Come preparare una parmigiana di carciofi e speck

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Anche se la parmigiana siamo abituata a pensarla come una pietanza a base di melanzana, si può provare a proporre una ricetta alternativa usando ingredienti stagionali durante il periodo invernale. Una diversa parmigiana invernale, a base di carciofi e speck, può essere anche trasformata in una torta salata con l'utilizzo di una base di pasta brisé. In questa vi illustriamo come preparare una parmigiana a base di carciofi e speck.

24

Per prima cosa occorre dedicarsi alla pulizia dei carciofi, eliminandone le foglie più dure ed esterne insieme alla parte finale dei gambi, per poi tagliarli a metà e quindi tagliarli ancora a fettine sottili. In seguito, lessarli in acqua bollente, leggermente salata e arricchita con qualche goccia di limone per renderla leggermente acidula, per circa cinque minuti. Quindi scolare i carciofi e metterli temporaneamente da parte per dedicarsi alla preparazione degli altri ingredienti. Tagliare la mozzarella a fettine sottili e metterla in uno scolapasta. A questo punto si può già iniziare a preriscaldare il forno a 180 gradi.

34

Per preparare questa parmigiana alternativa occorre innanzitutto premunirsi di tutti gli ingredienti necessari: cinque carciofi, un rotolo di pasta brisè, duecento grammi di mozzarella fiordilatte, cento grammi di speck tagliato a fettine sottili, quaranta grammi di parmigiano grattugiato, duecento grammi di besciamella, un limone, sale, pepe, olio extravergine di oliva. Una volta che tutti gli ingredienti sono a disposizione, si può cominciare la preparazione della parmigiana.

Continua la lettura
44

Continuare la preparazione di questa favolosa parmigiana alternativa ricoprendo con la pasta brisé una pirofila (con dimensioni all'incirca di venti x trenta centimetri) e riempirla con il ripieno preparato n precedenza: i carciofi, il parmigiano, lo speck tagliato a fettine sottili, la besciamella e la mozzarella, anch'essa in fette sottili. Una volta terminate queste operazioni non resta che infornare per circa venti o venticinque minuti fino ad ottenere una superficie gratinata. Appena raggiunta la giusta cottura, si può sfornare la parmigiana con carciofi e speck e servire ancora calda. Potrà essere un ottimo piatto unico per un pranzo veloce oppure un primo per un pasto più luculliano. Di questa pietanza, del resto, si può adottare anche un'altra versione per eventuali ospiti vegetariani inserendo degli affettati vegetali al posto dello speck.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare i carciofi farciti allo speck

Il carciofo è un ortaggio che non è affatto difficile da cucinare ed inoltre si può preparare in tantissimi modi, creando dei piatti davvero speciali, gustosi e raffinati, come ad esempio i carciofi farciti allo speck. A tale proposito, ecco una...
Primi Piatti

Come preparare gli anolini alla parmigiana

Gli anolini alla parmigiana sono uno dei primi piatti tipici dell'Emilia Romagna, ne esistono diverse versioni e ogni provincia ha la sua ricetta che varia per gli ingredienti utilizzati e la durata della cottura del ripieno. Si tratta di un particolare...
Primi Piatti

Come preparare le tartellette ai carciofi

I carciofi sono un elemento che non può mancare nelle abitudini alimentari di tutti gli amanti della buona cucina. Il basso contenuto calorico si adatta perfettamente alla diete dimagranti e il suo inconfondibile sapore impreziosisce le diete vegetariane...
Primi Piatti

Come preparare i lumaconi alla parmigiana

La cucina italiana è senza ombra di dubbio una delle migliori al mondo. Gli odori, i sapori e i colori tipici del mondo culinario nostrano sono senza dubbio offerti dagli ingredienti tipici del mediterraneo. Ci riferiamo, in particolar modo, alla melanzana,...
Primi Piatti

Come preparare le pennette al ragù di carciofi

Se in occasione di qualche festività o per un pranzo abituale, intendiamo preparare della pasta e precisamente le pennette al sugo, possiamo farlo a base di carciofi. La ricetta è molto semplice, e si rivela particolarmente gustosa nonostante i pochi...
Primi Piatti

Come preparare il timballo di farfalle allo speck

Alcune ricette incarnano alla perfezione il sapore dei pranzi da trascorrere in famiglia. Piatti che sanno creare un caldo clima conviviale, proprio come il timballo di farfalle allo speck! Una preparazione davvero molto semplice, ma perfetta per portare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli spinaci e speck

Non sempre il riso è associato a piatti particolarmente gustosi, eppure alcuni risotti sono davvero in grado di stupire! Il risotto agli spinaci e speck ad esempio, è una ricetta davvero prelibata e semplice da preparare. Ottimo come primo piatto, per...
Primi Piatti

Come preparare i carciofi ripieni di gamberi

I carciofi ripieni di gamberi è una pietanza tipica spagnola della quale esistono molte gustose varianti: in insalata, nelle zuppe oppure gratinati. Sono estremamente popolari ed il loro gusto si sposa perfettamente con l'aglio e con i crostacei. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.