Come preparare una pizza con salsiccia e provola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se per una cena tra amici intendiamo preparare qualche piatto particolare, innovativo e gustoso possiamo dedicarci all'elaborazione di una pizza con salsiccia e provola. La preparazione non è complicata, ma richiede il rispetto di alcuni passi fondamentali affinché la ricetta risulti soddisfacente. In riferimento a ciò, ecco una guida dettagliata su come procedere per ottimizzare il risultato.

27

Occorrente

  • 1 kg di farina
  • 1/2 litro di acqua tiepida
  • 3 cucchiai di olio
  • Lievito di birra
  • 30 gr di sale
  • 2 salsicce
  • 200 gr di provola
  • aglio
37

Preparare l'impasto

Dopo aver acquistato tutti gli ingredienti, potete incominciare a preparare l'impasto della pizza. Sciogliete il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida, e poi aggiungete la farina, impastando energicamente con le mani, ed incorporate il sale e l’olio di oliva. Una volta fatto ciò, l'impasto ottenuto non si deve attaccare tra le mani, ma deve essere morbido e compatto. Adesso formate una palla e ponetela in un contenitore con della farina, e copritela con un panno pulito e lasciatela crescere per almeno 2 ore.

47

Realizzare la farcitura

Nel frattempo preparate la farcitura della pizza. In una padella mettete un po’ d’olio e lasciate soffriggere uno spicchio d’aglio, dopodichè aggiungete la salsiccia tagliata a pezzettini senza farla cuocere. Appena trascorso il tempo necessario per la lievitazione e l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, su di un tavolo versate della farina sul quale appoggerete il panetto. Stendete prima la pizza con le mani, e poi con il mattarello a partire dal centro ed allargate pian piano l'impasto verso l’esterno. Capovolgetelo diverse volte, aggiungendo sempre della farina sul tavolo. Fatto ciò, mettete la pizza in una teglia avendo l'accortezza di mettere dell'olio, e poi farcitela con la salsiccia preparata in precedenza. Prima di infornare versate dell’olio extravergine d'oliva anche sulla superficie della pizza, ed infornate a 160° per 30 minuti circa.

Continua la lettura
57

Cuocere la pizza

Intanto tagliate la provola a dadini e quando la pizza sarà cotta aggiungetela, e successivamente infornate per qualche altro minuto, cioè il tempo necessario per far sciogliere il latticino utilizzato. La pizza una volta tolta dal forno si deve tagliare a fette, e poi servirla calda ai proprio ospiti. Nel caso in cui dovesse avanzarne qualche pezzo, il giorno successivo è sufficiente inserirla pochi minuti nel forno a microonde per gustarla di nuovo croccante all'esterno e morbida all'interno. In alternativa alla tipologia di pizza sin qui decritta, potete anche optare per la frittura in abbondante olio di girasole anzichè inserirla nel forno.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare una pizza con provola e peperoni

La pizza appartiene alla tradizione culinaria napoletana. Pietanza semplice, nutriente e veloce soddisfa con gusto i palati di grandi e piccini. Per ritenersi eccellente, la pasta deve rimanere sottile e fragrante. Talvolta, realizzarla in casa, non garantisce...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza di melenzane e provola

Per allietare le serate con gli amici è sempre una buona idea quella di preparare un’ottima pizza, soprattutto se avete a disposizione in giardino un forno a legna. I gusti più gettonati sono di solito a base di pomodoro, ma riscuotono molto successo...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza salsiccia e pecorino

La pizza rappresenta indubbiamente uno dei piatti preferiti dalla maggior parte delle persone al mondo. Si tratta di una pietanza estremamente gustosa che può essere preparata in pochissimo tempo e che accontenta il palato di grandi e piccini. La pizza...
Pizze e Focacce

Pizza farcita con frutta secca e provola piccante

La pizza farcita con frutta secca e provola piccante è, senza alcun dubbio, adatta al periodo freddo, in quanto richiama i profumi e i sapori dell'autunno inoltrato. Le noci, i pistacchi, le nocciole e le mandorle, con la loro croccantezza, conferiscono...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza con salsiccia e zucca

Quando avete voglia di preparare una pizza particolare e non sapete cosa fare preparate la ricetta che stiamo per vedere insieme: la pizza con salsiccia e zucca. È una pizza rustica in cui il sapore dolciastro della zucca si mischia al sapore della salsiccia,...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con salsiccia e ricotta

La pizza di salsiccia e ricotta, è una prelibatezza tutta italiana. Può essere considerata come un piatto unico che sostituisce perfettamente un pranzo o una cena. Si può servire tiepida o fredda in occasione di un buffet tra amici ed è un ottimo...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con zucca e salsiccia

Chi non ama la pizza? Semplice da preparare, adattissima per le moderne famiglie, in cui la donna, novella Wonder Woman, è sempre di corsa e deve ingegnarsi per non perdere tempo, tra mille faccende affaccendata. Ecco, si, dico proprio a te, o mia bella...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza in padella con acqua e farina

La pizza in padella con acqua e farina è una ricetta molto fantasiosa e molto semplice da preparare e soprattutto non richiede una preparazione molto lunga. La pizza preparata mediante questa ricetta è un'ottima sostituta della pizza preparata nel forno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.