Come preparare una barretta energetica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In commercio si trovano svariati tipi di barrette energetiche dai prezzi troppo alti, oppure preparati utilizzando ingredienti non proprio salutari. Se desideri risparmiare qualche soldo per il loro acquisto puoi provare a realizzare una merenda genuina e deliziosa, con tanti cereali ideale per te e per i tuoi bambini. La ricetta è davvero semplicissima, quindi armiamoci di cappello da pasticciere e vediamo come preparare una barretta energetica in pochi e semplici passi. Buona lettura.

27

Occorrente

  • 200 grammi di latte condensato
  • 100 grammi di fiocchi di riso
  • 30 grammi di cocco essiccato
  • 50 grammi di ribes rosso risidratato
  • 60 grammi di semi misti
  • mandorle sgusciate
  • arachidi non salate
  • gocce di cioccolato
37

Sminuzzare la frutta secca

Sminuzza grossolanamente la frutta secca in pezzetti con l'aiuto di un mortaio oppure adopera un frullatore; poi mescola, in un contenitore capiente, i fiocchi di riso e d'avena, i semini misti che hai scelto (di zucca, di lino o di girasole), il ribes rosso, le mandorle, e le arachidi spezzettate. Se preferisci puoi aggiungere altra frutta secca a guscio come noci, pinoli o nocciole oppure dei pezzetti di frutta secca comune: datteri, uvetta o albicocca disidratata. Se vuoi che la tua barretta energetica sia anche gustosa, aggiungi le gocce di cioccolato fondente oppure bianco che potrai reperire nei grandi supermercati e nei discount.

47

Versare il composto in una terrina e infornare

Metti in una pentola a scaldare a bagnomaria il latte condensato; quando sarà appena caldo aggiungilo al composto che hai preparato in precedenza, dopodiché aggiungi il cocco ed un pizzico di sale. In questa operazione occorre essere rapidi e non occorre zuccherare il tutto perché il latte condensato è già dolce. Imburra una teglia rettangolare, meglio se di vetro. Se preferisci, puoi sostituire il burro (che serve per non fare attaccare gli alimenti) con della carta da forno inumidita d'acqua e poi strizzata; a questo punto versa il composto e cuoci per un'ora a 120 gradi.

Continua la lettura
57

Tagliare il tortino

Quando il composto si sarà indurito e dorato puoi toglierlo dal forno e, con l'aiuto di un coltello, preleva il tortino che hai ottenuto, riponilo su un tagliere e taglialo a strisce della larghezza di qualche centimetro. Le tue barrette sono pronte per la prova assaggio. Ti basterà conservarle in un luogo asciutto e, quando ti serviranno, dovrai solamente avvolgerle in un foglio di carta d'alluminio e portarle ovunque con te. Energia pronta, sana e genuina, con pochi carboidrati e senza uova.

67

Variare gli ingredienti

In alternativa puoi sostituire le mandorle con due banane mature che avrai tagliato a pezzetti e schiacciato bene. Ora aggiungile al composto; in questo caso, incorpora al latte condensato un pizzico di vanillina che gli conferirà il suo caratteristico profumo. Ideale in caso di attività fisica, durante lo spuntino di metà mattina oppure per merenda. Prova a scoprire in quanti modi puoi preparare le barrette energetiche variando tra di loro i vari alimenti; ora non dovrai più recarti al supermercato per acquistarle, ma basterà aprire la dispensa e lasciarti guidare dalla tua fantasia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il gelato gusto "Mars"

Il gelato, soprattutto in estate, è molto piacevole da gustare. Vi sono un'infinità di gusti tra i quali scegliere, ma oggi, andremo a vedere come realizzare il gelato al gusto "Mars". Si tratta di un gelato molto originale ed al tempo stesso molto...
Dolci

Muffin con cioccolato bianco e fragole

I muffin sono dei dolcetti di origine inglese, che poi si sono diffusi in tutto il mondo negli anni. Sono di facile preparazione oltre che buoni, ma altro particolare è che per e decorazione e gusto si può liberare la propria fantasia e accontentare...
Dolci

Come preparare la crema al caffè

Il caffè una bevanda energetica dal gusto forte ed intenso che può essere gustata sia fredda che calda. Negli ultimi anni va di gran moda realizzare anche la crema al caffè. Questa crema, dal sapore corposo e dalla consistenza densa e pannosa, è perfetta...
Dolci

Come preparare la torta di pane alla menta

Quante volte, a fine giornata, vi sarete trovati con avanzi di pane che tendono ad accumularsi?! Ebbene nella guida che segue scopriete come "riciclarli" in una ricetta facile da preparare ma di sicuro successo perfetta sia a colazione che nel pomeriggio...
Dolci

Come preparare una torta con castagne e noci

Con la fine dell'estate e l'arrivo della stagione autunnale c'è anche il ritorno di diversi prodotti stagionali come mele, melograni, frutta secca, zucca, funghi e molti altri, prodotti questi di cui possiamo approfittarne solo per pochi mesi in quanto...
Dolci

Come preparare la panna cotta al cioccolato bianco

La panna cotta è un dessert al cucchiaio classico, ottimo da gustare a fine pasto. Potrete preparare il vostro dolce con un giorno d'anticipo, conservandolo per l'intera notte in frigorifero. Il suo sapore lascerà un ricordo gradevole nel palato e nella...
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Come preparare il torrone alle nocciole

Il torrone è un classico che non manca quasi mai sulle tavole in occasione delle feste natalizie. È un dolce tipico della stagione invernale in quanto se si fa in una giornata calda ed umida si corre il rischio di ottenere un composto appiccicoso, difficile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.