Come presentare a tavola un antipasto all'italiana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L’antipasto all'italiana è uno dei punti forti della nostra tradizione culinaria. Presentare a tavola le varie portate di un antipasto all’italiana richiede buongusto ed un pizzico di estro. Dovrete disporre i cibi in modo da esaltarne i sapori. Inoltre, dovrete curare le note cromatiche dei vari alimenti, accostandole adeguatamente. Nei passi che seguono vi sarà proprio spiegato come fare per ottenere un risultato eccelso.

26

Occorrente

  • Tovaglia adatta alla situazione
  • Scelta adeguata dei piatti di portata
  • Fantasia ed estro per disporre il cibo sui piatti
36

Vivacizzate l’atmosfera con piatti e bicchieri colorati

Presentare a tavola un antipasto all'italiana non implica solo la scelta di ingredienti di prima qualità. Anche l’aspetto estetico occupa un ruolo rilevante. Uno degli elementi da non sottovalutare è l’adeguata disposizione della tavola. Se si tratta di una cena formale, è bene ricorrere ad un tovagliato di fiandra. Dovrete sistemarlo con cura, evitando di far vedere pieghe e grinze. In un contesto confidenziale, invece, potrete dare libero sfogo alla vostra fantasia. Vivacizzate l’atmosfera con piatti e bicchieri colorati. Molto grazioso è anche l’uso di tovagliette all'americana: renderanno la vostra tavola gradevole e spiritosa.

46

Selezionate con cura il portavivande adatto

La scelta dei piatti di portata è importante per presentare a tavola un antipasto all'italiana. Dovete selezionare con cura il portavivande adatto a seconda del tipo di alimento. Per l’affettato, optate per vassoi dalla forma ovale ed amplia: risultano particolarmente comodi e vi permetteranno di disporre ordinatamente le singole fette. Per i formaggi potete ricorrere a piatti di portata colorati. Scegliete un’unica nuance, che si integri alla tonalità della tovaglia. Per presentare un antipasto all'italiana non può mancare un’antipastiera. Potrete disporre nelle singole vaschette olive e varie verdure sottolio. In alternativa potete benissimo usare anche delle ciotoline.

Continua la lettura
56

Distribuite gli affettati sui vassoi

La disposizione del cibo è fondamentale per presentare con gusto un antipasto all'italiana. Distribuite gli affettati sui vassoi, magari arrotolandoli intorno ai grissini. Accompagnate il prosciutto con delle fette di melone, oppure con dei succulenti fichi. Con il salame potete creare delle graziose roselline. Per la bresaola, invece, preparate un letto di rucola, sistemate le fette e decorate con scaglie di parmigiano. Tagliate i formaggi a fette sottili e accomodateli lungo i bordi del piatto. Al centro, mettete una ciotola con miele di acacia: renderà il vostro antipasto all'italiana amabile e sfizioso. Sistemate le varie portate con un certo equilibrio, così da impartire un assetto amabile alla tavola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per l’affettato, optate per vassoi dalla forma ovale ed amplia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come servire un antipasto di mare

Nel vasto panorama degli antipasti, negli ultimi anni, ha acquistato un sempre maggiore rilievo la categoria degli antipasti di pesce. Come ormai assodato, si tratta di un alimento prezioso, in tutti i sensi: anzitutto, dal punto di vista nutrizionale,...
Consigli di Cucina

5 dritte per un antipasto finger food

La prima cosa che pensate è che c'è davvero un'arte per la creazione di finger food favolosi. In aggiunta a fare piccoli morsi che abbiano un sapore delizioso. È importante prendere in considerazione il modo in cui si mangiano in situazioni di vita...
Consigli di Cucina

Come preparare una cena tirolese dall'antipasto al dolce

La tradizione culinaria di tutto il mondo offre una vasta gamma di opzioni da scegliere per creare un pranzo strepitoso. Stupire i propri ospiti con un menù molto particolare non è certo un'operazione troppo difficile. Se ci si riferisce ad una cena...
Consigli di Cucina

Come cucinare una cena vegana dall'antipasto al dolce

Avete a cena una sera degli amici vegani? Oppure avete pensato magari di cucinare un pasto che sia nutriente, sano ma anche gustoso ed orginale? La dieta vegana è diventata sempre più famosa negli ultimi anni, ed i concetti che sono alla sua base si...
Consigli di Cucina

Menù di San Valentino: dall'antipasto al dolce

Conclusi i festeggiamenti per l'arrivo del nuovo anno, per i più romantici è già tempo di cominciare a pensare al menù da realizzare in occasione della festa degli innamorati. Se la tua passione è la cucina o hai semplicemente voglia di stupire il...
Consigli di Cucina

Trucchi per limitare il sale a tavola

Prezioso come l'oro bianco e immancabile ingrediente segreto, il sale è il pizzico di sapidità che rende gustosi tutti i nostri piatti. Eppure, il nostro organismo ne richiede in quantità davvero minime. Basti pensare infatti, che il fabbisogno giornaliero...
Consigli di Cucina

Come servire degli antipasti esotici

La cultura dell'antipasto, sebbene ampiamente variegata nella nostra nazione, non è una tradizione unicamente italiana. La cucina di tutto il mondo ci offre infatti numerosi esempi di gustosi piatti d'apertura perfetti per stuzzicare l'appetito dei commensali....
Consigli di Cucina

Come servire i finger food

I Finger Food sono degli stuzzichini che si possono degustare all'inizio di un pasto come antipasto, quindi seduti a tavola, oppure ad esempio in occasione di un aperitivo, in modalità buffet.In alcune culture con questo termine si intendono quei cibi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.