Come preparere i fiori di pesche con pasta sfoglia e mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: facile
110

Introduzione

Abbiamo ospiti a cena, oppure alcuni amici verranno a farci visita nel tardo pomeriggio, nell'ora in cui, in Inghilterra, va di moda prendere il thè con i biscottini. La soluzione più semplice sarebbe quella di recarsi al supermercato ed acquistare dolci confezionati, ma la creatività che abbiamo dentro ci suggerisce di realizzare qualcosa che lascerà a bocca aperta i nostri commensali. Armati di pasta sfoglia, pesche, zucchero e mandorle proveremo a realizzare dei fiori appetitosi, semplici da preparare ma di grande effetto finale. Volete sapere come preparere queste leccornie? Proseguite con la lettura!

210

Occorrente

  • Mezzo chilo di pesche della varietà "percoche"
  • Un rotolo di pasta sfoglia (o due, per realizzare più fiori)
  • Mandorle pelate (o, a discrezione, anche spellate)
  • Teglia per muffin o pirottini di medie dimensioni
  • 1 uovo
  • Burro
  • Gelatina per dolci o colla di pesce (un paio di fogli)
  • Teglia da forno e carta forno
  • Un bicchiere o un coppapasta dal diametro piccolo (7 centimetri)
  • Un limone
310

Con la pasta sfoglia è possibile realizzare numerose varianti di fiori. Dalle più fantasiose alla classica rosa, la scelta consente di preparare dolcetti diversi fra loro, anche con una sola infornata. Le pesche percoche, avendo una polpa gialla, conferiranno ai dessert un colore deciso, mentre lo stampo per i muffin (o semplicemente i pirottini di carta) servirà a mantenere salda la pasta sfoglia, all'interno del quale verranno posizionate le fette di pesche. Le mandorle, croccanti, fungeranno da ovaio dei fiori, e spezzeranno, con il loro gusto delicato ma friabile, il sapore dolciastro del frutto.

410

Il fiore più semplice da realizzare è la rosa, poiché i petali si ricavano utilizzando fette sottili di pesche. Srotolate la pasta su di un piano e lasciatela adagiata sulla carta forno che trovate solitamente unita alla sfoglia. Con un coppa pasta di 7 centimetri (potreste utilizzare anche un bicchiere di carta) fate delle formine circolari cercando di utilizzare meno superficie possibile della pasta, in modo da ottenere più cerchi. In altre parole evitate di prendere la misura di ciascuna formina distanziandola l'una dall'altra. Basterà mantenersi accanto ai bordi di ogni cerchio per risparmiare sfoglia che, altrimenti andrebbe sprecata.

Continua la lettura
510

Ungete lo stampo per i muffin utilizzando una noce di burro e un po' di farina. Adagiate i dischi di sfoglia negli scomparti, cercando di coprire l'intera sezione contenuta dello stampo. In alternativa si possono utilizzare i pirottini di carta ma, in tal caso, non sarà necessario ungerli. Dovreste ottenere una coppettina di sfoglia, all'interno del quale andranno posizionate le fette di pesca (spesse circa un paio di millimetri) a spirale, prendendo spunto dalla collocazione reale dei petali di una rosa. Ai bordi della coppetta dovranno essere inserite fette di pesca grandi. Man mano che si raggiunge il centro andranno adagiate quelle più piccole. Il bocciolo, ossia il centro della rosa, sarà sostituito con un paio di mandorle pelate.

610

Proseguite con le altre roselline fino ad esaurire la pasta sfoglia. Preriscaldate il forno a 180 gradi e fate cuocere i fiori per circa 10 o 20 minuti, a seconda della dimensione del forno o se esso sia ventilato o a gas. Vi accorgerete della cottura ultimata quando la sfoglia assumerà un colore vivo, mentre le pesche saranno ben dorate sulla superficie. Lasciate raffreddare i dolcetti preparando, nel frattempo, una glassa a base di colla di pesce ammollata e sciolta in mezzo bicchiere di acqua calda. Potreste usare anche la glassa in polvere, che andrà preparata all'interno di un pentolino, utilizzando qualche goccia di limone per insaporire il preparato. Spennellate la glassa sui petali delle roselline per ottenere un effetto lucido, simile alla rugiada di prima mattina.

