Come preparare un minestrone estivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare un minestrone estivo
16

Introduzione

A differenza di quanto si possa immaginare il minestrone non è un piatto adatto solo ai periodi freddi, ma può essere gustato anche in estate, magari mangiandolo freddo. Il minestrone estivo è preparato con verdure tipicamente stagionali e ha un gusto molto più delicato rispetto a quello classico invernale. L'estate è uno di quei periodi in cui il consumo di verdure dovrebbe aumentare, evitando di appesantire l'organismo con cibi grassi o troppo elaborati. In questa guida troverete la ricetta su come preparare un minestrone estivo.

26

Occorrente

  • Per il minestrone: 1 cipolla, 250 gr di fagiolini freschi, 2 patate medie, 2 zucchine, 3 carote, 2 coste di sedano, mezzo peperone, 1/4 di cavolo verza, 4 pomodori freschi maturi, olio extravergine d'oliva.
  • Per il pesto: una manciata di foglie di basilico, uno spicchio d'aglio, 20 gr di pinoli, 40 gr tra grana e pecorino grattugiato, olio extravergine d'oliva.
36

Pulite e tagliate le verdure

La prima cosa da fare è quella di pulire e preparare tutte le verdure in modo da averle pronte per metterle in pentola una volta che arriva il momento di aggiungerle. Il segreto sta infatti nel seguire un ordine di cottura in modo da evitare che qualche verdura sia stracotta e altre crude. Come prima cosa sbucciate e tritate la cipolla; fate lo stesso con le patate che dovrete pelare e tagliare a tocchetti. Eliminate le parte esterna dei fagiolini e tagliateli a pezzetti; lavate e tagliate a pezzi anche la zucchina. Lavate la verza e tagliatela e striscioline. Tagliate a pezzetti anche il sedano, la carota e il peperone. Prendete i pomodori e dopo averli immersi in acqua bollente per alcuni minuti, pelateli e tagliateli a pezzetti.

46

Iniziate a cuocere le verdure

Prendete una pentola adatta a contenere il minestrone e mettete al suo interno l'olio extravergine d'oliva, la cipolla, la carota e il sedano. Una volta che avete rosolato le verdure, unite il pomodoro fresco. A seguire unite i fagiolini e dopo 5 minuti unite le patate, la verza e per ultimo il peperone. Fate insaporire il tutto per alcuni minuti e poi ricoprite le verdure con acqua calda. Salate il tutto, aggiungete 2 foglie di alloro, qualche foglia di basilico fresco, mettete il coperchio e fate cuocere per un'ora e mezza circa o comunque fino a quando le verdure non saranno cotte.

Continua la lettura
56

Servite il minestrone con un cucchiaio di pesto

Per dare un tocco in più al vostro minestrone vi consiglio di aggiungere nel piatto un cucchiaino di pesto al basilico (pesto genovese). Per prepararlo mettete in un mixer i pinoli, le foglie di basilico, l'aglio, l'olio extravergine d'oliva, il pecorino e il grana grattugiati. Frullate il tutto e quando il minestrone è cotto fatelo intiepidire, e una volta messo nel piatto aggiungete un po' di pesto. Se invece non amate il pesto ma vi piace seguire la tradizione non dovrete far altro che aggiungere al minestrone un cucchiaio di grana grattugiato. In alcune regioni d'Italia si usa aggiungere al minestrone alcune gocce d'aceto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non volete mettere le patate potete sostituirle con una mela, che servirà lo stesso per addensare il minestrone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare un minestrone alle verdure

Un piatto immancabile durante le fredde sere d'inverno, e non solo, è il minestrone alle verdure: spesso odiato dai bambini, il minestrone è un pietanza ricchissima dal punto di vista nutrizionale, che però, vista la quasi totale assenza di grassi...
Primi Piatti

Come preparare il minestrone di orzo con ceci e castagne

Il minestrone è uno di quei piatti tradizionali che non ha mai perso terreno sulle tavole delle famiglie italiane. Preparato con buoni ingredienti rimane uno dei piatti più graditi, soprattutto nei mesi più freddi dell'anno. Possiamo prepararlo in...
Primi Piatti

5 idee per riutilizzare il minestrone avanzato

Il minestrone è una delle pietanze più semplici e salutari. L'insieme delle verdure a pezzetti, debitamente pulite e cotte, regala a questo piatto tanta bontà. Inoltre risulta un piatto molto nutriente e vitaminico. Accade infatti che, alla fine del...
Primi Piatti

Come insaporire il minestrone

Il minestrone è un piatto perfetto per le giornate fredde invernali. Ricco di fibre e sali minerali è un piatto buono, ma non molto amato dai più piccini. I bambini infatti non amano mangiare verdure e legumi, eppure con il minestrone potrebbero assumere...
Primi Piatti

Ricetta: minestrone toscano

Il Minestrone Toscano è un piatto rustico tipico della cucina tradizionale e contadina toscana. Alla base della ricetta vi sono verdure di diverso tipo. La freschezza degli ingredienti è garanzia di bontà, essenziale dunque per avere un risultato eccezionale....
Primi Piatti

Ricetta: minestrone di verdure

Il minestrone è una ricetta tradizionale adatta a tutti i tipi di stagione. Infatti ideale in inverno per riscaldarsi. Ma da non disdegnare in estate per purificare l'organismo e mantenersi leggeri. Esistono svariati modi per fare il minestrone. Si può...
Primi Piatti

Come cuocere e surgelare la minestra di verdure

Con l'arrivo della primavera, è utile continuare a consumare le verdure tipiche della stagione invernale, utilizzando le tecniche di congelamento che permettono di avere prodotti freschi anche fuori stagione. È come preparare un minestrone fatto in...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto

Volete preparare un piatto goloso che possa piacere anche ai palati più raffinati? Ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto. Per realizzare questa specialità bisogna avere un po' di tempo da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.