Come preparare un golden shot

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I cocktails sono tutte quelle bevande ottenute con la miscelazione di due o più ingredienti. Nella creazione di questi cocktails lo scopo è quello di ottenere un nuovo gusto, fresco ed originale, dall'insieme di più prodotti, aventi però una caratteristica di gusto ben definita. Il cocktail può essere servito caldo o freddo, con o senza ghiaccio, ed inoltre può essere alcolico ed analcolico. Lo shot è una categoria di bevande miscelate che riprende precisi criteri di preparazione. Quello che vi proponiamo oggi è il cocktail Golden Shot. Provate a cimentarvi nella preparazione di questa delizia, seguendo i consigli di questa guida su come preparare un Golde Shot.

25

Occorrente

  • whisky, succo d'arancia, un uovo
35

Innanzitutto diciamo che il Golden Shot è un cocktail alcolico, a base di whisky e succo di arancia. Può essere pure ricordato tra i cosiddetti "long drinks" cocktail. Questa categoria racchiude solitamente miscele dissetanti a base alcolica, contenenti varie tipologie di distillati o liquori "mixati" con abbondanti succhi di frutta o bevande gassate, il tutto accompagnato da decorazioni appariscenti e coloratissime. La preparazione di un cocktail richiede tre fasi: la base, il colorante e l'aromatizzante.

45

La base è l'elemento che conferisce struttura alla miscela, nel nostro caso sarà il whisky. Il colorante, a differenza da quanto potrebbe essere dedotto dal nome, è un elemento che in realtà non attribuisce colore alla bevanda ma ne arricchisce la struttura, conferendole una maggiore densità. Nel Golden Shot questo ruolo spetta al tuorlo d'uovo. Infine l'aromatizzante ne migliora il gusto ed il colore. Solitamente fungono da aromatizzanti bevande gassate, succhi di frutta, acqua tonica. Nel nostro caso sarà il succo d'arancia. Il rapporto tra whisky e succo d'arancia è di uno a tre. Questo significa che, nella miscela, ci dovranno essere tre parti di succo ed una sola parte di whisky. Inoltre dell'uovo utilizzeremo solo il tuorlo.

Continua la lettura
55

Preparazione: In un bicchiere abbastanza alto versate il whisky. Molto importante è la scelta del bicchiere che dato dovrà fungere da mixing glass, dovrà necessariamente essere abbastanza capiente. Aggiungete il tuorlo d'uovo e miscelate con forza fino ad ottenere un miscuglio omogeneo. A questo punto aggiungete il succo d'arancia, nelle proporzioni descritte precedentemente e amalgamate il tutto. Ora versate tutto il contenuto in un tipico bicchiere da "long cocktail", solitamente vanno usati bicchieri del tipo tumbler basso e decoratelo con la spirale di buccia di arancia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come si prepara il saigon

Per gli appassionati di cocktail, l’elenco ufficiale offerto dall’IBA (International Bartenders Association) non sarà mai sufficiente a saziare il desiderio di shakerare: sono sempre alla ricerca di nuove ricette, varianti da sperimentare e nuovi...
Vino e Alcolici

Come preparare il kahlua

Il kahlua è un liquore tipico messicano aromatizzato al caffè. Questo tipo di liquore ha una percentuale alcolica che normalmente si aggira intorno al 25% ma può raggiungere anche il 35% in alcuni casi. È molto utilizzato in Messico, dove viene addirittura...
Vino e Alcolici

Come fare il cocktail B-52

Il B-52 è un cocktail inventato negli anni 70, influenzò significativamente la cultura Pop del 1900, molti ne rivendicano la paternità che tuttora rimane un mistero. Oltre alla sua bontà l'unica cosa certa è il nome: esso deriva da quello famoso...
Vino e Alcolici

Come preparare un Gin Fizz

In tutti i cocktail in cui compare la parola “Fizz”, vi è un ingrediente base che li accomuna. Essi infatti vengono miscelati con la soda, che dona alla bevanda un gusto dolciastro è leggermente frizzante. Se avete voglia di preparare una bevanda...
Vino e Alcolici

I migliori cocktail con il Malibù

Il Malibù è uno dei liquori più noti al mondo utilizzato nella preparazione di tantissimi cocktail tra cui, di gran lunga il più famoso, è il classico cocktail Malibù e Cola. Il suo gusto dolce e l'odore inconfondibile del cocco, ricordano inconfondibilmente...
Vino e Alcolici

10 cocktail a base di fragola

È arrivata l'estate e non c'è cosa migliore in questa fantastica stagione di rilassarsi al sole sorseggiando un buon drink. Ma quale scegliere? Con questo caldo di certo è preferibile optare per quelli a base di frutta. Ed allora in questa semplice...
Vino e Alcolici

Come preparare un Blu Margarita

Siete amanti dei cocktail fai da te? Non potete fare a meno di queste bevande alcoliche nel vostro dopocena? Allora prestate attenzione alla seguente guida, in cui vi diremo come preparare un Blu Margarita in un modo tanto semplice quanto quanto veloce:...
Vino e Alcolici

Come preparare un fruit cup

Il cocktail Fruit Cup ha un gusto molto dolce e intenso. La frutta rende il cocktail un ottimo misto di gusti tropicali e cosa c'è di meglio per trascorrere una gradevole pausa per una serata insieme agli amici? Con questa semplice ricetta, puoi preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.