710

Le roselline possono essere realizzate ritagliando una striscia di sfoglia larga circa 3 centimetri. La striscia andrà adagiata all'interno del pirottino e, prima di avvolgerla a forma di spirale, possono essere inserite le fette di pesca, seguendo il senso della stessa spirale, iniziando dal centro fino ad arrivare all'esterno. Anche in questo andranno posizionate delle mandorle nel mezzo del fiore, mentre per glassare la superficie, si potrà sfruttare dello zucchero di canna cosparso. Esso farà dorare i petali donando un tocco zuccherino al dolce finale.

810

Utilizzando la tecnica per realizzare una girandola (un quadrato le cui diagonali vengono tagliate per permettere l'unione al centro degli angoli posti in alto, formando quindi delle foglie) si possono creare dei fiori fantasiosi. In ognuno dei quattro petali ricavati dal quadrato di sfoglia andranno adagiate due fette di pesca e, in contemporanea, una mandorla. Per sigillare la sfoglia si potrà usare un po' di uovo spennellato al centro del fiore, mentre la cottura (in forno a 180 gradi per 15 - 20 minuti) avverrà adagiando i fiori su una teglia rivestita di carta forno.

910

Usate la fantasia per realizzare fiori di ogni tipo: ad esempio la calle è facile da fare creando un semplice quadrato di sfoglia, il cui interno sarà riempito con fette di pesca e mandorle. Oppure il tulipano, racchiuso in un abbraccio di pasta, unirà la pesca e le mandorle in modo semplice ma di grande effetto. Servite i dolcetti quando saranno freddi, accompagnati da un prosecco o da una tazza di thè caldo, e per il resto buon appetito!

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La sfoglia avanzata può essere impastata e riutilizzata per ottenere altri fiori o, ad esempio per le decorazioni finali, come le foglie.
  • Per mantenere salde le fette di pesca, oltre ad utilizzarne molte per ciascuna rosa, potreste aggiungere un cucchiaio di uovo sbattuto con zucchero al centro del fiore, prima di procedere con la cottura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: cestini di pasta sfoglia alle fragole

I cestini di pasta sfoglia alle fragole sono dei dolci semplici, leggeri ma davvero gustosi! La pasta sfoglia, burrosa e friabile sotto i denti, accoglie un letto di fragole solitamente abbinate alla panna o ad una crema pasticcera o chantilly. Sono adatti...
Dolci

Come riempire la pasta sfoglia

La pasta sfoglia è un impasto molto utilizzato in cucina, in quanto semplice da preparare. Inoltre, si può farcire con prosciutto, salame e formaggi vari per le ricette salate, mentre cioccolata o creme per quelle dolci. A tal proposito, nei passi a...
Dolci

Come preparare lo strudel di pasta sfoglia

Lo strudel è un dolce che si prepara con pasta sfoglia arrotolata, una farcitura di frutta e cottura nel forno. Ne esiste anche una versione con pasta salata ma di minore successo. Pensate che questo manicaretto ha origine antichissime. Le prime notizie...
Dolci

Come fare la pasta sfoglia

La pasta sfoglia è uno degli impasti base della pasticceria dolce e salata e non solo. Infatti è un impasto neutro che ben si presta a diversi usi: aperitivi, dolci, e piatti a base di carne e pesce. Si trova già pronta in commercio, ma realizzarla...
Dolci

Come preparare la pasta di mandorle

La buonissima pasta di mandorle trova le proprie origini in Sicilia. Per prime furono le suore del convento della Martorana nelle vicinanze di Palermo a preparare questo tipo di pasta. Essa viene da sempre utilizzata nelle preparazioni dolciarie, presentandosi...
Dolci

Fagottini in pasta sfoglia ripieni con ricotta e cioccolato

I dolci più graditi sono quelli fatti in casa. Questi di solito vengono preparati con ingredienti semplici e nutrienti. Per poi, portare a tavola una sana colazione o merenda. I fagottini in pasta sfoglia sono senza alcun dubbio dei pasticcini che riescono...
Dolci

3 dessert veloci con la pasta sfoglia

La pasta sfoglia già confezionata risolve spesso pranzi e cene dell’ultimo minuto. La sfoglia pronta è però una base piuttosto versatile, ottima anche per preparare dolci veloci. Di seguito troverete 3 ricette per dessert semplici e veloci, da servire...
Dolci

Ricetta: girelle di pasta sfoglia con nutella

Avete bisogno di una ricetta per preparare una merenda sfiziosa che non sia il solito pane e Nutella o i soliti biscotti col tè? Ho io una soluzione per voi. Ecco, infatti, la guida ufficiale per preparare le girelle di pasta sfoglia con Nutella. Una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.