Come preparare una ciambella salata ai formaggi e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare una ciambella salata ai formaggi e pancetta
17

Introduzione

Volete assaporare un antipasto dal sapore pieno e goloso? Allora la ciambella salata ai formaggi e pancetta fa al caso vostro. Se avete organizzato una cena con amici e parenti e state cercando una valida ricetta per un antipasto che sappia deliziare i vostri invitati, avete fatto centro. In un soffice contorno di pasta lievitata sono contenuti almeno tre tipi di formaggi e deliziosi cubetti di pancetta. Appena sfornata, il suo profumo vi conquisterà immediatamente e non potrete fare altro che lasciarvi cullare dalle sue note di sapore. Intanto lasciamoci consigliare dai passi di questa guida per scoprire come preparare una ciambella salata ai formaggi e pancetta.

27

Occorrente

  • Per il primo impasto: 150 g di farina tipo "0"; 1 cucchiaino di zucchero; 80 g di acqua; 3 g di lievito di birra
  • Per l'impasto: 120 g di burro; 5 g di sale; 75 g di parmigiano; 400 g di farina; 150 g di acqua
  • Per il ripieno: 100 g di provola; 140 g di Emmenthal; 70 g di fontina; 100 g di pancetta
37

Per il primo impasto prendete una terrina, sciogliete 3 grammi di lievito di birra disidratato in acqua tiepida e aggiungete un cucchiaino di zucchero e un etto e mezzo di farina tipo "0". Amalgamate il tutto e lavorate l'impasto con le mani fino a dargli l'aspetto di una pallina omogenea e priva di grumi. Coprite l'impasto con la pellicola trasparente, mettete da parte e attendete che sia lievitato per almeno un'ora.

47

Adesso, in una ciotola, sbattete energicamente tre tuorli d'uovo e poi incorporate il sale e del parmigiano grattugiato. A questo punto mettete l'impasto in un robot da cucina o in un'impastatrice, insieme a quattro etti di farina tipo "0". Se non disponete di un robot o di uno sbattitore elettrico dovrete armarvi di pazienza e lavorare il composto con le fruste. Intanto ammorbidite del burro su un fornello a fiamma bassa ed aggiungetene poco per volta agli altri ingredienti. Il momento in cui vedrete che il composto sarà perfettamente omogeneo e privo di grumi, lavoratelo con le mani fino a farne una palla. Esattamente come in precedenza, copritela con della pellicola e lasciatela lievitare per circa due ore.

Continua la lettura
57

Stendete con un matterello l'impasto fino a donargli una forma pressoché rettangolare e spennellatene la superficie con dell'olio extravergine d'oliva. Emmenthal, provola e fontina in cubetti, pancetta, salvia tritata e una spolverata di pepe saranno il ripieno della ciambella. Arrotolate il tutto cercando di lasciare meno spazio possibile al suo interno; quando avrete ottenuto un rotolo fate aderire le estremità e sigillatele meglio che potete cosicché il ripieno resti tutto all'interno. Non dovrete infornare subito ma dovrete attendere ancora un po' affinché la lievitazione giunga a compimento. Trascorsa un'ora infornate a 180 gradi per circa quaranta minuti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potreste aggiungere delle verdure o dei funghi nel ripieno e spennellare la superficie della ciambella con del tuorlo d'uovo per darle un aspetto migliore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta: ciambella salata con salsiccia e friarielli

I friarielli, cime di rapa giovani e molto tenere, sono presenti in moltissime preparazioni della cucina regionale romana e napoletana e che, nonostante il sapore amarognolo, si accompagnano benissimo con piatti di carne. L'abbinamento più diffuso per...
Pizze e Focacce

Come preparare la ciambella di segale

Qualora vi foste stufati del solito pane acquistato, vi consiglio di provare una nuova ricetta. Una gustosa ciambella di segale. >Sicuramente richiederà un minimo d'impegno in più e di tempo, ma il risultato che otterrete alla fine, sarà davvero...
Pizze e Focacce

Come preparare una torta salata di porri

La torta salata di porri è una ricetta molto semplice da preparare, che unisce il sapore delicato e intenso dei porri alla croccantezza della pasta sfoglia, il tutto racchiuso in uno squisito ripieno di besciamella. Un piatto gustoso che può essere...
Pizze e Focacce

Come preparare una torta salata zucchine, speck e brie

Quando si intende preparare una ricetta gustosa ed invitante, che riesca a stupire gli ospiti e che sia anche piuttosto facile da realizzare, non c'è nulla di meglio che preparare una torta salata. Quest'ultima si presta a numerose varianti e può essere...
Pizze e Focacce

Come preparare la torta salata prosciutto, ricotta e zucchine

La torta salata con prosciutto, ricotta e zucchine è una ricetta semplice da preparare ma al contempo molto gustosa. Questo piatto, che può essere consumato sia caldo che freddo, si adatta alle occasioni più disparate: potrete servirlo come antipasto,...
Pizze e Focacce

Come preparare una torta salata prosciutto e funghi

Se avete voglia di organizzare un aperitivo in casa vostra e volete offrire ai vostri ospiti oltre a delle bibite gustose anche degli stuzzichini da sgranocchiare in compagnia, potete realizzare delle torte salate farcite con vari ingredienti. Una torta...
Pizze e Focacce

Come preparare gli sformatini di patate con pancetta affumicata

Se siete amanti della cucina sarete sempre a caccia di nuove ricette. Organizzare una cena e preparare più portate non è facile, sia che si tratti di una cena a due che di una cena di lavoro per una grande tavolata. Un ingrediente segreto è la patata....
Pizze e Focacce

Come preparare la torta salata di Pasqua

Sono tantissime le tradizioni culinarie che fanno riferimento alle festività pasquali e, in ogni regione del nostro paese, possiamo trovare delle specialità tipiche che si usa preparare proprio durante questo periodo dell’anno. A prescindere però...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.