Come preparare uova sode gratinate

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'uovo di gallina è un alimento che può essere consumato al naturale o utilizzato per la realizzazione di svariate ricette sia dolci che salate. Ha molteplici proprietà benefiche per l'organismo umano. Innanzitutto è un'ottima fonte di proteine e poi contiene innumerevoli vitamine quali la A, la D, la B12, la B6 e l'acido folico. Apporta, infine, una buona dose di sali minerali come il ferro, il calcio, il potassio ed il fosforo. Può essere presentato sotto forma di frittata, in camicia, fritto e via dicendo. In questa guida tratteremo nel particolare di come preparare le uova sode gratinate. È un piatto estremamente versatile, che può essere presentato come antipasto, come seconda portata, o come contorno. Vediamo insieme, passo dopo passo, come realizzarle in modo semplice e veloce, con l'aggiunta di alcuni ingredienti che le renderanno irresistibili.

27

Occorrente

  • otto uova
  • 250 grammi di formaggio grana padano o pecorino
  • 2 bicchieri di panna da cucina
  • sale e pepe q.b.
  • pan grattato
37

Preparate un pentolino con capienza sufficiente per ospitare otto uova, adagiatele al suo interno e riempitelo con dell'acqua. Non appena avrà raggiunto l'ebollizione, fatele cuocere per una decina di minuti. Trascorso il tempo necessario, svuotate la pentola senza far cadere le uova. Aiutatevi con un panno e passatele sotto l'acqua fredda in modo tale che il guscio venga via più facilmente quando le andrete a sbucciare. Accertatevi di aver eliminato tutta la parte esterna prima di passare alla fase successiva.

47


Ponete sul piano di lavoro una ciotola molto capiente ed adagiatevi dentro due etti e mezzo di formaggio grattugiato del tipo grana padano. Se vi piacciono i gusti forti, preferite il pecorino. Unite al formaggio due bicchieri di panna da cucina e mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando il composto non sarà diventato cremoso e senza grumi. Aggiustate di sale e di pepe. Tagliate a fette non troppo spesse le uova ormai fredde e prive di guscio con l'ausilio di un coltello da cucina o con l'apposito utensile affetta uova.

Continua la lettura
57

Disponete le fettine di uovo sodo leggermente sovrapposte tra loro in una pirofila imburrata, avendo l'accortezza di non lasciare spazi vuoti. Cospargete il primo strato con la crema di formaggio e panna, quindi formatene un secondo e ricopritelo abbondantemente con la salsa rimasta. Spolverate l'intera superficie con del pan grattato per rendere più croccante il tutto. Infornate a 180 gradi per una ventina di minuti, ovvero fino a che non risulteranno ben dorate. Impiattate e servite calde ai vostri commensali. Accompagnate con del vino bianco secco e corposo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un uovo sodo al punto giusto attenetevi state attenti a rispettare i tempi di cottura. Se fosse troppo prolungata il tuorlo diventerebbe di colore nero
  • A piacimento aggiungete dei cubetti di prosciutto cotto o di pancetta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

3 idee per antipasti pasquali con uova sode

Le uova sono, senza alcun dubbio, le protagoniste della Pasqua. Non soltanto quelle di cioccolato, ma anche quelle sode, che i bambini spesso si divertono a decorare con i pastelli colorati, andando così a realizzare dei simpatici centrotavola o dei...
Antipasti

Come fare le uova sode morbide alla giapponese

Eccoci qui, pronti a proporre a tutti i nostri cari lettori, che come noi, sono dei veri e propri appassionati del mondo della cucina, il modo per imparare come fare, con le proprie mani e nella propria cucina, le classiche e famose, uova sode morbide...
Antipasti

Come fare le uova sode ripiene alle olive nere e senape

Vogliamo fare un antipasto sfizioso, un secondo piatto da assaporare nella stagione calda? Non Spenderemo molto ed il nostro palato sarà soddisfatto. Che dite di uova sode ripiene alle olive nere e senape. Come sempre gli ingredienti dovranno essere...
Antipasti

Come preparare le cappelle di funghi gratinate

Le cappelle di funghi gratinate al forno sono un antipasto prelibato e raffinato. Facili da preparare, le cappelle gratinate si possono farcire con svariati ripieni, come formaggio, carne, verdure o pesce. Il sapore particolare dei funghi si abbina a...
Antipasti

Come preparare le cipolle gratinate

Preparare un antipasto particolare, facile ed allo stesso tempo economico, non è sempre semplice. Le cipolle gratinate sono un piatto ricco di sapore e di gusto, e richiedono una preparazione molto veloce. Il sapore di questo piatto è adatto ad accompagnare...
Antipasti

Come preparare le cozze gratinate alla pugliese

Quando la temperatura inizia a scendere, diventa molto piacevole restare a lungo in casa indugiando nel dolce tepore della propria abitazione. In queste giornate le attività più piacevoli solitamente sono l'ascolto della musica, la lettura di un buon...
Antipasti

Come preparare le cipolle gratinate con erbe aromatiche e capperi

Le cipolle gratinate con erbe aromatiche e capperi sono un contorno economico, ricco, gustoso e veloce da preparare. E da non dimenticare: buonissimo!!!Perfette per accompagnare un secondo di carne, sono davvero semplicissime.Si tratta di un ottimo piatto...
Antipasti

Come preparare patate e zucchine gratinate

La natura ci offre tutto l'anno, in base alla stagione, una varietà di ortaggi con i quali viene voglia di sperimentare nuovi piatti, facendo la nostra felicità e quella dei componenti della nostra famiglia. La stagione estiva, è il periodo ideale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.