Come preparare una torta salata zucchine, speck e brie

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si intende preparare una ricetta gustosa ed invitante, che riesca a stupire gli ospiti e che sia anche piuttosto facile da realizzare, non c'è nulla di meglio che preparare una torta salata. Quest'ultima si presta a numerose varianti e può essere realizzata in tantissimi modi differenti. Una ricetta molto particolare prevede, tra gli ingredienti, le zucchine, lo speck ed il brie. All'interno di questa guida, vi verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare questa buonissima pietanza.

26

Occorrente

  • 250 gr di pasta sfoglia, brisè oppure matta
  • 3 zucchine
  • 150 gr di speck tagliato a cubetti
  • 150 gr di brie
  • 1/2 cipolla
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • 3 uova
  • 150 gr di ricotta vaccina
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Sale e pepe q.b.
36

Stendere la pasta sfoglia

Anzitutto, per preparare una torta salata, dovete procurarvi una confezione di pasta sfoglia già pronta. In alternativa, potete realizzare velocemente una porzione di pasta brisè oppure di pasta matta, le quali sono senza dubbio più facili e veloci da preparare. In seguito, stendete l'impasto sulla spianatoia dandogli una forma circolare, quindi rivestite uno stampo per torta di venti centimetri di diametro con un foglio di carta forno. Adesso, adagiatevi la sfoglia e riponete in frigorifero, dopodiché accendete il forno a 200 gradi.

46

Preparare il ripieno

Successivamente, iniziate a preparare il ripieno della torta salata. Tagliate a rondelle le zucchine ed a cubetti il brie e lo speck. In una padella antiaderente, aggiungete un filo d'olio extravergine d'oliva e fate soffriggere la cipolla tritata con lo speck. Lasciate rosolare bene la carne ed aggiungete anche le zucchine. In seguito, sfumate il soffritto con del vino bianco, dopodiché aggiungete un pizzico di sale e di pepe macino. Proseguite la cottura fino all'evaporazione del liquido e lasciate raffreddare.

Continua la lettura
56

Cuocere la torta salata

In una ciotola, versate tutta quanta la ricotta e lavoratela a lungo utilizzando un cucchiaio di legno, fino a quando non diventerà liscia e cremosa. Inserite le uova intere ed il brie. Unite il soffritto di zucchine e speck alla crema di ricotta e mescolate energicamente il tutto. Lo speck è molto saporito, perciò non occorrerà aggiungere altro sale. Distribuite alcune fettine sottili di brie sulla farcitura. A contatto con il calore del forno, queste si scioglieranno, creando uno strato cremoso. In seguito, introducete la vostra torta salata nel forno preriscaldato e lasciate cuocere a 180 oppure 200 gradi per circa venticinque minuti. Lasciate intiepidire la torta salata di zucchine, speck e brie prima di rovesciarla su un piatto da portata. Infine, servitela con del vino rosso leggero oppure con del vino rosato. Arrivati a questo punto, non mi resta che augurarvi buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i fagottini crudo e brie

Amate stupire i vostri commensali stuzzicandone il palato ma odiate trascorrere ore ai fornelli? Nessun problema, la ricetta per preparare i fagottini crudo e brie fa al caso vostro. Semplici, economici e soprattutto gustosi, i fagottini crudo e brie...
Consigli di Cucina

5 ricette con i formaggi

Qualsiasi tipologia di formaggio rappresenta un alimento che si presta a numerose combinazioni gastronomiche, grazie alle proprie innumerevoli varietà e ai suoi molteplici sapori: abbastanza spesso, questa gustosa fonte di nutrimento viene impiegata...
Primi Piatti

Come fare i tortellini con zafferano e brie

I tortellini rappresentano una tipologia di pasta all'uovo ripiena, tipica della Regione Emilia Romagna. Sono, di sicuro, uno dei primi piatti più rinomati al Mondo. Però, anche se la loro origine è tipicamente bolognese, sia Bologna che Modena amano...
Antipasti

Rotolo di frittata con radicchio e brie

Ci sono ricette che possono servire per accomodare un menù prettamente estivo. I rotoli di frittata per esempio possono sostituire il primo, non sempre gradito nella stagione calda. Se vi sembra troppo ricco di calorie potete sostituire i soliti ripieni...
Primi Piatti

Ricetta: penne scamorza e brie

L'Italia è conosciuta, più di ogni altra cosa per la sua cucina mediterranea e, in una dieta mediterranea italiana che si rispetti, non può mancare di certo il classico piatto di pasta. Qualsiasi sia il condimento con il quale verrà preparata, questa...
Primi Piatti

Timballo al radicchio, salsiccia e brie

La ricetta che vogliamo proporvi oggi è quella del timballo al radicchio, salsiccia e brie. È un piatto ricco, ma molto sano. Soprattutto se vengono utilizzati ingredienti di qualità. Ottimo da condividere con amici e parenti, vi permetterà di fare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e brie

Cremoso e delicato, il risotto è un primo piatto sempre molto gradito! Grazie alla sua versatilità, il riso diventa l'ingrediente perfetto per creare ricette golose e stuzzicanti. Per portare in tavola un risotto dai sentori autunnali, profumato e ricco...
Antipasti

Come fare i fagottini pere e Brie

I fagottini pere e brie sono un delizioso finger food semplice e veloce da preparare anche per i meno esperti. Adatto a tutte le stagioni dell'anno, si tratta di un piatto sfizioso che possiamo preparare con ingredienti che spesso abbiamo già nel frigorifero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.