Come preparare una salsa di formaggio e senape

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella guida di oggi parleremo di una ricetta per buonguastai dal palato raffinato. Realizziamo insieme una salsa fatta in casa semplice e veloce da preparare, ideale per antipasti a base di pesce e tartine. La nostra salsa si sposa bene con una grande varietà d’ingredienti. Come ci insegnano i grandi chef della cucina mondiale, per scoprire nuovi gusti bisogna sperimentare. Per questo motivo oggi scopriamo come preparare una salsa di formaggio e senape.

27

Occorrente

  • senape
  • formaggini
  • limone
  • per tartine: pan carrè, pane per tramezzini, crostini, erba cipollina
37

L’ingrediente principale della nostra salsa, per alcuni può avere dell’incredibile, infatti useremo dei formaggini. Acquistiamo dei formaggini morbidi e cremosi, in commercio se ne trovano di tutti i tipi ma la cremosità nel nostro caso è un fattore fondamentale. La senape deve avere un gusto forte. Per la lavorazione, non impiegherò più di cinque minuti.

47

Usiamo un frullatore e inseriamo i formaggini, un cucchiaio di senape e qualche goccia di limone e procediamo frullando tutto insieme. Durante la preparazione facciamo qualche assaggio. All'occorrenza aggiustiamo aggiungendo del succo di limone o dell'altra senape. Tutto in funzione del gusto che vogliamo conferire. Manteniamo sempre e comunque la delicatezza di sapore. Il gusto principale della salsa che dobbiamo percepire è quello della senape e non dei formaggini.

Continua la lettura
57

Per la preparazione delle tartine, possiamo utilizzare dei crostini, del pan carré o se preferiamo del pane morbido per i tramezzini. Nel caso dei pan carré e del pane per tramezzini possiamo tagliare le forme in quatto piccoli gustosissimo triangoli. Stendiamo uno strato di salsa sulla superficie e adagiamo dei rotoli di salmone affumicato e dei gamberetti. Se vogliamo, possiamo abbinare anche dell'erba cipollina tagliata finemente. Le tartine dobbiamo prepararle poco tempo prima di servirle. In caso contrario per mantenere la fragranza e non fare asciugare troppo la salsa, spalmiamo uno strato un po’ più consistente e riponiamo in un luogo fresco e asciutto.

67

L'aspetto curioso di questa salsa al formaggio con senape e limone, è che stupiremo i nostri commensali. Per quanto possano sforzarsi, difficilmente potranno indovinare qual è l’ingrediente segreto utilizzato per la realizzazione. La ricetta risulta raffinata e si accompagna benissimo anche con del salmone affumicato o dei gamberetti. Utilizzata la quantità necessaria, se dovessero esserci delle rimanenze, possiamo conservarle in frigo per diverso tempo l’importante che sia riposte in un contenitore ermetico.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare il formaggio grigliato all'americana

Il "grilled cheese", o formaggio grigliato all'americana, è uno snack molto popolare negli Stati Uniti, che può essere facilmente gustato in quasi ogni pub e ristoranti (ma che può anche essere realizzato facilmente nella propria cucina). Potete preparare...
Cucina Etnica

Come preparare il burek al formaggio

Il burek è un piatto tipico della Turchia ma oggi è mangiato anche in Europa; infatti, si tratta di una sfoglia di pasta fillo, che può essere farcita con formaggio, carne, patate e spinaci a seconda dei propri gusti. Inoltre, è ideale da consumarsi...
Cucina Etnica

Come preparare il salmone in salsa Teriyaki

La cucina asiatica è entrata prepotentemente sulle nostre tavole. Sempre più spesso piatti tipici orientali bandiscono le tavole nostrane e i nostri palati. In particolar modo, apprezziamo le ricette a base di pesce abbinate a salse dal gusto particolare....
Cucina Etnica

Come preparare la salsa ranch

La salsa ranch è stata inventata agli inizi degli anni cinquanta negli Stati Uniti d'America. Grazie al suo sapore abbastanza particolare, fin da subito è divenuto un condimento utilizzatissimo nella cucina americana. Possiamo anche affermare che ancora...
Cucina Etnica

Come preparare la salsa allo yogurt

A volte, uscendo la sera a mangiare fuori, nel menù del locale dove si decide di cenare è presente il kebab, una pietanza particolarmente diffusa da qualche anno a questa parte. All'interno del kebab, è presente una salsa, chiamata ''salsa allo yogurt''....
Cucina Etnica

Come preparare la salsa caramellata vietnamita

La salsa caramellata è un caposaldo della tradizionale cucina vietnamita. Semplice e veloce da preparare accompagna sapientemente pietanze tipiche come il pesce, la carne, i gamberetti, il pollo, le uova ed il tofu. Per realizzare la salsa caramellata...
Cucina Etnica

Come preparare la salsa di soia

La salsa di soia, che spesso viene utilizzata per accompagnare numerose pietanze tipiche dei Paesi orientali, la ritroviamo presente in tutte le più grandi catene di supermercati ma c'è da precisare che la preparazione della salsa di soia a livello...
Cucina Etnica

Come preparare un'ottima salsa "Guacamole"

Il Guacamole è una salsa molto deliziosa ricavata dalla polpa degli avocado e miscelata a spezie e altri ingredienti. Come tutte le ricette tradizionali molto antiche, la ricetta presenta innumerevoli varianti a seconda delle influenze e dei gusti del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.