Come preparare una vellutata di carote viola

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare una vellutata di carote viola
16

Introduzione

Le carote viola sono ricche di moltissime sostanze che diminuiscono l’invecchiamento della pelle e che producono moltissimi antiossidanti. Il sapore di questa radice è veramente ottimo, poi, grazie alle vellutate, che sono minestre molto leggere e dal sapore delicato, tende ad essere veramente speciale. In questa guida verrà spiegato come preparare, in modo semplice, una vellutata di carote viola.

26

Occorrente

  • 500 gr di carote viola
  • 2 patate
  • 1 cipolla
  • Peperoncino
  • Vino (bianco o rosso)
  • Sedano
  • Olio extravergine di oliva
  • Rosmarino
  • Brodo
  • Pepe
  • Panna o yogurt
  • Crostini (facoltativo)
36

Iniziate lavando il sedano e privandolo delle parti filamentose. Tritate la cipolla nsieme al sedano. In una pentola mettete un po’ di olio, il peperoncino e i due odori. Fate cuocere a fuoco moderato e, verso metà cottura aggiungete un goccio di vino o bianco, o rosso, a seconda dei vostri gusti. Continuate la cottura a fuoco moderato, fino a far appassire tutti gli ingredienti. Nel frattempo lavate e pelate le patate, tagliandole, successivamente a cubetti non molto grandi, così da riuscire a cuocerle nel minor tempo possibile. Per le carote dovete adottare il metodo di pulizia delle carote normali, quindi, privatele delle estremità, levate la superficie esterna e tagliatele a rondelle. Come tritare in modo professionale: http://it.m.wikihow.com/Tritare-il-Cibo-in-Modo-Professionale
.

46

Inserite, in seguito, le patate e le carote nella pentolina, insieme alla cipolla e al sedano, aggiungendo del rosmarino, se possibile fresco. Fate andare qualche minuto a fuoco forte e, prima che il liquido si asciughi del tutto, aggiungete il brodo. (Seguire questo link per capire come preparare un brodo vegetale: http://ricette.giallozafferano.it/Brodo-vegetale.html) Abbassate la fiamma e proseguite la cottura per circa 30 minuti. Private il composto dai rametti di rosmarino, inserite tutto in un mixer e frullate finemente, così da ottenere un composto cremoso e omogeneo. Qualora la vellutata risultasse troppo densa, potete scaldare in un pentolino dell' acqua, regolandovi con la quantità, e aggiungerla. Sistemate con sale e pepe. (Benefici del rosmarino:http://www.portalebenessere.com/rosmarino-proprieta-benefici-e-controindicazioni/814/).

Continua la lettura
56

La vellutata è praticamente pronta, ora non vi resta alteo che porla su un piatto fondo e aggiungere qualche cucchiaio di panna da cucina, che rende la pietanza più gustosa. Se la panna non è di vostro gradimento, potete cambiare ingrediente utilizzando o dello yogurt o della panna acida. Inoltre potete aggiungere dei pezzettini di pane tostato, molto adatti per questo tipo di pietanza.http://fiordirosmarino.blogspot.it/2012/10/vellutata-di-carote-viola.html?m=1.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare una vellutata di zucche e carote

La vellutata è una ricetta molto semplice e povera. È una sorta di crema densa preparata con le verdure o con degli ortaggi. La vellutata è una ricetta adatta ad essere consumata d'inverno, e accompagnata da crostini o da un paio di pezzi di pane biscottato,...
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di carote e patate

Le verdure sono una fonte energetica davvero indispensabile per il nostro organismo. Le proprietà nutritive che vi troviamo all'interno ci aiutano a depurare l'organismo, fornendo il giusto apporto di liquidi e sali minerali. Gli ortaggi possono essere...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carote light

La vellutata di carote light è un ottimo piatto da preparare per coloro che vogliono tenersi il linea, poiché l'ingrediente principale è la carota, un ortaggio molto comune e con nota natura benefica per la vista, la pelle e il nostro organismo. Inoltre...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carote

Con l'arrivo dell'estate ed in conseguente aumento delle temperature, non si ha voglia di mettersi ai fornelli per fare da mangiare. Ecco allora che servire una vellutata di carote tiepida, metterà d'accordo anche gli ospiti più esigenti. Una ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di lenticchie e carote

La vellutata è un piatto gustoso che permette anche ai bambini di mangiare verdure e ortaggi, cucinati e serviti in una maniera diversa dal solito. Infatti, nella vellutata, gli ingredienti vengono frullati per ottenere un piatto dalla consistenza cremosa,...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carote al gorgonzola

Cucinare e dare vita a nuove e gustose ricette è una cosa che a noi italiani riesce particolarmente bene. Infatti la nostra cucina è molto apprezzata all'estero e dai turisti che ogni anno affollano le strade della nostra città, godendosi le bellezze...
Primi Piatti

Riso venere con ceci e carote su vellutata tiepida di zucchine

Molti sono i primi piatti raffinati che possono essere preparati in casa con pochi e semplici ingredienti genuini e saporiti. Per preparare una cena deliziosa ad esempio, potete creare un ottimo riso Venere a base di ceci e carote su una delicata vellutata...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cavolfiore e carote

La vellutata è una crema di verdure ricca di vitamine e sali minerali, nutriente e dal sapore delicato. È una pietanza da gustare calda, nei freddi giorni invernali. Si può servire come primo piatto ed è indicata anche per realizzare un menù vegano....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.