Come preparare una buona frittura di pesce

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se amiamo il pesce e magari in previsione di un invito a cena di alcuni amici, oltre al tradizionale primo piatto del tipo spaghetti con le vongole, possiamo preparare anche un secondo restando sempre in tema. Nello specifico, si tratta di comprare del pesce fresco che serve per fare una gustosissima frittura, su cui spruzzare del limone e poi annaffiarla durante la degustazione con del buon vino banco. Nei passi successivi, vediamo dunque come preparare una buona frittura di pesce.

24

Una frittura di pesce si può preparare in diversi modi, in base al tipo che intendiamo acquistare; infatti, in commercio ed in particolare nelle zone di mare, si possono ad esempio trovare i cosiddetti pesci di paranza ovvero un mix che costa poco, e spesso regala un assortimento senza eguali tra cui piccole triglie, alici, merluzzi, e tante altre specie che sono ideali per una frittura croccante, fresca e gustosissima.

34

Certamente più costosa e sofisticata è invece quella a base di gamberi, calamari e triglie, specie se ai primi aggiungiamo anche i gamberoni reali cotti però alla piastra. La preparazione se fatta con pesce freschissimo si rivela unica per sapore e fragranza, ma per una buona frittura è necessario utilizzare poca farina e dell'olio di semi. I calamari per prepararli al meglio, vanno ovviamente come da tradizione tagliati a tondini e leggermente impanati nella farina per entrambi i lati, in modo da farli venire croccanti all'esterno e morbidi all'interno. Anche le triglie se ben cotte e con poca farina di spessore, servono a rendere ancora più gustoso il mix di frittura a base di pesce. Inoltre il pesce una volta fritto, bisogna appoggiarlo per alcuni minuti sulla carta assorbente, per trattenere l'olio in eccesso. Per impiattarla al meglio e fare bella figura con gli ospiti, la frittura in oggetto va accompagnata con dei spicchi di limone e con la boccettina del pepe che se piace, serve a massimizzare il gusto. Nel passo successivo vediamo invece, come possiamo preparare una frittura di pesce simile, aggiungendo a questi appena citati, anche altre specie che dal punto di vista del gusto non sono da meno.

Continua la lettura
44

Acquistare in questo caso (anche surgelati), dei piccoli merluzzi servendoli impanati e fritti, serve ad ottimizzare il risultato. Se infine il periodo è quello natalizio, l'aggiunta di anguille di mare anch'esse fritte, è sicuramente un'ottima idea per rendere la frittura unica, personalizzata e gustosa, specie per gli ospiti che sicuramente nemmeno al ristorante l'avranno mai mangiata così fresca, ben cotta e assortita. Inoltre, quando si frigge il pesce, inizialmente la fiamma deve essere alta e la temperatura dell'olio di circa 170 gradi, poi appena messo all'interno, bisogna abbassare la fiamma e non farlo cuocere per più di tre minuti, altrimenti si indurisce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare una frittura senza uova

Negli ultimi anni molti cambiamenti in ambito culinario hanno riguardato soprattutto le tecniche di cottura dei cibi, grazie anche all'introduzione di nuovi materiali e utensili, come vaporiere e padelle antiaderenti. Molte ricette inoltre prevedono l'utilizzo...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la frittura di pesce

La pizza con la frittura di pesce è una pietanza abbastanza atipica e bizzarra. Solitamente infatti la pizza e la frittura non si uniscono in un'unica ricetta. Eppure questo connubio non è per niente male. Ci sono soltanto alcune regole da seguire,...
Antipasti

Frittura di asparagi con salsa

Gli asparagi impanati e fritti rappresentano un piatto sfizioso da servire sia come aperitivo che come secondo. Dall'aspetto croccante, questi bastoncini nascondono un cuore morbido e gustoso. Essi possono essere una valida alternativa alle classiche...
Consigli di Cucina

Come servire la frittura di pesce

La frittura di pesce è un piatto particolarmente estivo, che richiede una cottura veloce e non molto impegnativa. Questa ricetta infatti, è facile da preparare e può essere servita come antipasto o secondo. Il punto forte della frittura di pesce è...
Antipasti

Come fare la frittura di verdure

Le verdure spesso non piacciono ai bambini e anche i grandi le mangiano a fatica. Esiste però un modo di cucinarle che senza dubbio metterà tutti d'accordo, la frittura. Certamente con la frittura la maggior parte delle proprietà benefiche di questi...
Pesce

Come preparare una frittura di pesce e verdure

Per la preparazione ottimale di una frittura di pesce e verdure basta osservare poche e semplici regole. Innanzitutto è fondamentale scegliere l'olio adatto. Per un fritto perfetto l’ideale è l’olio extravergine di oliva, che ha un punto di fumo...
Pesce

Ricetta: cuoppo di pesce fritto fresco di giornata

Il cuoppo di pesce fritto è uno street food tipico della cucina Campana, che rimanda a tradizioni antiche. Nasce dall'esigenza dei pescatori di consumare il pesce meno pregiato pescato con le loro reti, che spesso restava invenduto. Letteralmente il...
Carne

Come fare la frittura mista alla piemontese

Ciascuna regione del nostro Paese ci offre una vasta gamma di gustosi piatti tipici. Tra questi, la frittura mista alla piemontese è una portata a base di carne davvero gustosa. L'agnello, il maiale e il vitello, dopo la macellazione, vengono privati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.