Come preparare un pesto di pesce

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare un pesto di pesce
17

Introduzione

In questa guida vedremo come preparare un pesto di pesce, una ricetta originale ma molto sfiziosa, un ottima alternativa per primi piatti freschi e sani. Per chi adora le ricette di pesce, rispetto alla carne, è un vero e proprio toccasana da provare assolutamente una volta nella vita. Mettiamoci subito ai fornelli, ma attenzione al pesce che dovrà essere assolutamente fresco!

27

Occorrente

  • 1 pesce spada di medie - grandi dimensioni 150 gr circa
  • 2 ciuffi di rucola fresca
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine d'oliva q.b.
37

Pulizia pesce

Per realizzare questa ricetta dovremo utilizzare del pesce spada, dal nostro pescivendolo di fiducia facciamolo pulire da tutte le interiora e dalle lische, inoltre, se sarà molto disponibile, possiamo anche farlo direttamente tagliare a filetti. In caso contrario, provvediamo noi stessi con un buon coltello appuntito e un po' di attenzione a ridurlo a tocchetti eliminando lisca e spine. Mettiamolo in un recipiente con olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e due fettine d'arancia.

47

Preparazione rucola

Nel frattempo prendiamo uno o due ciuffetti di rucola fresca laviamola e puliamola dalle parti più dure, mettiamola in un mixer da cucina, aggiungiamo due spicchi di aglio precedentemente sbucciati e 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Lasciamo tritare il tutto finemente per qualche minuto affinché non otterremo un impasto omogeneo, se occorre aggiungiamo ancora un pochino di olio.

Continua la lettura
57

Cottura pesce

In una padella, possibilmente antiaderente, versiamo il pesce spada con tutto il succo di macerazione dove l'abbiamo lasciato per farlo insaporire per una mezzora almeno, a fuoco basso facciamolo cucinare per qualche minuto appena, in questo modo non risulterà stopposo in bocca come accadrebbe, invece, se cotto troppo. Adesso lasciamolo raffreddare del tutto a temperatura ambiente.

67

Preparazione pesto

Adesso aggiungiamo il pesce con la sua acqua di cottura alla base di rucola precedentemente preparata. Lasciamo amalgamare il tutto fino ad ottenere un pesto omogeneo e morbido azionando il mixer per pochi secondi appena, il pesce è molto delicato e basterà poco altrimenti otterremo una poltiglia poco gradita a discapito della buona riuscita della nostra ricetta. Basterà riscaldarlo appena in padella ed unirlo a fine cottura della pasta, un pizzico di prezzemolo tritato e buon appetito!

77

Variante alla rucola

In alternativa alla rucola possiamo abbinare al pesce spada il prezzemolo con i pinoli oppure pomodorini (possibilmente pachino) e pistacchi procedendo nella stessa maniera di sopra. Possiamo, quindi sbizzarrirci a seconda dei vostri gusti. Inoltre, il pesto può anche essere preparato prima e consumato entro 3 giorni oppure congelato, però, per non molto tempo essendoci il pesce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare involtini di pesce bandiera

Ed eccoci qui a proporvi una guida che vi darà un aiuto concreto su come poter preparare degli involtini di pesce bandiera. Se anche a voi piace cucinare e volete imparare la procedura per realizzare un secondo piatto a base di pesce, allora quest'articolo...
Pesce

5 ricette di pesce da preparare in 10 minuti

Solitamente per preparare un buon piatto di pesce, è richiesta una preparazione molto lunga ed elaborata. In realtà in questa breve guida, vi indicheremo 5 pratiche e facili ricette a base di pesce da poter preparare in 10 minuti in casa vostra senza...
Pesce

Come preparare una buona frittura di pesce

Se amiamo il pesce e magari in previsione di un invito a cena di alcuni amici, oltre al tradizionale primo piatto del tipo spaghetti con le vongole, possiamo preparare anche un secondo restando sempre in tema. Nello specifico, si tratta di comprare...
Pesce

Come preparare il pesce spada in agrodolce

Un secondo molto gradito da tutti è il pesce spada. Di questo pesce, si possono preparare tanti tipi di ricette e aggiungerlo in qualsiasi menù. Dal punto di vista gastronomico ha carni molto sode ed eccellenti. Tanto che, In tranci o a pezzi si presta...
Pesce

Come preparare gli involtini di melanzane e pesce spada

Gli involtini di melanzane e pesce spada sono un delizioso secondo piatto che delizierà il palato dei vostri ospiti. Ha un sapore delicato ma decisamente mediterraneo: racchiude in sé tutti i sapori d' Italia. Per preparare questa ricetta occorre poco...
Pesce

Come preparare un hamburger di pesce spada

Quante volte i vostri bimbi hanno detto "sì" ad un hamburger, magari accompagnato da patatine fritte, ma si ostinano a dire "no" a del buon pesce, sano e pieno di Omega-3 e altre importanti sostanze nutritive? Questo è un problema che affligge molte...
Pesce

Come preparare i cannelloni di pesce

Se avete intenzione di stupire i vostri ospiti con un originale primo piatto a base di pesce, la ricetta giusta per voi sono i cannelloni di pesce. Si tratta di un piatto molto gustoso, ideale per l'estate e che soddisfa i palati di grandi e piccini....
Pesce

Come preparare gli involtini di pesce

La ricetta degli involtini di pesce presenta un'origine siciliana, anche se è molto diffusa in tutta l'Italia. Grazie alla sua famosa bontà, infatti, questo piatto è perfettamente adatto per una cena sfiziosa, magari romantica. Tra le varie qualità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.