Come preparare un'insalata di fagioli e radicchio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'insalata di fagioli e radicchio è una ricetta semplice e veloce da realizzare e, soprattutto, molto nutriente. Rappresenta un contorno che può accompagnare perfettamente sia piatti di carne che piatti di pesce, grazie al suo sapore delicato. Nella presente guida verrà indicato come preparare un'insalata di fagioli e radicchio in pochi minuti, per portare in tavola un piatto sano e colorato, senza rinunciare al gusto. Risulterà piuttosto facile prepararla. Vediamo come.

25

Occorrente

  • Per l'insalata di fagioli e radicchio:
  • 1 cespo di radicchio rosso
  • 100 g di fagioli in scatola
  • 20 g di pecorino
  • 2 cipollotti
  • aceto di mele q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
35

Per iniziare la preparazione dell'insalata di fagioli e radicchio prendete quest'ultimo e sfogliatelo a poco a poco. Subito dopo è necessario lavarlo sotto ad un getto d'acqua corrente per eliminare eventuali tracce di terra. Asciugatelo posizionandolo su di un panno pulito e spezzettatelo direttamente con le mani in modo grossolano. Successivamente eliminatene le radici e le guaine esterne dei cipollotti, togliete anche la parte verde che appare più scura e lavate nuovamente il tutto; affettatelo su di un tagliere con un coltello e mettetelo da parte. Passate alla preparazione del prezzemolo togliendo i gambi, lavando le foglie con molta attenzione e facendolo sgocciolare, quindi asciugarlo all'interno di una centrifuga per l'insalata oppure procedete come fatto per il radicchio.

45

A questo punto munitevi di un'insalatiera e versate al suo interno un cucchiaio di aceto (preferibilmente di mele) nel quale sarà stato stemperato in precedenza del sale; unite 3 cucchiai di olio e utilizzate una forchetta per emulsionare in modo ottimale gli ingredienti stessi. Aggiungete il radicchio preparato in precedenza, i cipollotti e il prezzemolo, poi versate i fagioli in scatola dopo averli scolati.

Continua la lettura
55

Il terzo passo consiste nel mescolare nuovamente con delicatezza e portare l'insalata in tavola, oppure suddividerla direttamente sui singoli piatti, guarnendo ognuno di essi con delle lamelle di pecorino; per concludere cospargete la superficie con del pepe. Potete servire la vostra insalata in qualsiasi modo. Si consiglia di cospargere il tutto con un po' di prezzemolo.
Qualora lo preferiste, potrete aggiungere all'insalata di fagioli e radicchio anche del formaggio. Andrà bene qualsiasi tipo di formaggio che andrete a scegliere, dal taleggio ai classici formaggi francesi, o anche del pecorino o infine una gamma di formaggi ancora più semplici e con gusti meno intensi. Tagliateli a cubetti e aggiungeteli nell'insalata già servita nel piatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare il sauté di radicchio in insalata

Abbiamo una cena particolare e vogliamo stupire i nostri ospiti con dei piatti speciali. Curiamo tutto il menù ma spesso capita di non prestare attenzione ai contorni. Invece spesso rappresentano quella nota in più che stupisce maggiormente, perché...
Antipasti

Ricetta: insalata di fagioli e gamberetti

Se avete intenzione di realizzare un piatto veloce, gustoso ed invitante, questa guida fa al caso vostro. Vi proponiamo la ricetta dell'insalata di fagioli e gamberetti. Si tratta di una portata fresca, perfetta per la stagione calda. Potete servirla...
Antipasti

Come fare l'insalata di radicchio al lardo

Quando ci ritroviamo ad organizzare una cena tra amici, spesso non abbiamo molte idee sul menù. Intanto dobbiamo trovare dei piatti che possano essere di gradimento a tutti e poi sarebbe il caso di scegliere ricette facili e veloci. Tra i piatti più...
Antipasti

Come preparare il radicchio di Treviso marinato

Il protagonista della seguente guida è un ortaggio ricco di sostanze con funzioni antiossidanti. Stiamo parlando del radicchio di Treviso. Dopo aver brevemente accennato alle proprietà benefiche di questo ortaggio, vedremo insieme come preparare, in...
Antipasti

Come preparare i fagioli neri in salsa di senape

Se volete preparare un goloso antipasto da servire in tavola, ecco a voi i fagioli neri in salsa di senape. I fagioli neri sono legumi più adoperati in America Centrale. Vengono cucinati in un gran numero di modi e gustati a colazione, a pranzo e a cena....
Antipasti

Come preparare i fagioli al tartufo nero

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter preparare i fagioli al tartufo nero, nella nostra cucina e con le nostre mani, nella maniera più semplice possibile. Iniziamo subito con il dire che quando si parla di tartufo si fa riferimento...
Antipasti

Come preparare i fagioli all'uccelletto

I fagioli, come la maggior parte dei legumi, sono, per antonomasia, i tipici alimenti dei contadini e sono molto conosciuti in ogni parte del mondo. Essi hanno un contenuto di azoto superiore a quello della carne e sono molto nutritivi, inoltre sono ricchi...
Antipasti

Come preparare le polpette di fagioli

Le polpette sono un piatto amato proprio da tutti. Chi di voi non le ha mai gustate, magari cosparse di una buonissima salsa? Le polpette più comuni contengono carne: la versione che vi presenteremo in questa ricetta è adatta anche ai vegetariani. O...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.