Come prepare le girelle alla cannella

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se il vostro tempo libero vi piace dedicarlo all'elaborazione di dolci, allora il consiglio è di cimentarvi nella preparazione delle girelle alla cannella. Si tratta di un lavoro non complicato, ma che richiede tuttavia il rispetto di alcune regole e con una sequenza ben definita. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con le istruzioni su come prepare le suddette girelle alla cannella.

27

Occorrente

  • Lievito per dolci 1
  • Cannella 30 gr
  • Zucchero di canna 250 gr
  • Farina 500 gr
  • Uova 4
  • Sale q.b.
  • Margarina 50 gr.
37

Mescolare zucchero e lievito

Per iniziare l'elaborazione di questi gustosi dolcetti alla cannella, innanzitutto in una zuppiera versate dell'acqua calda, dello zucchero ed il lievito per dolci. Fatto ciò, mescolate adeguatamente tutti gli ingredienti con un frullino a mano o elettrico, dopodiché mettete il contenitore da parte e seguite poi attentamente le istruzioni descritte nel passo successivo della guida.

47

Creare l'impasto

A questo punto prendete una ciotola e all'interno versate delle uova, un pizzico di sale fino e della margarina vegetale e dopo aver ottenuto l'amalgama giusta, aggiungete il composto a base di zucchero e lievito preparato in precedenza e mescolate accuratamente fin quando il tutto non appare ben omogeneo. Adesso aggiungete a pioggia della farina continuando a mescolare energicamente per evitare la formazione di grumi. Fatto ciò, lavorate l'impasto fin quando non diventa compatto e liscio, tale da consentirvi di creare la classica palla. Alla fine quest'ultima adagiatela in una ciotola di plastica opportunamente imburrata sul fondo e sui laterali, e lasciatela lievitare per almeno un'ora e mezza cioè il tempo sufficiente affinché il volume si raddoppi.

Continua la lettura
57

Arrotolare la sfoglia

Trascorso il suddetto tempo per la crescita dell'impasto, prendete quest'ultimo e stendetelo con un matterello su un piano di un tavolo ben infarinato e create un rettangolo abbastanza largo e lungo ma non troppo sottile. Adesso in una terrina mescolate e poi frullate lo zucchero di canna e la cannella, dopodiché versatelo sulla sfoglia e arrotolatela, creando una sorta di salsicciotto che come descritto nel passo successivo taglierete creando le vostre girelle alla cannella.

67

Infornare le girelle

Fatto ciò, con un coltello da cucina ben affilato ricavate le girelle tagliando il rollè ogni 5 centimetri. A questo punto adagiatele tutte in una teglia imburrata ed infornatele a 180° per circa 20 minuti. Una volta cotte, ricoprite le girelle alla cannella con una glassa a vostra scelta oppure con della cioccolata fondente opportunamente fatta sciogliere a bagnomaria. In alternativa potete soltanto spruzzarle con un altro mix di cannella e zucchero.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come prepare i macaron senza farina di mandorla

Se intendiamo preparare in casa i famosi macaron ovvero quei biscotti colorati che sono il fiore all’occhiello dell’arte pasticcera belga, ma senza necessariamente usare la farina di mandorla, allora ecco una guida in cui spieghiamo come ottimizzare...
Dolci

5 modi di utilizzare la cannella

La cannella oltre ad essere una delle spezie più utilizzate in cucina, è un alimento sano e nutriente le cui proprietà garantiscono numerosi benefici per la salute di tutti i giorni. Esistono diversi utilizzi della cannella, andiamo alla scoperta di...
Dolci

Come prepare dei pancakes proteici

Se vogliamo preparare una colazione o una merenda nutriente, che ci dia la carica con il giusto supporto proteico quotidiano, possiamo realizzare dei deliziosi pancakes. Con alcune ricette semplici e veloci potremmo cucinare in un batter d'occhio questi...
Dolci

Come prepare dei whoopies

In questa guida vediamo insieme come prepare dei deliziosi whoopies, dolcetti della tradizione tipicamente americana formati da due dischi di morbidi biscotti con al centro una crema molto golosa, ma che ultimamente stanno spopolando sempre di più anche...
Dolci

Come preparare la torta carote, cannella e noci

La torta con carote, cannella e noci è un dolce dal sapore delicato, soffice e dalla consistenza leggermente umida. Il vero segreto per la riuscita di questo dessert è l'equilibrio tra i diversi ingredienti: è necessario far si che il tocco speziato...
Dolci

Ricetta: torta di farro, mele e cannella

Una ricetta che farà sicuramente piacere a chi segue diete particolari potrebbe essere senza dubbio una torta di farro, con mele e cannella. La torta di mele con l'aggiunta del profumo di cannella, è sicuramente un classico fra i dolci per la sua semplicità...
Dolci

Ricetta: torta soffice di albumi, mele e cannella

Questa che andrete a leggere corrisponde alla ricetta della torta soffice di albumi, mele e cannella. Per realizzarla serviranno ingredienti che si trovano nelle case di qualsiasi italiano. Ingredienti semplici e leggeri. Dal titolo capite bene che serviranno...
Dolci

Come fare la sbriciolata mandorle mele e cannella

La sbriciolata di mandorle, mele e cannella è una torta davvero squisita. Potete consumarla a colazione o a merenda accompagnata con una tazza di tè caldo. È ottima anche come fine pasto ad una cena particolare o in famiglia. L'impasto croccante e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.