Come preparare una zuppa di mais

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare una zuppa di mais
16

Introduzione

Cucinare è un po' la passione di molti italiani. I nostri piatti sono conosciuti ed apprezzati in quasi tutto il mondo. Moltissime sono le ricette che sono state inventate durante i secoli per arricchire le nostre tavole e donare un po' di sapore. Le minestre sono gustose, ricche spesso di legumi e verdure, hanno poche calorie, un buon rapporto qualità-prezzo e scaldano anche i più freddolosi. In questa guida vi propongo una variante con il prosciutto, che contrasta il sapore dolciastro del mais. Gli ingredienti sono per 4 persone e i tempi di preparazione e cottura di circa 60 minuti. Vediamo quindi in questa guida come preparare una zuppa di mais, con pochi semplici passaggi e in maniera veloce.

26

Occorrente

  • 300g di mais in scatola
  • 300g di patate
  • 150g di prosciutto affumicato (una fetta spessa)
  • 20g di burro
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 1 l di brodo vegetale
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.
36

Preparare il soffritto

Iniziate prendendo un tegame o una pentola, quindi fate sciogliere il burro a fiamma bassa per preparare il soffritto. Tritate finemente la cipolla e mettetela a rosolare nel burro; dopodiché aggiungete il sedano tagliato a pezzettini piccoli e lasciate appassire il tutto per qualche minuto. Sconsiglio di utilizzare la carota per questo soffritto, poiché renderebbe il tutto troppo dolce. Tagliate la fetta spessa di prosciutto affumicato a dadini, lasciate ovviamente anche la parte grassa (la quale si scioglierà nella cottura). Unite il prosciutto al soffritto e fate rosolare a fiamma vivace per insaporire.

46

Pelare le patate

Nel frattempo che il tutto si rosola, occupatevi delle patate. Pelatele e tagliatele a piccoli cubetti. Questa operazione può essere svolta anche prima di iniziare il soffritto. In questo caso, mettete le patate in ammollo in un po' di acqua calda per evitare che anneriscano. Consiglio di non lasciarle troppo in acqua, poiché l'amido che contengono andrebbe perso. Una volta tagliate, unitele al soffritto e al prosciutto nel tegame. Proseguite la cottura per 5 minuti per farle rosolare, quindi condite con sale e pepe a piacere. Salate senza esagerare, poiché il prosciutto affumicato è di per sé già saporito.

Continua la lettura
56

Aggiungere il mais e continuare la cottura

Ora versate nel tegame il brodo vegetale e portate il tutto a bollore. Lasciate cuocere per circa 20-25 minuti a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto. Ora prendete il mais in scatola e scolatelo dal liquido di conservazione. Una volta trascorsi i 25 minuti di cottura, aggiungete il mais al brodo e continuate la cottura per altri 5 minuti, affinché tutti i sapori si amalgamino al meglio. Aggiustate di sale o pepe, se necessario, e unite il prezzemolo tritato. La zuppa va servita ben calda, accompagnata da qualche crostino di pane o, in alternativa, dei crostini di polenta gialla fritta.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Spolverate con del grana grattuggiato alla fine per dare ancora più grinta al piatto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il porridge di mais

Il porridge è una ricetta di cucina ottenuto dalla farina di cereali, famosa in Italia con il nome di polenta. Si tratta di un piatto che si mangia a pranzo o cena, in qualsiasi Paese del mondo (come quelli anglosassoni, caraibici o europei). Il porridge...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di lenticchie e broccoli

Durante le fredde giornate del periodo invernale, non c’è niente di meglio che rinsavire un po' gustando una deliziosa zuppa calda. Un’ottima scelta è la zuppa di lenticchie e broccoli, un piatto che unisce salute e bontà. È inoltre molto semplice...
Primi Piatti

Come preparare una zuppa all'uovo

La zuppa all'uovo risulta essere uno dei primi piatti più serviti nei ristoranti cinesi. Tenete in considerazione comunque che potrete preparare questa pietanza anche a casa vostra e senza nessun timore, perché è più semplice di quello che voi possiate...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cipolle gratinata

Non avete mai preparato una zuppa di cipolle gratinata, ma avete sentito dire che è un piatto davvero buono e quindi volete prepararlo ma non sapete da dove iniziare?Non preoccupatevi in questa guida vi spiegherò in maniera semplice e facile come preparare...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pomodori

In casa ogni giorno, vengono preparate numerose ricette. In base alle stagioni ed ai propri gusti personali, decidiamo cosa fare. La pasta viene preparata solitamente per pranzo, mentre per cena viene fatto qualcosa di leggero e velocemente digeribile....
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pesce al timo

La zuppa di pesce al timo è un piatto gustoso, amato da chi non sa resistere alla tentazione dei sapori del mare. Se avete una pentola a pressione a portata di mano, in soli trenta minuti riuscirete a preparare una deliziosa zuppa da accompagnare in...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di tagliarini alle olive

Per riscaldare le fredde sere invernali, gustando una ricetta tanto semplice quanto prelibata, perché non preparare un'ottima zuppa? Le minestre sono l'occasione perfetta per concedersi un piatto ricco di calore e salute. Le preparazioni più amate sono...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pane e pomodoro

La zuppa di pane e pomodoro è un'antica ricetta tipicamente toscana. Di origini contadine, è un piatto povero e di recupero. Riutilizza, infatti, gli avanzi di pane raffermo e pochi altri ingredienti. È pertanto un primo molto economico, leggero e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.