Come prepare un pandolce alle nocciole

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Gentilissimi lettori, in questa guida andremo a cimentarci con la preparazione di una ricetta davvero gustosa e di semplice preparazione. Oltretutto, essa è anche economica. Infatti, nella guida in esame ci occuperemo di spiegare come prepare un pandolce alle nocciole.
Andremo a sviluppare la guida passo dopo passo, in modo da semplificarvi la comprensione ed anche lo sviluppo della ricetta.
Come si fa a preparare un pandolce alle nocciole?
Scopriamolo subito insieme.
Buona lettura.

28

Occorrente

  • 1 kg di farina
  • 50 g di lievito di birra
  • 250 g di nocciole sgusciate e pelate
  • 350 g di burro
  • 350 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
38

In questa guida, come anticipato nel passo introduttivo, vedremo come preparare il pandolce alle nocciole, seguendo pochi semplici passi.
Il pandolce alle nocciole e cioccolato è un dolce tipico del periodo natalizio e ha origini dal famoso pandolce genovese. Gli ingredienti del pandolce con le nocciole, in effetti ricordano ben poco la cultura genovese ma più quelle piemontesi visto l'uso di nocciole e cioccolato ed è quindi una variante di quello genovese, più famoso, con canditi ed uvetta.
Appunto per chi detesta l'uvetta e i canditi, classici protagonisti del panettone, è l'alternativa perfetta: accontentate grandi e piccini e avrete commensali soddisfatti.
La preparazione di base è la stessa del pandolce genovese, difatti l'unica differenza è negli ingredienti principali: le nocciole e il cioccolato (quest'ultimo si può anche evitare).

48

In una ciotola mettete il lievito di birra con dell'acqua tiepida e aggiungiamo un po' di zucchero che aiuta a lievitare e mescoliamo il tutto fino a quando il lievito si sarà sciolto del tutto, ovvero ci dobbiamo assicurare che non ci siano grumi.
In un secondo recipiente più grande disponiamo i 500 g di farina facendo una fontanella (aiutiamoci con le mani) e versiamo nel recipiente con la farina, il lievito ben sciolto con l'acqua e lo zucchero.
Lavoriamo la pasta che all'inizio sarà abbastanza liquido quindi potremmo aiutarci con una forchetta, dopodiché procediamo alla lavorazione con le mani fino a formarlo omogeneo.
Formiamo una pagnotta e copriamo il recipiente con un canovaccio e conserviamolo in un luogo asciutto ma non freddo, il luogo ideale sarebbe il forno.

Continua la lettura
58

Lasciamolo riposare per un paio d'ore.
Un consiglio: è importante scegliere un recipiente piuttosto grande perché va considerato che con la lievitazione l'impasto aumenterà di molto il proprio volume ed è meglio evitare che fuoriesca.
Tiriamolo fuori e aggiungiamo la prima tornata di nocciole sgusciate e pelate e le pepite di cioccolato, ripeto quest'ultima aggiunta è una variante che si può evitare.
Proseguite la preparazione del pandolce con le nocciole, aggiungendone altre sgusciate e pelate, ma tritate; possiamo pestarle o utilizzare un robot da cucina. L'importante è che non vengano tritate finemente ma in maniera grossolana. A questo punto aggiungiamo la bustina di vanillina.
Vi consiglio, inoltre, la lettura di questo articolo sulla preparazione del pandolce con le nocciole: http://www.buttalapasta.it/articolo/dolci-di-natale-il-pandolce-con-nocciole-e-cioccolato/12613/.

68

In un recipiente a parte facciamo fondere il burro a bagnomaria o nel forno a microonde e lo aggiungiamo all'impasto insieme ad altri 500 g di farina.
Impastiamo nuovamente fino ad avere un impasto omogeneo. Riponiamo nuovamente l'impasto a lievitare per un paio d'ore in luogo tiepido. A questo punto, stiamo arrivando nella fase terminale della preparazione del pandolce con le nocciole.
Terminato il processo di lievitazione lavoriamo nuovamente l'impasto e lo dividiamo in tre parti o in due, dipende da quanto vogliamo che i nostri pandolci siano grandi.
Diamo una forma sferica a ciascun panetto e riponiamoli a lievitare nuovamente per un paio d'ore. Dopo quest'ultima lievitazione facciamo i classici tagli triangolari sui nostri pandolci e li mettiamo nel forno. Devono cuocere all'incirca per un'ora alla temperatura di 180 gradi e dopo mezz'ora di cottura dobbiamo cambiare le posizioni di cottura. Abbiamo finalmente terminato il pandolce con le nocciole.
Spero che questa guida su come preparare il pandolce con le nocciole vi sia stata utile.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consiglio di prepararla subito!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Pandolce biscottato

Oggi vi spiegherò come preparare un classico della cucina genovese: il pandolce biscottato. Questo si può fare sia col lievito naturale che con il lievito di birra. È una ricetta davvero semplice e veloce da fare in mezzo pomeriggio. Ottimo per fare...
Dolci

Come preparare il pandolce all'arancia

Oggi vi parleremo d una ricetta sana, genuina e con un basso contenuto di grassi, il pandolce all'arancia. Il pandolce è un dolce tipico genovese e assomiglia molto ad un panettone natalizio, è infatti un dolce molto comune durante le feste natalizie,...
Dolci

Come fare il pandolce con frutta secca

Il pandolce è un dolce natalizio tipico della Liguria, viene chiamato anche panettone genovese. Esso si caratterizza per la forma tondeggiante, la consistenza compatta e morbida e la presenza di frutta secca, noci e pinoli. Un dolce gustoso, che si differenzia...
Dolci

Come prepare dei pancakes proteici

Se vogliamo preparare una colazione o una merenda nutriente, che ci dia la carica con il giusto supporto proteico quotidiano, possiamo realizzare dei deliziosi pancakes. Con alcune ricette semplici e veloci potremmo cucinare in un batter d'occhio questi...
Dolci

Come prepare i brownie americani

I brownie sono dei dolci tipici della tradizione americana, amatissimi sia da grandi che da piccini. Si tratta di quadratini caratterizzati da un impasto di cioccolato e frutta secca e da una leggera crosticina di colore scuro. Sono dunque dei dolci davvero...
Dolci

Come prepare i macaron senza farina di mandorla

Se intendiamo preparare in casa i famosi macaron ovvero quei biscotti colorati che sono il fiore all’occhiello dell’arte pasticcera belga, ma senza necessariamente usare la farina di mandorla, allora ecco una guida in cui spieghiamo come ottimizzare...
Dolci

Come fare la pasta di nocciole

Uno degli ingredienti più utilizzati nella realizzazione di molteplici dolci di pasticceria è la crema di nocciole. La crema di nocciole è un composto dal sapore davvero intrigante. Viene usata per farcire cioccolatini, per fare gelati, yogurt. Inoltre...
Dolci

Come prepare dei whoopies

In questa guida vediamo insieme come prepare dei deliziosi whoopies, dolcetti della tradizione tipicamente americana formati da due dischi di morbidi biscotti con al centro una crema molto golosa, ma che ultimamente stanno spopolando sempre di più anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.