Come preparare una pizza 4 stagioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare una pizza 4 stagioni
18

Introduzione

Tutti sappiamo che la pizza è nata a Napoli intorno al 1700. È stato nel tardo dopoguerra che ha iniziato a diffondersi in tutta Italia. Con gli emigranti è arrivata anche negli Stati Uniti e in altri paesi dove, grazie a italiani che hanno aperto le loro pizzerie, gli abitanti hanno imparato a gustare questo piatto tipico della nostra cucina. Questa guida insegna come preparare una pizza quattro stagioni.

28

Occorrente

  • 100 grammi di mozzarella fiordilatte;
  • 150 grammi di funghi champignon;
  • 60 grammi di prosciutto cotto;
  • 80 grammi di carciofi sott'olio;
  • sale e pepe q.b;
  • prezzemolo;
  • 50 grammi di salsiccia;
  • olio extra-vergine di oliva;
  • 2 spicchi d'aglio.
  • 200 grammi di polpa di pomodoro.
  • Impasto: 1 kg farina 0 o metà di tipo 0 e metà di 00
  • 600 ml acqua tiepida
  • 25 gr di lievito di birra fresco
  • sale (8 gr,)
  • un cucchiaino di zucchero
38

Ricetta base

La ricetta base è uguale per tutte le pizze. Impastiamo energicamente farina, acqua e lievito di birra fresco fino ad ottenere un panetto elastico e liscio. Diamogli la forma di una palla. Copriamola con un panno di cotone. Lasciamola lievitare in un luogo tiepido per almeno 2 ore e comunque fino a quando il volume dell'impasto non sarà raddoppiato. Accendiamo il forno per preriscaldarlo alla temperatura di 200°.

48

Preparazione degli ingredienti

Laviamo i funghi e tagliamoli a fette sottili. Versiamo dell'olio in una padella antiaderente e facciamo rosolare l'aglio. Uniamo i funghi per farli trifolare. Aggiungiamo il prezzemolo a cottura quasi ultimata. Secondo i gusti decidiamo la quantità di sale e pepe. Togliamo la pelle esterna della salsiccia e affettiamola. Con del burro o dell'olio e una salvietta ungiamo una teglia. Stendiamo con i polpastrelli la pasta della pizza. Possiamo usare anche la carta da forno per foderare la teglia. Cospargiamo il pomodoro sull'intera superficie della pasta e prepariamo 4 zone distinte.

Continua la lettura
58

Confezionamento della pizza

Su uno spicchio di pasta versiamo i carciofi tagliati a pezzetti. Sul secondo i funghi trifolati e proseguiamo nell'altra sezione con il prosciutto cotto e la salsiccia. Riempiamo il 4 spicchio con la mozzarella. Uniamo un filo d'olio e inforniamo la pizza nel forno caldo. Lasciamo la temperatura a 250° e facciamo cuocere per una ventina di minuti circa. Il tempo di cottura è variabile e dipende dal tipo di forno che si sta usando. Prestiamo attenzione al profumo che la pizza emana durante la cottura per non correre il rischio di bruciacchiare l'impasto. Se non vogliamo cuocere troppo gli ingredienti, mettiamoli sulla pizza 5 minuti prima della fine. La preparazione è sufficiente per 3 0 4 persone. Se abbiamo degli amici che vengono a farci visita, questa è l'occasione giusta per gustare una quattro stagioni. Se i nostri ospiti sono particolare golosi e affamati, raddoppiamo le dosi degli ingredienti e prepariamo due teglie invece di una.

68

Varianti della quattro stagioni

Non tutti seguono questa ricetta per preparare la quattro stagioni. Alcuni preferiscono utilizzare gli asparagi in sostituzione dei funghi in primavera e la ricotta anziché mozzarella in inverno. Addirittura c'è chi utilizza il pomodoro solo d'estate. In ogni caso l'importante è mantenere inalterato il numero di spicchi per poter definire la pizza come una quattro stagioni. In questo periodo molti corsi sono nati i corsi per imparare a fare il pizzaiolo, ma c'è chi ritiene che le pizze fatte in casa siano sempre le migliori. S e siete anche voi siete tra questi, la guida a come preparare una pizza quattro stagioni vi aiuterà nel vostro impegno di cuoco.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' possibile variare secondo i gusti le percentuali degli ingredienti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla cicoria

La pizza, si sa, da sempre è amata dagli italiani e in Italia siamo amanti e specialisti della pizza. In molte pizzerie non esiste più solo la classica pizza alla napoletana o la classica pizza margherita ma molte altre varianti. Ormai si fa la pizza...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la frittura di pesce

La pizza con la frittura di pesce è una pietanza abbastanza atipica e bizzarra. Solitamente infatti la pizza e la frittura non si uniscono in un'unica ricetta. Eppure questo connubio non è per niente male. Ci sono soltanto alcune regole da seguire,...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza parigina

La pizza è un pasta di pane coperta da altri ingredienti, come pomodori, formaggio, funghi, origano, ecc. Che viene cotta al forno. È una specialità napoletana molto diffusa in tutto il mondo. La pizza parigina è una ricetta molto particolare in quanto...
Pizze e Focacce

Come preparare una pizza light

Tutti noi amiamo la pizza. Tuttavia, a volte potremmo pensare a rinunciarci, in caso in cui decidessimo di metterci a dieta o fossimo costretti a cambiare alimentazione. In realtà, potremmo continuare a portare avanti la nostra buona alimentazione, senza...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alle acciughe e capperi

Capita spesso di avere amici o parenti a cena senza sapere cosa preparare di speciale. In realtà basta cucinare qualcosa di semplice e gustoso che possa accontentare anche i palati più esigenti. Cosa c'è di meglio di una buona pizza alle acciughe e...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza com bordo ripieno

Essendo noi italiani, amanti della buona pizza, abbiamo pensato di proporre a tutti voi, una guida che riguardi proprio quest'argomento. Nello specifico vogliamo proporre un articolo, che spieghi, come poter preparare, in modo semplice e veloce, la pizza,...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza senza glutine

Tutti lo sanno: il piatto simbolo della nostra Italia, invidiato da tutto il mondo, è sicuramente la pizza. Se siete intolleranti al glutine non è detto però che dobbiate necessariamente rinunciarvi. Moltissime pizzerie e ristoranti, anzi quasi tutte,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.