Come preparare un sorbetto ai frutti rossi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare un sorbetto ai frutti rossi
16

Introduzione

Quante volte, spesso dopo aver mangiato davvero troppo, ordinate nel vostro ristorante preferito un sorbetto in modo da digerire meglio il tutto? Sicuramente molto spesso. In seguito, in questa guida vedrete come preparare un sorbetto fai da te, non un sorbetto qualsiasi, ma più precisamente vedrete come preparare un sorbetto ai frutti rossi.

26

Occorrente

  • 400 ml di acqua
  • 200 g di zucchero
  • 150 g di more
  • 150 g di lamponi
  • 2 limoni
  • gelatiera oppure 250 ml di yogurt magro
36

Preparazione dello sciroppo

La prima cosa da preparare è, ovviamente, la base del proprio sorbetto, ovvero lo sciroppo. Si deve procedere riscaldando dell'acqua in un pentolino capiente, aggiungendovi direttamente lo zucchero. Si deve lasciare bollire per una decina di minuti, per assicurarsi che lo zucchero si possa sciogliere completamente.

46

Mix della frutta necessaria al caso nostro

A questo punto dovrete andare a prendere dei limoni, si devono affettare e spremerli adeguatamente con cura con uno spremiagrumi, facendo attenzione a eliminare successivamente i semi dalla griglia. Il succo di limone di limone deve essere colato nello sciroppo preparato in precedenza. Successivamente il composto deve essere mescolato adeguatamente, amalgamando al meglio i vari ingredienti. A questo punto dovrete procedere nel vostro lavoro andando a porre i frutti di bosco su un canovaccio e, prestando quindi attenzione a non pigiarli eccessivamente, questi ultimi devono essere asciugati dall'acqua in eccesso, quindi devono essere messi nel mixer e devono essere frullati nel miglior modo possibile.

Continua la lettura
56

Unione ingredienti e servizio al tavolo

Di seguito si dovrà unire alla propria dolce purea lo sciroppo di limone preparato poco prima. Si deve mescolare tutto il composto per riuscire ad amalgamare gli ingredienti. A questo punto esistono due alternative possibili: in caso si possieda una gelatiera, quindi si deve mettere tutto al suo interno e la si deve lasciare lavorare per il tempo indicato dal libretto del produttore. Altrimenti è possibile aggiungere al proprio composto dello yogurt naturale senza zucchero (circa 250 ml), mescolare con cura e mettere in freezer per almeno due ore a riposare. Per evitare il formarsi di grossi cristalli di ghiaccio, è consigliabile attivare la funzione di congelamento rapido per poter ottenere un sorbetto ottimo da gustare. Prima di servire il sorbetto, è indispensabile comunque toglierlo dal freezer e passarlo rapidamente nel mixer per eliminare il ghiaccio eventuale rimanente. Il sorbetto deve essere servito nelle coppette con qualche frutto di bosco intero e, volendo, dello sciroppo concentrato per riuscire ad aumentarne l'aroma.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se usate la gelatiera (quindi senza l'ausilio dello yogurt) è meglio aumentare la quantità di more e lamponi, circa 500 g in tutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la mousse di ricotta ai frutti rossi

La mousse di ricotta è una preparazione tipica dell'Abruzzo. Noi vi presentiamo la variante ai frutti rossi. È un dolce davvero squisito. È un'ottima alternativa alla classica ricetta al cioccolato. È leggera ed invitante. È perfetta anche per chi...
Dolci

Come preparare i cornetti integrali ai frutti rossi e miele

I cornetti, chiamati anche croissant, sono dei dolci a forma di mezzaluna, particolarmente indicati per la colazione. Sono energetici e nutrienti e si possono consumare al naturale, oppure farciti con crema pasticcera, crema al cacao, crema al pistacchio...
Dolci

Come preparare il gelato vegan ai frutti rossi

Preparare un gelato vegan significa utilizzare prodotti alternativi alla panna e al latte. Si possono utilizzare diversi ingredienti, come le bevande a base di soia o di riso, la panna vegetale o la yogurt di soia. Le ricette che vi darò in questa guida...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi

I cannoli di pasta fallo con meringa ai frutti rossi sono dei dolcetti dal sapore particolarmente delizioso. Si tratta di semplici rotolini di pasta fillo farciti con una gustosa meringa fatta di fragole e lamponi. In questi pasticcini si unisce il sapore...
Dolci

Come preparare i brownies con gelato ai frutti rossi

I brownies sono dei dolcetti tipici americani a base di cioccolato fondente. Sono ottimi da gustare sia con la crema inglese vanigliata che con il gelato e in modo particolare quello ai frutti rossi preparato con fragole, ribes, ciliegie e lamponi. I...
Dolci

Come preparare la mousse di cioccolato bianco ai frutti rossi

Con i torridi pomeriggi estivi si ha sempre voglia di gustare qualcosa di leggero, fresco e gustoso. Per soddisfare questo desiderio non c'è niente di meglio che spezzare la routine con una golosa mousse di cioccolato bianco ai frutti rossi. È un dessert...
Dolci

Cobbler di frutti rossi

Il Cobbler è un delizioso dolce di origine anglosassone. Fatto di ingredienti semplici e gustosi, viene preparato in terrine monodose o tutto intero in tortiere. Le sue varianti principali sono quella ai frutti rossi, alle pesche o alle albicocche. Questo...
Dolci

Ricetta: waffle al gelato e frutti rossi

Se state pensando di preparare un dolce gustoso ma fuori dal comune potete optare per un dolce straniero. Uno di questi è il waffle, in realtà benché le sue origini siano belghe questo dolce ha ormai conquistato tutto il mondo per cui è facile trovarlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.