Come prepare un bigos

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se desiderate preparare un piatto tradizionale straniero, la vostra scelta non può che ricadere sul bigos. Si tratta di una pietanza tipica polacca ed è, senza dubbio, uno degli stufati di carne più buoni al mondo. Oltre a ciò, è un piatto a basso contenuto di carboidrati, molto nutriente e semplice da realizzare, fintanto che non pensiate di dover aspettare un giorno per mangiare qualcosa di complicato. Mentre potete gustare questa ricetta appena preparata, il mio consiglio è quello di aspettare il giorno dopo, in maniera tale che tutti i sapori riescano ad amalgamarsi correttamente insieme. Inoltre, avete la possibilità di personalizzare questa ricetta secondo i vostri gusti personali, cambiando la tipologia di carne. Tradizionalmente, il bigos è preparato con selvaggina selvaggia, quale carne di cervo e carne di cinghiale. Vediamo dunque come prepare correttamente il bigos.

27

Occorrente

  • 300 gr di pancetta
  • 300 gr di carne di maiale
  • 2 cipolle
  • 60 gr di burro o margarina
  • 200 gr di cavolo bianco
  • 150 gr di salsicciotti affumicati
  • 150 gr di ovoli in scatola
  • sale q.b.
  • uno spicchio d'aglio
  • un pizzico di maggiorana
  • un cucchiaino di paprika
  • una foglia di lauro
  • 100 gr di polpa di pomodoro
37

Tagliare a dadini la pancetta

Innanzitutto, la prima operazione da compiere per preparare questo delizioso piatto tradizionale polacco consiste nel tagliare a dadini la pancetta e tutta quanta la carne di maiale. Una volta fatto ciò, sbucciate accuratamente le cipolle e tagliatele in maniera finissima. Adesso, all'interno di un recipiente abbastanza capiente (che possa essere tranquillamente inserito in forno) sciogliete il burro, unitevi la pancetta, la carne di maiale e le cipolle.

47

Rosolare tutti gli ingredienti

Successivamente, fate rosolate tutti gli ingredienti a fuoco vivace, dopodiché abbassate la fiamma e continuate la cottura in maniera lenta. Nel frattempo che il tutto cuoce, lavate il cavolo bianco sotto un getto di acqua corrente (in maniera tale da rimuovere le impurità presenti in superficie), scolatelo delicatamente e tagliatelo a striscioline sottili, quindi unitelo alla carne di maiale insieme ai salsicciotti affettati, gli ovoli (tagliati anch'essi a pezzetti) e lo spicchio d'aglio schiacciato.

Continua la lettura
57

Infornare e servire

In seguito, completate la ricetta con un pizzico di maggiorana, una foglia di lauro, un cucchiaino di paprika dolce e cento grammi di polpa di pomodoro. Mescolate per bene il tutto ed aggiungete l'acqua necessaria a ricoprire tutti gli ingredienti presenti. Infine, chiudete il recipiente con il coperchio e mettetelo in forno per circa cinquanta minuti. Non appena il bigos sarà pronto, facendo attenzione a non scottarvi, estraete il recipiente dal forno e servite la pietanza in dei piatti fondi. Arrivati a questo punto, non mi resta che augurarvi buon appetito con questa squisita ricetta polacca!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In mancanza degli ovoli, potete utilizzare dei normalissimi funghi champignon
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare i Katban marocchini

Per chi ha voglia di sperimentare nuove ricette a tavola, soprattutto chi ama i sapori e le spezie della cucina berbera, può considerare di preparare dei deliziosi bocconcini di carne, ben speziati con degli ottimi condimenti tipici di questa tradizione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.