Come preparare una pizza allo yogurt

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pizza allo yogurt è un pasto che mette un po' in disaccordo, questo perché si è abituati a mangiare la pizza classica per pranzo o cena.
La pizza allo yogurt invece è una pizza semplice da preparare e incredibilmente buona da mangiare.
Può essere mangiata a posto del pranzo se si usa uno yogurt greco o dopo pranzo, per merenda o per colazione se si usa uno yogurt dolce. È una buonissima idea per le feste, sia dei bambini che per adulti. Da affiancare alla torta di compleanno oppure sostituirla addirittura. Nei passi che seguono vi illustrerò più nel dettaglio come preparare una pizza allo yogurt.

26

Occorrente

  • 300 gr di farina 00
  • 250 gr di yogurt magro
  • 6 cucchiai d’acqua
  • 10 gr di lievito istantaneo
  • sale quanto basta
  • pomodoro quanto basta
  • 250 gr di mozzarella
  • basilico quanto basta
  • olio extravergine d’oliva quanto basta
36

Pizza allo yogurt salata

La pizza allo yogurt non ha alcun bisogno di lievitazione, proprio per questo motivo non ha bisogno di una preparazione che richieda tempo. Questo è un grande vantaggio per chi non ha molto tempo ma non vuole perdere questa bontà assoluta. Inoltre va impastata a mano e non ha bisogno di alcuna macchina, come un’impastatrice. Va cotta in padella e quindi adatta a tutti.
Ovviamente la si può condire come vuole.
Gli ingredienti per prepara la pizza allo yogurt salata li trovate nell'apposita sezione degli ingredienti.
Una volta che avete a disposizione tutti gli ingredienti, impastate il tutto per una decina di minuti.
Dividiamo il panetto in due e stendiamolo con un matterello fino a creare un cerchio grande e doppio quanto preferiamo. Quindi poniamo il nostro impasto in padella senza condimento e giriamolo appena vediamo che un lato è più cotto. Condiamo la nostra pizza e non appena pronta potremo subito gustarla.

46

Pizza allo yogurt dolce

Ovviamente quando si parla di pizza allo yogurt si intende, pizza con l’impasto a base di yogurt.
Questo non vuol dire che non possa essere utilizzato anche come condimento lo yogurt nel caso di una bella pizza dolce da sostituire al dolce o ad una torta.
Come confetture potete quindi farcirla con della gustosa crema di nocciole, cioccolata, cocco, marmellate a frutta o anche lo stesso yogurt ai vari gusti.

Continua la lettura
56

Pizza allo yogurt senza lievito

Nonostante l’impasto descritto sia stato pensato per due pizze, questo non toglie che può essere creato anche per fare delle pizzettine ideali per i più piccoli e per le feste.
Potete accompagnarle con delle patatine o degli affettati. La pizza allo yogurt essendo senza lievito è molto meno calorica della classica pizza e in più fa anche molto bene per il nostro organismo non introdurre ulteriori ingredienti.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere a disposizione almeno 2 ore
  • Lavorare in tranquillità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare una pizza light

Tutti noi amiamo la pizza. Tuttavia, a volte potremmo pensare a rinunciarci, in caso in cui decidessimo di metterci a dieta o fossimo costretti a cambiare alimentazione. In realtà, potremmo continuare a portare avanti la nostra buona alimentazione, senza...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza com bordo ripieno

Essendo noi italiani, amanti della buona pizza, abbiamo pensato di proporre a tutti voi, una guida che riguardi proprio quest'argomento. Nello specifico vogliamo proporre un articolo, che spieghi, come poter preparare, in modo semplice e veloce, la pizza,...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza speck e patate

La pizza in Italia è una vera e propria istituzione da moltissimi anni. Come ben sappiamo, essa nasce a Napoli, in onore della regina Margherita. Da questo personaggio storico deriva il nome della celebre pizza a base di pomodoro, basilico e mozzarella....
Pizze e Focacce

Come preparare e conservare l'impasto per la pizza

In questo articolo cercheremo di preparare insieme una nuova ricetta e cioè quella della classica e famosa pizza. Nello specifico cercheremo d’imparare come poter preparare e conservare l’impasto per la pizza. Avere sempre a portata di mano, un impasto...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza funghi e patate

La pizza è uno degli alimenti più amati al mondo perché riesce a stuzzicare il palato di moltissime persone, grazie al suo sapore incredibilmente buono e alla sua consistenza morbida e gradevole. La pizza naturalmente può essere condita in svariati...
Pizze e Focacce

Ricetta: come preparare la pizza calabrese

Quando non si ha la minima idea di cosa mangiare, cosa c'è di meglio di una bella pizza fumante fatta in casa? Ebbene si, la pizza calabrese rappresenta, come la pasta, uno degli alimenti tipici della cucina italiana che ci rendono famosi in tutto il...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la frittura di pesce

La pizza con la frittura di pesce è una pietanza abbastanza atipica e bizzarra. Solitamente infatti la pizza e la frittura non si uniscono in un'unica ricetta. Eppure questo connubio non è per niente male. Ci sono soltanto alcune regole da seguire,...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla cicoria

La pizza, si sa, da sempre è amata dagli italiani e in Italia siamo amanti e specialisti della pizza. In molte pizzerie non esiste più solo la classica pizza alla napoletana o la classica pizza margherita ma molte altre varianti. Ormai si fa la pizza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.