Come preparare un Invisibile

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'Invisibile è uno dei cocktail più in voga per questa estate. Con il suo sapore forte e secco, è ottimo soprattutto come after dinner. Ciò che lo rende particolare è il suo aspetto trasparente e di classe. Quasi invisibile, appunto per gli ingredienti che lo costituiscono. Non fatevi ingannare dall'aspetto limpido e dissetante come l'acqua. Dietro questa apparente leggerezza, l'Invisibile nasconde una gradazione alcolica davvero alta. Se cercate consigli su come preparare un Invisibile homemade vi basterà seguire attentamente i passi di questa guida.

25

Occorrente

  • Un bicchiere
  • 1,5 cl di Tequila
  • 1,5 cl di Gin
  • 1,5 cl di Vodka bianca liscia
  • 1,5 cl di Cointreau
  • Succo di lime
  • Zucchero liquido
  • Ghiaccio
  • Una fetta di limone
35

Gli ingredienti

L'Invisibile è un cocktail poco elaborato, semplice da realizzare e dal sapore abbastanza forte. Vi sono diverse varianti a seconda della zona in cui ci troviamo. L'origine del nome deriva proprio dal fatto che il drink è incolore perché preparato con cinque differenti basi alcoliche "bianche". I liquorida da usare per preparare questo cocktail sono il Gin, la Vodka Bianca, la Tequila e il Cointreau. Attenzione: lo rendono una vera e propria bomba alcolica.

45

La preparazione

Per iniziare, versare tutti gli ingredienti in uno shaker. Agitarlo velocemete per mescolare al meglio tutti gli ingredienti. In seguito occorre poi un bicchiere dalla forma cilindrica e di dimensioni grandi, per far distribuire tutti gli ingredienti. Basta poi filtrare il tutto nello shaker. Il succo di limone stempererà la potenza del drink e renderà il nostro invisibile più dissetante. Mettiamo del ghiaccio a cubetti e decoriamo il nostro drink con una fetta di limone sul bordo del bicchiere. Non possono mancare, come tocco finale, delle cannucce coloratissime. Se volete potete esagerare con degli ombrellini. Molto anni '80!

Continua la lettura
55

Il servizio

Il cocktail va servito ovviamente freddo e la sua gradazione si aggira intorno ai 30 gradi. A seconda dei gusti dei nostri amici potremo anche aggiungere all'Invisibile dello sciroppo o succo di fragola. Il risultato non sarà invisibile come l'originale, ma verrà apprezzato anche dagli appassionati di gusti più fruttati. Quest'estate potremo stupire i nostri amic con uno splendido aperitivo in giardino. Insieme al nostro Invisibile, potete servire agli invitati cibi come tartine, pizza, patatine, ma anche con della frutta fresca di stagione o degli spiedini di caprese. Una raccomandazione importante. Dato l'alto tasso alcolico dell'invisibile, evitate di esagerare con questa bevanda. Ovviamente poi, chi beve l'invisibile non guida! Bisogna essere responsabili per godersi con serenità un bel bicchiere di Invisibile! Non ci resta che augurarvi buon divertimento al vostro cocktail party!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come preparare un fruit cup

Il cocktail Fruit Cup ha un gusto molto dolce e intenso. La frutta rende il cocktail un ottimo misto di gusti tropicali e cosa c'è di meglio per trascorrere una gradevole pausa per una serata insieme agli amici? Con questa semplice ricetta, puoi preparare...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore alla mela

Ideale da gustare a fine pasto, come rinfrescante digestivo o anche prima del pasto come aperitivo ghiacciato, il liquore alla mela non è particolarmente difficile da preparare. Il gusto delicato ma non invadente della mela lo rende anche perfetto per...
Vino e Alcolici

Come preparare un liquore di carrube

Oltre che per ricavare la farina, le carrube si possono impiegare anche per preparare un liquore. Il liquore di carrube è un ottimo digestivo ed è l'ideale per accompagnare un dessert di fine pasto. Se servito freddo, il liquore è anche un piacevole...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore alla panna e fragole

Per concludere un buon pranzo o una buona cena, generalmente si offre ai propri ospiti un buon liquore che aiuta la digestione delle pietanze appena consumate. Esistono moltissimi tipi di liquori e generalmente in questi casi preferiamo acquistarli già...
Vino e Alcolici

Come preparare un long island ice tea

Con questa guida impareremo come preparare il Long Island Iced Tea (noto anche come Long Island Ice Tea), uno dei cocktail più bevuti al mondo. Nello specifico, si tratta di un long drink ottenuto miscelando più distillati: la sua gradazione alcolica...
Vino e Alcolici

Come preparare il cocktail Mint Julep

Il Mint Julep è un cocktail molto semplice e veloce da preparare, traducibile in Italiano come "giulebbo alla menta", sebbene ben poco conosciuto con tale nome. Si tratta di una bevanda molto dolce e fresca dal delicato aroma di menta e il forte impatto...
Vino e Alcolici

Come preparare una Piña Colada

Nell'articolo seguente, vi mostreremo brevemente come preparare una Piña Colada. Si tratta di un long drink dal gusto estasiante, da assaggiare insieme ad amici e parenti. Disseta in maniera ideale durante le serate estive, ma va bene per tutto l'anno....
Vino e Alcolici

Come preparare il tè alla cannella

La cannella è una spezia famosa ed utilizzata in tutto il mondo in una miriade di ricette, dagli antipasti fino al dolce. Essa è conosciuta per il suo profumo unico, ma pochi sanno che è capace di abbassare, in modo naturale, la glicemia (ovvero i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.