Come preparare una torta pignatta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pignatta o pentolaccia, prende il nome da una pentola antica molto capiente, ma questo nome è divenuto con il tempo anche il nome di un famosissimo gioco per i bambini. I giocatori devono rompere con un bastone la pignatta appesa su un albero o su un palo, per poterne raccogliere il contenuto. Spesso per i bambini si utilizzano grandi animali di cartapesta, che i piccoli devono rompere a colpi di mazza o di bastone. Solitamente all'interno della pentolaccia, vengono racchiuse caramelle, cioccolatini e regalini di ogni genere ma in questa guida, vi mostreremo come preparare una pignatta leggermente differente. Troverete descritto di seguito l'intero procedimento per creare una torta pignatta originalissima.

27

Occorrente

  • 400 g di zucchero a velo
  • 400 g di burro
  • 200 g di farina
  • 4 uova
  • 1 confezione di confettini colorati
  • 1 bustina di lievito
37

Amalgamare gli ingredienti

Prima di iniziare a preparare la torta pignatta, dovete selezionare gli ingredienti base per una torta perfetta, in grado di contenere vari confetti colorati. Dovrete amalgamare all'interno di una ciotola molto capiente, circa 200 g di burro molto morbido insieme a dello zucchero semolato. Mescolate il tutto con una frusta e aggiungete poco per volta le uova. Continuate a mescolare tutto energicamente con una frusta e unite la farina setacciata, evitando di far formare grumi all'interno dell'impasto. Mescolate fino a quando l'impasto non diventerà omogeneo e molto morbido.

47

Cuocere e farcire la torta

Non appena l'impasto sarà abbastanza morbido, inseritelo all'interno di una teglia a cerniera di circa 24 centimetri. La torta pignatta, dovrà cuocere in forno statico ad una temperatura massima di circa 180° circa e non dovrà mai cuocersi troppo. Basterà più o meno mezz'ora, per ottenere una torta soffice e dorata. Una volta che la torta sarà pronta, lasciatela raffreddare, toglietela dalla teglia a cerniera e ponetela su una griglia a raffreddare. Quando la torta sarà fredda, dovrete rimuovere con molta attenzione solo la parte superiore, aiutandovi con un coltello. Conservate la parte della torta rimossa e con precisione, scavate leggermente l'interno della torta fino a creare un buco abbastanza largo dove riporre parte della glassa e i confetti colorati.

Continua la lettura
57

Glassare e servire la torta

Prima di inserire i confetti dentro la torta, preparate una glassa a base di zucchero a velo e burro, che dovrete spalmare dentro il buco appena scavato e fuori dalla torta. Versate una bella manciata di confettini colorati (preferibilmente fragranti e al cioccolato) dentro la torta, chiudetela con la parte precedentemente rimossa e spalmate fuori dalla torta tutta la glassa rimasta, aiutandovi con una spatola da cucina. Tenete la torta in frigo per un paio d'ore prima di servirla e di stupire tutti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate a realizzare una torta grandissima, per poterla riempire con moltissimi smarties.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la torta alla nutella e pistacchio

Preparare una torta con le proprie mani è un momento di grande ed intima soddisfazione. Poi, durante la degustazione della torta, il compiacimento aumenterà di certo. Per preparare una torta esistono alcuni ingredienti graditi solitamente a tutti. La...
Dolci

Come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi

Oggi vi insegnerò come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi. È la ricetta perfetta da preparare soprattutto per la merenda, poiché rilassa i nervi sia durante la fase della preparazione che durante la fase della consumazione, perché...
Dolci

Come preparare la torta a specchio

Un'ottima torta oltre a risultare buona deve avere un bell'aspetto. La presentazione, infatti, contribuisce al successo della stessa. In questo modo viene sempre gradita dai vostri ospiti. Si sa qualsiasi cosa che si porta in tavola si mangia prima con...
Dolci

Come preparare la torta ubriaca

Per concludere una serata in bellezza o per addolcire la fine di un pasto, una buona fetta di torta è la scelta ideale. La torta è la "regina" tra i dolci, perfetta per dei semplici compleanni quanto per occasioni più importanti. Questo dolce dalle...
Dolci

Come preparare la torta con miele e ricotta

Chi ama le cose semplici e genuine, ma vuole gustare qualcosa di veramente sfizioso a colazione o al pomeriggio accompagnandolo con una tazza di tè o con un caffè, non può non provare la torta con miele e ricotta. Naturalmente, questa torta è un ottimo...
Dolci

Come preparare la torta macedonia

La bellezza della torta macedonia sta nell'essere sempre diversa in ogni momento dell'anno. Per preparare una torta di successo, infatti, è consigliabile utilizzare frutta di stagione, che sia matura e zuccherina al punto giusto. Sbizzarritevi quindi...
Dolci

Come preparare la torta Frozen

In questo articolo vogliamo proporvi il modo per imparare come poter preparare, con le nostre mani e nella nostra cucina, la buonissima torta di Frozen. È ormai risaputo che Frozen, uno dei più grandi capolavori della Disney degli ultimi anni, rientra...
Dolci

Come preparare la torta di datteri e miele

Per fare una ricetta originale potete preparare una torta di datteri e miele. Questo dolce esotico ha un sapore gradito ai più grandi e ai più piccini. La preparazione di questa torta non richiede nulla di particolarmente complicato. Gli ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.