Come preparare una torta di mandorle vegana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare una torta di mandorle vegana
15

Introduzione

Sempre più di frequente le persone adottano nuovi stili di vita, più adatti alle proprie esigenze. Spesso si tratta di cambiamenti radicali che coinvolgono diverse sfere della quotidianità. Lo stile di vita vegan, per esempio, porta a modificare le proprie abitudini alimentari. Non solo: spinge ad interrogarsi sull'etica dello sfruttamento animale. Ma la dieta è sicuramente l'aspetto che per primo subisce i maggiori mutamenti. Nella dieta vegana non si utilizza alcun alimento d'origine animale. Ciò esclude anche i cibi che non comportano la morte del bestiame. A causa di tali "ristrettezze" sono molti a credere che la dieta vegana sia poco gustosa. Ma è davvero così? Niente affatto. Esistono diversi modi per sostituire i prodotti di origine animale. E grazie a questa possibilità noi scopriremo come preparare una torta di mandorle vegan!

25

Occorrente

  • 150 gr di zucchero di canna grezzo
  • 200 gr di farina
  • 150 gr di mandorle pelate
  • 200 gr di latte di soia o di riso
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • Mezza tazza di olio extravergine di oliva o di olio di semi
35

La torta di mandorle vegana non include l'uso di burro, uova e latte vaccino/caprino. Bensì si serve di ottime alternative vegetali. Per questa ricetta si può utilizzare il latte, purché di riso o di soia. Scegliamo pure quello che preferiamo tra i due. Un componente fondamentale è l'amido di mais. Questo tipo di farina funge anche da addensante in molte ricette che lo richiedono. È ottimo come legante in sostituzione delle uova. Ma procediamo con ordine. Se acquistiamo mandorle con guscio dovremo spellarle. Sarà sufficiente immergerle in acqua bollente per 5 minuti. Successivamente potremo tritarle in un mixer.

45

Mescoliamo zucchero e olio in modo da creare un composto omogeneo ma ancora granuloso. Lo zucchero dovrà impregnarsi per bene di olio. Uniamo mezza dose di farina e metà del latte vegetale. Mescoliamo per iniziare a omogeneizzare il composto. Aggiungiamo, dunque, le altre due mezze dosi di latte e farina. Mescoliamo per qualche attimo e uniamo il lievito, l'amido di mais e le mandorle. Possiamo mescolare tutto nel mixer, poiché il composto risulterà piuttosto duro. L'aiuto delle lame dell'apparecchio sarà molto utile.

Continua la lettura
55

Come detto, l'impasto sarà piuttosto duro e difficile da maneggiare con mano. Non spaventiamoci: è l'esatta consistenza per la nostra torta vegana. Trasferiamo il composto in uno stampo per torte di piccole dimensioni. Se dovessimo avere difficoltà aiutiamoci con un mestolo. Preriscaldiamo il forno a 180°C. Quando giungerà a temperatura inforniamo la torta vegana per quaranta minuti. La torta di mandorle crescerà in volume, diventando soffice all'interno. Al termine della cottura sforniamo la torta e lasciamo intiepidire. Decoriamo con del semplice zucchero a velo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta vegana di mandorle e pere

La torta vegana di mandorle e pere è un ottimo dolce per chi non vuole consumare alimenti di origine animale. Inoltre, questa ricetta è perfetta anche per gli intolleranti al lattosio. Il procedimento è semplice e veloce e possiamo personalizzarla...
Dolci

Come preparare la torta al cioccolato vegana

Il regime dietetico vegano abbraccia notevolmente l'Italia. Tante persone decidono di togliere la carne e i derivati animali dalla loro alimentazione. Ecco perché un filone di cucina ripropone delle pietanze classiche rivisitate in chiave vegana. Gli...
Dolci

Come preparare la torta vegana ai frutti di bosco

A volte si ritiene che alcune pietanze debbano basarsi rigorosamente su determinati ingredienti. Ebbene, invece spesso la sostituzione di uno o più di essi con altri similari offre un risultato di indubbio gusto. Ne sono la testimonianza i piatti di...
Dolci

Come preparare la torta di carote vegana

La torta di carote è un dolce che generalmente si serve per la colazione; esso si può anche coprire con delle glasse morbide oppure con creme e frutta. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come...
Dolci

Come preparare una torta vegana alla cannella

I vegani sono coloro che hanno deciso di eliminare dalla propria dieta tutti gli alimenti che hanno origine animale. Questo tipo di alimentazione però non deve necessariamente essere povera e triste. Esistono infatti numerosissime e golose ricette che...
Dolci

Come preparare la torta di mandorle

Con l'arrivo della stagione estiva si pensa già ai sapori freschi e genuini dei frutti che arriveranno, e tra questi come tralasciare il sapore delle mandorle? Appena sgusciate, tostate o in qualunque altra maniera, le mandorle restano un cult della...
Dolci

Come preparare la torta con mandorle e mascarpone

Per rendere la torta più saporita, si è soliti farcirla con la crema. Ci sono tante ricette per preparare creme gustosissime che fanno di una comune torta un capolavoro d'arte culinario: c'è chi preferisce la crema al cioccolato, chi ama la panna,...
Dolci

Come preparare la torta di prugne e mandorle

In cucina vengono preparati molti piatti prelibati. Tra questi troviamo La pasta al forno con le melanzane fritte, la pasta al pesto, ma anche la pasta con la salsa. Tra le ricette dolci troviamo la torta al cioccolato, il tortino di cioccolato fondente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.