Come pulire e cucinare le vongole

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le vongole sono uno dei frutti di mare più apprezzati a tavola, grazie al loro gusto molto particolare e la varietà delle ricette che le riguardano. Quando si cucinano le vongole, è fondamentale pulire in modo adeguato in modo da rimuovere tutta la sabbia che rovinerebbe, altrimenti, il nostro piatto. È inoltre di primaria importanza procurarsi delle vongole fresche e di buona qualità per assicurarsi un gusto migliore, oltre che evitare di dover scartare molti molluschi in quanto avariati. Andiamo quindi a vedere come pulire e cucinare le vongole.

26

Occorrente

  • acqua
  • tegame
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • aglio
  • eventualmente pasta
36

Pulire le vongole

Per prima cosa, bisogna eliminare le vongole aperte o rotte, in quanto potrebbero essere piene di sabbia o, peggio, andate a male. È necessario, poi, pulire le nostre vongole poiché, solitamente, all'interno del guscio si trova sempre un minimo di sabbia. Poniamo dunque dentro un terrina riempita di una soluzione di acqua e sale per una mezz'ora. Dopo aver lasciato le vongole in ammollo, avendo cura di cambiare l'acqua almeno due/tre volte, prendiamo le vongole e sbattiamole, (non con troppa forza) contro ad un lavello o all'interno di una casseruola: queste, essendo state "scosse", rigetteranno tutta la sabbia che hanno all'interno.

46

Cuocere le vongole

Dopo averle pulite, si può passare alla cottura in una padella antiaderente. Dopo aver buttato le nostre vongole insieme a un pochino d'acqua, aggiungiamo un filo d'olio fino a che non si saranno schiusi i gusci. Andiamo poi a condirle con del sale, pepe, aglio e prezzemolo. La cottura deve avanzare a fuoco moderato e con il coperchio costantemente sulla padella. Le vongole sono buonissime mangiate così, oppure accompagnate con della polenta. Sono ottime anche con le patate sia lessate, sia al forno. Possono venire servite sia con il guscio, sia senza. Ovviamente con la conchiglia si ottiene una presentazione migliore, mentre senza si è semplicemente più comodi nel mangiare.

Continua la lettura
56

Pietanze con le vongole

In alternativa, le vongole sono perfette anche per preparare dei deliziosi sughi per la pasta. Una volta cucinate da sole, si aggiunge in padella anche della passata di pomodoro e si continua la cottura a fuoco moderato per qualche in minuto, in modo che il pesce assorba un po' del sapore del pomodoro. In alternativa, si può optare per una più semplice ma egualmente gustosa pasta allo scoglio: basta aggiungere alle vongole altri tipi di molluschi come le vongole o piccoli crostacei come i gamberetti. Ovviamente, quando si utilizzano le vongole per la preparazione di sughi per la pasta, è sempre consigliato sgusciarle poiché rende il piatto molto più comodo da gustare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In qualsiasi modo vengano mangiate, le vongole vengono abbinate ad un vino bianco da tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come cucinare le vongole in salsa verde

Uno degli ingredienti base della cucina mediterranea sono sicuramente i frutti di mare. E fra questi il primato di gusto spetta senza dubbio alle vongole, un mollusco che si presta davvero a moltissimi usi in cucina. Esse possono essere infatti consumate...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alle vongole veraci e friarielli

Chi di voi non ha mai assaporato un piatto di spaghetti alle vongole? Sono senza dubbio il primo piatto a base di pesce più diffuso in Italia, insieme agli spaghetti allo scoglio. Oggi vi proponiamo gli spaghetti alle vongole in una versione un po' inusuale,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con ricci, pomodori e vongole

La ricetta di oggi presenta un piatto al profumo di mare: gli spaghetti con ricci, pomodori e vongole. Un'esaltazione dell'olfatto e del gusto, per tutti gli amanti di questo tipo di cucina. È una ricetta classica, che coniuga le ottime vongole al sapore...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al sugo di cozze e vongole

La ricetta che presentiamo oggi è un classico della cucina. Dalla semplice esecuzione, ma dal gusto veramente speciale. Porterà sulle nostre tavole i profumi ed i sapori del mare. Una ricetta sicuramente gradita a tutti, con due ingredienti di grande...
Primi Piatti

Come cucinare il risotto alle vongole

Le vongole sono molluschi bivalve con la conchiglia di forma triangolare, arrotondata, piuttosto comuni nel Mediterraneo e nell'Atlantico orientale. Si prestano a tante ricette di cucina. Generalmente le vongole costituiscono uno degli ingredienti principali...
Pesce

Come togliere la sabbia dalle vongole

Le vongole sono dei gustosi molluschi con cui vengono preparati vari piatti, dagli antipasti ai primi, dai contorni ai secondi, ma se non vengono pulite per bene dalla sabbia si rischia di rovinare la pietanza. Non è un pesce economico, è per questo...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con vongole e asparagi

In questa guida voglio offrirvi una ricetta gustosa che potrete usare quando avrete ospiti a cena e vorrete fare un figurone. È un piatto che di solito piace a tutti perché unisce ingredienti freschi e sani al profumo del mare. Quindi, seguitemi! Vediamo...
Pesce

Spaghetti con le vongole: 8 errori da non commettere

Gli spaghetti con le vongole rappresentano di sicuro un ottimo primo piatto a base di pesce. È fondamentale prepararlo al meglio, stando attendo a non commettere errori che ne potrebbero compromettere il gusto originale. In questa guida, passo dopo passo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.