Come preparate le gallette di saraceno ripiene alla zucca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A volte capita di voler cucinare qualcosa di sfizioso e diverso dal solito. Uscire un po' dalla tradizione, e magari ricalcare lo street food che tanto piace. Ad esempio possiamo condire delle gallette al grano saraceno, preparate con un impasto simili e a quello delle crepes, con della purea di zucca. Il sapore dolce del ripieno, arricchito dal parmigiano, si sposa perfettamente con quello un po' più duro del grano saraceno. Creeremo un mix davvero gustoso, da mangiare come merenda oppure a cena. Se lo offriremo ai nostri amici, poi, faremo certamente un figurone. Vediamo come preparare questo sfizioso piatto.

26

Occorrente

  • farina di grano saraceno 250 gr
  • uovo 1 medio
  • acqua 550 ml
  • polpa di zucca 400 gr
  • alloro 2 foglie
  • aglio 1 spicchio
  • albumi 3
  • grana grattugiato 60 gr
  • semi di zucca 2 cucchiai
  • olio extra vergine d'oliva qb
  • pepe qb
  • sale qb
36

Per prima cosa prepariamo le gallette di grano saraceno. Prendiamo la farina e mettiamola su una spianatoia, creando la tipica fontanella per le lavorazioni del pane. Rompiamoci dentro l'uovo e iniziamo a incorporare la farina. Una volta che l'uovo non può più assorbire l'acqua iniziamo ad aggiungere l'acqua. Trasferiamo poi gli ingredienti in una ciotola e versiamo la rimanente acqua. Otterremo un impasto molto liquido. Cerchiamo però di non formare grumi ma di avere una pastella omogenea. Prendiamo una padella antiaderente e mettiamola sul fuoco. Quando sarà ben caldo cuociamo le gallette, versando il composto con il cucchiaio. Lasciamo pochi minuti e poi rigiriamo. Quindi mettiamole da parte.

46

Laviamo la zucca sotto l'acqua corrente e puliamola dalla buccia e dai semi. Quindi tagliamola a dadini. Spelliamo l'aglio e tagliamolo a fettine. Tagliamo un pezzo di carta da forno abbastanza grande da rivestire la teglia. Poi bagniamolo e strizziamolo. Mettiamolo sulla teglia e adagiamoci sopra i dadini di zucca, l'aglio e l'alloro. Accendiamo il forno a 200° C e aspettiamo che diventi caldo. Quindi inforniamo e lasciamo cuocere per circa 20 minuti. Sforniamo e togliamo le foglie di alloro. Passiamo poi la zucca nello schiacciapatate e aggiungiamo 40 grammi di grana grattugiato, il sale e il pepe. Poi gli albumi montati a neve.

Continua la lettura
56

Farciamo ogni galletta con un mestolino di ripieno e ripieghiamo i bordi verso il centro. In questo modo eviteremo che durante la cottura la purea di zucca si sciolga ed esca dalle gallette. Oliamo per bene la placca del forno e adagiamoci le gallette man mano che le prepariamo. Tritiamo i semi di zucca e spolveriamoci le gallette. Aggiungiamo anche il grana rimasto e un filo d'olio extra vergine d'oliva, sopra ogni galletta. Accendiamo il forno, meglio se ventilato, a 200 ° C e aspettiamo che diventi caldo. Inforniamo e lasciamo cuocere per 10-15 minuti. Sforniamo quando si dorano in superficie e serviamo le gallette ripiene alla zucca ancora calde.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo conservare le gallette così ripiene per due giorni in frigorifero, riscaldandole un po' prima di servirle
  • Possiamo aggiungere del formaggio filante o piccante nel ripieno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i bastoncini di polenta al grano saraceno

Volete preparare uno spuntino sano e nutriente che non richieda troppo del vostro tempo per essere preparato? Bene! Il piatto che fa al caso vostro, sia che vogliate proporlo come antipasto o come un secondo piatto leggero e ricco di fibre, sono i bastoncini...
Antipasti

Come preparare la zuppa di grano saraceno ai pistacchi

La zuppa è un piatto che solitamente non attira molto i palati ma ultimamente le varie rivisitazioni l'hanno resa un piatto buono ed adatto in molte occasioni. La zuppa che verrà trattata in questa ricetta è a base di grano saraceno: si tratta di un...
Antipasti

Melanzane ripiene: 5 ricette

Nelle giornate caratterizzate dalla noia, possiamo impiegare in maniera più produttiva il nostro tempo. In questi casi non c'è niente di meglio che la preparazione di una buona ricetta genuina da cucinare con le proprie mani. Basta solo una buona dose...
Antipasti

Zucchine ripiene di pane e formaggio

Le zucchine ripiene di pane e formaggio sono un contorno leggero, veloce e sfizioso. Ideale per concludere un pranzo o una cena in famiglia. Inoltre, questa preparazione è molto economica visto che si possono aggiungere anche altri ingredienti a piacere....
Antipasti

Come fare le zucchine ripiene di pancetta e formaggio

Le zucchine ripiene di pancetta e formaggio sono una portata gustosa ed invitante. Sono perfette da proporre come antipasto ad una cena o come alternativa al pranzo della domenica. Sono perfette come piatto unico per un pranzo veloce e leggero. Il sapore...
Antipasti

Ricetta: zucchine ripiene alle mandorle e pomodorini

Le zucchine sono degli ortaggi dal gusto delicato e sfizioso. Questa loro caratteristica fa sì che possiamo prepararle in tantissimi modi. Lessate, fritte, al forno o anche a crudo, le zucchine colorano la nostra tavola e appagano i nostri palati. Un...
Antipasti

Patate ripiene con provola e salsiccia

Per portare in tavola una ricetta golosa e originale, lasciamoci ispirare da una ricetta sfiziosa come le patate ripiene con provola e salsiccia. Una preparazione semplice, ma di grande effetto! Perfette come piatto unico, possiamo servirle accompagnate...
Antipasti

Melanzane ripiene di provola e salsicce

Le melanzane ripiene di provola e salsicce sono gli ingredienti principali per creare una squisita portata con queste verdure tipicamente estive. Perfetto da proporre anche a coloro che in genere non amano molto queste verdure, questo piatto è facile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.