo punto siamo pronte per servire il nostro delicato cocktail! Versiamolo in bicchieri alti, aggiungiamo dei cubetti di ghiaccio e guarniamo con delle fettine di frutta fresca. Per profumare il nostro fruit punch con una nota speziata, possiamo aggiungere una leggera spolverata di cannella. Per un tocco di freschezza extra, guarniamo con delle foglioline di menta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il fruit punch è un cocktail molto versatile. Possiamo infatti prepararlo utilizzando la frutta che preferiamo!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come preparare un lemonade fruit

Il lemonade fruit è un cocktail analcolico molto sbrigativo da preparare, limpido, brillante e gustoso.In natura esiste un frutto ibrido rinominato così dagli americani; è risalente agli anni '80, quando fu coltivato per la prima volta in Australia...
Analcolici

Cocktail esotico: analcolico al passion fruit

Cocktail Cool Passion sarebbe il suo nome e si tratta di una fresca e analcolica bevanda che farà un figurone ai nostri party e piacerà molto ai nostri ospiti. In genere conosciamo i cocktail alcolici, ma vi assicuro che nelle nostre feste estive questo...
Analcolici

I 10 cocktail analcolici più famosi

Non a tutti piacciono le bevande alcoliche e proprio per questo, è possibile spesso richiedere dei cocktail analcolici altrettanto gustosi e saporiti. In questa breve guida, troverete elencati i 10 cocktail analcolici più famosi e più amati, che molto...
Analcolici

Come realizzare un cocktail ai mirtilli

State organizzando un party e volete stupire i vostri ospiti con dei cocktail fatti da voi? Questa guida è quella giusta. Non chiamate un barman per allietare i vostri ospiti con una bibita fresca, è facile e potrete occuparvene voi. Divertitevi a decorare...
Analcolici

5 cocktails analcolici estivi da preparare in casa

Voglia di estate, voglia di cocktail! Anzi, nel caso della nostra guida, voglia di cocktails analcolici!!I cocktails analcolici non hanno nulla da invidiare a quelli che contengono alcol. Freschi, esotici, colorati, i cocktail analcolici azzerano la sete...
Analcolici

Come preparare l'acqua di avena

L'avena sativa è una pianta annuale della famiglia delle Graminacee. Da essa si ricava una bevanda dalle molteplici proprietà: l'acqua di avena. Ottimo ricostituente, ricchissima di fibre e sostanze proteiche, questa bevanda è semplice da preparare...
Analcolici

Come preparare il latte di avena

Negli ultimi anni, con l'affermarsi e la diffusione di moltissimi tipi di alimentazione, dalla vegetariana, alla vegana e così via, sono entrati a gamba tesa, nell'elenco degli alimenti più consumati, molte alternative al classico e tradizionale latte...
Analcolici

Come preparare un aperitivo alla pesca

In quest' articolo andremo a parlare di drink. Nello specifico andremo a vedere come preparare un gustoso aperitivo alla pesca. Con questa guida impareremo a preparare un delizioso aperitivo alla pesca, sia in versione alcolica che analcolica, per soddisfare...