Come preparare un risotto con salsiccia e porcini

Tramite: O2O 24/09/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il risotto è uno dei piatti più gustosi e nutrienti della nostra cucina. È amato in tutte le stagioni: in estate si va pazzi per l'insalata di riso, mentre in inverno te lo puoi gustare in una bella zuppa calda. L'autunno è, invece, la stagione dei primi venti freddi, delle prime raccolte al bosco.. Ed in questo caso, cosa c'è di meglio di un bel risotto ai funghi porcini, accompagnato dal sapore pieno della salsiccia? Questo tipo di risotto conquista sia i grandi che piccini, ed è l'ideale per iniziare l'autunno con il ritmo giusto! Non l'avete mai provato? Cosa aspettate! Di seguito troverete i passaggi su come preparare il miglior risotto con salsiccia e funghi porcini.

26

Come preparare il risotto

Iniziamo a preparare il brodo vegetale. Utilizziamo il dado, quello granulato va benissimo. In una pentola versiamo l'acqua, circa un litro, portiamola a bollore, e versiamo un cucchiaio da tavola di dado. Lasciamo bollire per circa 5 minuti e spegniamo il fuoco. Copriamo la pentola, per mantenere il brodo ben caldo. Nel frattempo puliamo la salsiccia dalla pellicina che la contiene, sgranelliamola grossolanamente e facciamola rosolare in una padella con un po' di burro, finche non raggiunge un colore dorato. A questo punto prendiamo i funghi porcini e mettiamoli in ammollo in circa mezzo litro d'acqua. Dopo averli strizzati, mettiamoli da parte in una scodella. Procediamo, facendo il classico soffritto. Tagliamo finemente uno scalogno e lo poniamo in una padella, dal bordo alto, con un po' di olio di oliva, o, una noce di burro. Lasciamo imbiondire lo scalogno, per un paio di minuti, a fuoco vivace. Aggiungiamo la salsiccia, che abbiamo precedentemente spellato e sgranellato.

36

Quando aggiungere la salsiccia

Quando la salsiccia è ben scottata, aggiungiamo anche il riso che più preferite, lasciandolo tostare per qualche minuto. Aggiungiamo alla salsiccia ed il riso un paio di mestoli di brodo, che non deve mai essere freddo. Mescoliamo di continuo e con un cucchiaio di legno. Quando il brodo è quasi consumato, aggiungiamo altro brodo. Il riso deve essere sempre umido.

Continua la lettura
46

Cosa accompagnare al risotto

A metà cottura, aggiungiamo altro brodo, e quando il riso sembra bello gonfio, spegniamo il fuoco, aggiungiamo una grossa noce di burro, ed un'abbondante spolverata di parmigiano grattugiato. Diamo un'ultima mescolata, così gli ingredienti si incorporano tra loro. Lasciamo riposare per qualche minuto e serviamolo, con qualche foglia di prezzemolo e, a piacere, un po' di pepe nero. Accompagniamo questo delizioso risotto, con salsiccia e porcini, con un bel calice di vino rosso.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' importante ricordare che se si usano funghi freschi, basta pulirli e tagliarli, mentre se si usano quelli secchi, bisogna metterli in ammollo. Infine, se si usano quelli surgelati, è bene farli scongelare su fuoco lento in una padella a parte e togliere pian piano l'acqua che buttano.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto agli asparagi e salsiccia

Il risotto asparagi e salsiccia è un piatto celebre dall'aroma intenso e caratteristico, che sposa due ingredienti dalla combinazione assolutamente vincente. Sfumato con un tocco di vino bianco, mantecato al punto giusto, il risotto offre il meglio di...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con barbabietole e salsiccia

Se desiderate stupire parenti e amici con qualcosa di insolito, servite loro questo delizioso risotto con barbabietole e salsiccia. Ha un sapore ben equilibrato fra il dolce della barbabietola e il gusto salato della salsiccia. Non è indispensabile essere...
Primi Piatti

Ricetta: risotto mantecato con topinambur e porcini

Il risotto è una di quelle ricette salva cena perché qualsiasi ingrediente abbinato e sfumato con del vino è ottimo per la preparazione di un risotto. Con questa guida imparerete come preparare un risotto mantecato con il topinambur e i porcini. La...
Primi Piatti

Ricetta: trofie con salsiccia, pomodorini e porcini

Se si pensa alla gastronomia ligure, non si può non pensare alle trofie: tipiche infatti di questa regione, le trofie sono un tipo di pasta fresca adattissime ad esaltare e a catturare al loro interno qualsiasi condimento o salsa proprio grazie alla...
Primi Piatti

Ricetta: risotto tartufo e salsiccia

Preparare un risotto sembra una cosa semplice, ma non sempre lo è. Infatti, la preparazione di un risotto richiede tempo, impegno e dedizione. In particolare la preparazione di un risotto con tartufo e salsiccia richiede vari passaggi, che, se non svolti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con la salsiccia e speck

Il risotto è uno dei primi più gustosi e tradizionali della cucina italiana. Ne esistono di diversi tipi e conditi in svariati modi. Cucinare un risotto non è però semplicissimo e richiede molta attenzione e passione. In questa guida vedremo come...
Primi Piatti

Ricetta: risotto zafferano e salsiccia

Il risotto zafferano e salsiccia è uno dei grandi classici della risotteria all'italiana. Unisce il sapore intenso e deciso dello zafferano a quello gagliardo della salsiccia in un accostamento di profumi corposo, perfetto per gli amanti della carne....
Primi Piatti

Ricetta: risotto con salsiccia, tartufo e pomodori secchi

Quando si decide di preparare un risotto, spesso è difficile farsi venire un'idea originale e si finisce per preparare sempre le stesse ricette. Molto frequenti sono il risotto con i funghi o con i carciofi, ad esempio, ma se si vuole preparare un primo...