Come preparare una torta Lego

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se pensate anche voi che piacere, relax, divertimento e cucina stanno nella stessa barca allora, di sicuro, vi piacerà ciò che sto per illustrarvi in questa guida. Se siete stanchi di preparare le solite torte circolari e piatte, con un'ostia da quattro soldi come unica decorazione significativa, questo articolo fa per voi. Di fatti, ci sono svariate tipologie di dolci "simpatici" e divertenti da preparare per non stare nella solita monotonia della vostra pasticceria di casa.
Ecco, quindi, una guida utile per capire al meglio come preparare una torta lego.
I Lego, che la stragrande maggioranza di voi conoscerà, sono i famosi mattoncini assemblabili con i quali tutti abbiamo giocato almeno una volta da bambini. Questi mattoncini, di origine danese e in circolazione da oltre 60 anni, sono colorati e diffusi in diverse forme.
Quella che andremo a descrivere è una torta "classica" con la forma del mattoncino standard Lego, ma con un pizzico di fantasia potrete andare ben oltre ciò che io illustrerò in questa guida.
Buona lettura a tutti e buon divertimento ...

27

Occorrente

  • Una base per torta, a vostra discrezione
  • Crema frosting (bianca)
  • Un pacco di marshmellow cilindrici
  • Coloranti alimentari (rosso, giallo e tutti quelli che vi aggradano)
  • Diverse ciotole da cucina
  • Un coltello
37

Per prima cosa, dovrete preparare la base della torta. Questa operazione, per quanto possa sembrarvi strano, è la meno importante di tutte quelle che eseguiremo nel nostro progetto! La cosa importante, per una questione di comodità, è che la torta sia rettangolare. Non esiste nessuna legge che indica il tipo di torta utilizzare e nemmeno io posso inventarmi una regola e limitare la vostra fantasia e i vostri gusti, vi pare? Potete preparare un pan di Spagna semplice, una torta al cacao, un dolce al limone o quello che volete e potete scegliere anche se fare tutto voi da zero o utilizzare un preparato per torte di quelli da acquistare in un qualunque market (abbreviando ancor più i tempi di una preparazione che non è per niente breve). Dato che utilizzeremo la crema frosting, io consiglio qualcosa di più classico, magari per la prima volta andate sul neutrale con un pan di Spagna semplice o plum cake.

47

Una volta preparata la base, fate attenzione che sia ben livellata sulla parte superiore. Se non lo fosse, correggete il difetto tagliando in modo netto il "tetto" della base. A questo punto, sfruttando la forma rettangolare della torta, ricavate (stando attenti a fare tagli netti e precisi) diversi rettangoli e/o quadrati, utilizzando tutto il pan di Spagna (o quel che sia) che avete a disposizione. Questi rettangoli e/o quadrati saranno i nostri mattoncini Lego.

Continua la lettura
57

A questo punto potete utilizzare la crema frosting! Prendete una parte della vostra crema e mettetela in una ciotola, dopodiché aggiungete nella ciotola uno dei coloranti scelti (giallo e rosso sono alcuni dei colori Lego più famosi, ma potete scegliere il colore che più vi piace) e mescolare sin quando la frosting non si sarà colorata. A questo punto, procedete spalmando la crema su uno o più dei vostri mattoncini facendo parecchia attenzione. Di fatti, dovrete ricoprirlo completamente, in modo che il mattoncino diventi completamente del colore scelto.
Ripetete poi l'operazione con altri coloranti per avere una varietà di mattoncini colorati (che fanno sicuramente un altro effetto rispetto a una sola scelta di colore).
A questo punto, dovreste avere i vostri mattoncini colorati. Ora come ora, però, appaiono come semplici rettangoli (o quadrati) di torta colorati. Cosa dovete fare? I "bottoncini" superiori, ovvio!
Prendete allora i mashmellow e tagliateli a metà (sul lato corto, ovviamente), dopodiché ricoprite anche loro di crema frosting e posizionateli sopra i mattoncini, in modo regolare, per ultimare il lavoro e dare alle varie torte l'aspetto di veri Lego.
Ricordatevi che sui Lego rettangolari ci sono 8 "bottoncini", i Lego quadrati, invece, ne hanno 4.
La scelta dei mashmellow al supermercato deve essere fatta con attenzione, perché la loro dimensione dovrà essere proporzionata alla dimensione dei i vostri mattoncini (in alternativa, potete realizzare mattoncini lego di dimensione proporzionale al diametro dei marshmellow).
Voilà, la torta di mattoncini Lego è fatta. Preparatela ai vostri figli in occasioni speciali o per far loro una simpatica e colorata sorpresa, non resteranno di certo delusi! Adesso posso augurare buon appetito a grandi e piccini ...

Ecco un link che potrebbe servire -->> http://guidecucina.pianetadonna.it/come-decorare-una-torta-lego-248239.html (Come decorare una torta lego).

Ecco un ulteriore link utile -->> http://www.cakemania.it/bambini/torta-lego/ (Torta Lego: dolci e cupcake di cake design a tema Lego).

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un metodo alternativo alla crema frosting è quello di ricoprire la base con pasta di zucchero colorata; in questo caso i marshmellow non servono e i bottoncini vanno modellati con la pasta stessa!
  • Fate attenzione ai tempi di cottura della torta necessaria per la base

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Come preparare la torta alla nutella e pistacchio

Preparare una torta con le proprie mani è un momento di grande ed intima soddisfazione. Poi, durante la degustazione della torta, il compiacimento aumenterà di certo. Per preparare una torta esistono alcuni ingredienti graditi solitamente a tutti. La...
Dolci

Come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi

Oggi vi insegnerò come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi. È la ricetta perfetta da preparare soprattutto per la merenda, poiché rilassa i nervi sia durante la fase della preparazione che durante la fase della consumazione, perché...
Dolci

Come preparare la torta a specchio

Un'ottima torta oltre a risultare buona deve avere un bell'aspetto. La presentazione, infatti, contribuisce al successo della stessa. In questo modo viene sempre gradita dai vostri ospiti. Si sa qualsiasi cosa che si porta in tavola si mangia prima con...
Dolci

Come preparare la torta ubriaca

Per concludere una serata in bellezza o per addolcire la fine di un pasto, una buona fetta di torta è la scelta ideale. La torta è la "regina" tra i dolci, perfetta per dei semplici compleanni quanto per occasioni più importanti. Questo dolce dalle...
Dolci

Come preparare la torta con miele e ricotta

Chi ama le cose semplici e genuine, ma vuole gustare qualcosa di veramente sfizioso a colazione o al pomeriggio accompagnandolo con una tazza di tè o con un caffè, non può non provare la torta con miele e ricotta. Naturalmente, questa torta è un ottimo...
Dolci

Come preparare la torta macedonia

La bellezza della torta macedonia sta nell'essere sempre diversa in ogni momento dell'anno. Per preparare una torta di successo, infatti, è consigliabile utilizzare frutta di stagione, che sia matura e zuccherina al punto giusto. Sbizzarritevi quindi...
Dolci

Come preparare la torta Frozen

In questo articolo vogliamo proporvi il modo per imparare come poter preparare, con le nostre mani e nella nostra cucina, la buonissima torta di Frozen. È ormai risaputo che Frozen, uno dei più grandi capolavori della Disney degli ultimi anni, rientra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.