Come preparare un infuso di zenzero

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli infusi sono degli ottimi rimedi per contrastare molti fastidi. Alcune di questi hanno funzioni depurative e diuretiche. Mentre, altri aiutano la digestione e contrastano la stitichezza. Ogni infuso contiene sempre un ingrediente speciale a base di erbe. Ma, esistono anche dei tuberi dalla forma irregolare, che risultano altrettanto validi. Una delle radici più utilizzate è lo zenzero. Si tratta di una spezia preziosa in tavola e benefica per il corpo. Lo zenzero ha un sapore piccante e si può adoperare fresco, tagliato a pezzetti o spremuto. Oppure essiccato e ridotto in polvere. Tanto che, con entrambi le preparazione è possibile fare un infuso. Nella seguente guida indico come preparare un infuso di zenzero.

27

Occorrente

  • Una radice di zenzero
  • Acqua
  • Pentolino
  • Colino
  • Zucchero o miele
37

Proprietà e benefici all'organismo

Lo zenzero è un rizoma con delle proprietà interessanti e particolari. Esso viene conosciuto fin dall'antichità e contiene quattrocento sostanze diverse. Tra le tante sono presenti: mucillagini, resine vegetali e oli essenziali. Inoltre, sono presenti proteine, minerali, zinco, rame e gli aminoacidi. La maggior parte di questi sono utili e offrono benefici all'organismo. I principi attivi (gingeroli) proteggono il fegato dalle sostanze tossiche. Mentre, i shogaoli sono degli antinfiammatori naturali. Quindi, l'uso dello zenzero porta dei benefici, perché risulta molto salutare. Innanzitutto, è un ottimo antispastico in grado di migliorare disturbi digestivi, gonfiori addominali, nausea e vomito. Oltretutto, ha un effetto antiacido e previene le ulcere. Infine, la sua azione riscaldante, attiva il metabolismo. Uno dei metodi che può risultare efficacie è quello di preparare un infuso di zenzero. Nel prossimo passo spiego come procedere.

47

Preparazione dell'infuso di zenzero

La prima cosa che bisogna fare è quella di preparare lo zenzero. Questo si può scegliere sia in radice o in polvere. Entrambe le opzioni si possono trovare al supermercato confezionate e in bustina. Se si decide di usare lo zenzero sotto forma di rizoma, bisogna togliere la buccia. Per poi, tagliarlo a rondelle. Dopodiché, prendere un pentolino e riempirlo d'acqua. Accendere il fuoco e portare a ebollizione il liquido per cinque minuti. Una volta pronto, mettere tre rondelle di zenzero e lasciarle in infusione per circa quattro minuti. Trascorso il tempo di infusione, lasciare riposare l'infuso coperto. Dopo, prendere un colino e filtrarlo in una tazza. Infine, aggiungere una puntina di miele o dello zucchero. Mescolare e servire l'infuso di zenzero tiepido.

Continua la lettura
57

Assunzione dell'infuso di zenzero

L'assunzione dell'infuso di zenzero va fatto secondo il tipo di fastidio. Per contrastare la nausea e vomito, l'ideale è quello di assumerlo una volta al giorno dopo i pasti. Mentre, se si hanno gonfiori di stomaco e difficoltà digestive, è utile bere l'infuso anche due volte al giorno. Ecco come preparare un infuso di zenzero.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere un maggiore effetto è preferibile bere l'infuso amaro.
  • Volendo si può aggiungere anche una fetta di limone
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Polpette di cous cous allo zenzero con verdure

Le polpette di cous cous allo zenzero con verdure sono un secondo piatto sfizioso. La preparazione non è difficile e può accontentare anche il palato dei commensali più esigenti. Adatto per vegetariani, accontenterà anche i più piccoli. Il cous cous...
Cucina Etnica

Ricetta: quinoa con zenzero e polpo

La quinoa con zenzero e polpo è una gustosa ricetta estiva, che può essere trasformata in un piatto totalmente vegano se provvederete a sostituire il mollusco grigliato e caramellato con il tofu. Le dosi sotto indicate vi consentiranno di preparare...
Cucina Etnica

Polpettine di cous cous allo zenzero e lime

Un piatto che tutti grandi e piccini apprezzano da sempre sono le polpette. Sicuramente se sono anche realizzate con ingredienti sani come: lime, zenzero e cous cuos, saranno anche apprezzate dai vostri commensali vegetariani. Ecco quindi una meravigliosa...
Cucina Etnica

Gamberi al vapore con crema di carote e zenzero

La cottura al vapore permette di mantenere il sapore degli alimenti ed è inoltre piuttosto rapida. Il principio fondamentale è il vapore, che rende la consistenza degli alimenti maggiormente compatta e non vi è in oltre dispersione di sapori. Questa...
Cucina Etnica

Maiale saltato funghi e zenzero

I secondi piatti a base di carne o di pesce, riempiono le tavole di pranzi formali e informali, soddisfando gli ospiti seduti al vostro tavolo. Per chi non ama il pesce, è possibile realizzare un ottimo secondo di carne selezionando un tenerissimo filetto...
Cucina Etnica

Come fare la mousse di prosciutto e zenzero

La mousse di prosciutto è uno dei piatti più facili, veloci e buoni da preparare. Tipico dei giorni di festa, soprattutto nel periodo Natalizio, spopola sulle nostre tavole. I bambini la adorano e gli adulti pure.In giro ci sono centinaia di versioni...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo allo zenzero

Il pollo è un tipo di carne bianca che può essere elaborata in diversi modi ed accompagnata da contorni di patate lesse, fritte oppure da insalate miste. Una ricetta che consente di cucinare il pollo in un modo piuttosto particolare è quella che prevede...
Cucina Etnica

Come preparare il dahl indiano

Il dahl è una portata ideale per chi ama la cucina etnica ed è alla ricerca di sapori e gusti sempre nuovi. Si tratta di un piatto indiano a base di lenticchie, ingrediente molto diffuso e presente in India in numerose varietà. Per questa ricetta risultano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.