Come realizzare dei grissini friabili al tonno e cipolla

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

In questa guida vi illustrerò come realizzare un buon contorno, che potrà essere servito ai propri ospiti, oppure potrà essere servito in un bar ai propri clienti. Il prodotto in questione sono degli sfiziosissimi grissini friabili al tonno e cipolla un piatto tipico torinese che ricorda delle piccole baguette.

29

Occorrente

  • Acqua 250 ml
  • Lievito di birra 15 mg
  • Olio d'oliva
  • Malto
  • Sale
  • Farina 00 500 g
  • Una cipolla
  • 60 g di tonno
  • Due cucchiaini di aceto
  • 2 Olive
  • 1 Sedano
39

Per realizzare il contorno, prima di tutto sarà necessario preparare i grissini.
Per preparare i grissini bisognerà procurarsi due bicchieri, che dovranno essere riempiti per un quarto di acqua. Nel primo bisognerà porvi del malto e del lievito di birra. Mentre nel secondo bisognerà realizzare una soluzione fatta di acqua e sale, al quale poi bisognerà aggiungere un pizzico di olio di oliva.

49

Fatto ciò bisognerà aggiungere 500 grammi di farina in un Mixer da cucina e aggiungere a questa la soluzione di acqua malto e lievito. Azionato il robottino bisognerà aggiungere un po' di olio fino a quando non si otterrà un composto morbido. Ottenuto l'impasto bisognerà distenderlo e ricoprirlo di olio di oliva e lasciarlo a riposo, così da farlo crescere o lievitare.

Continua la lettura
59

Dopo un’ora, l'impasto dovrebbe esser cresciuto abbastanza. Quindi bisognerà riprenderlo e tagliarlo in porzioni da un cm di spessore sul lato più corto. Una volta tagliata la nostra porzione di grissini, bisognerà disporre su una teglia un foglio di carta da forno e poggiarci sopra l'impasto, le porzioni dovranno essere ben distanziate una dall'altro. Fatto ciò si dovrà mettere in forno a 200 gradi per venti minuti. Nel frattempo è possibile concentrarsi sulla salsa che andrà ad ornare i nostri grissini.

69

La preparazione della salsa è molto semplice basterà procurarsi una cipolla, 60 gr di tonno, due cucchiaini di aceto.
La prima azione da compiere è quella di tagliere la cipolla a disco e friggerla in una padella per venti minuti, l'importante è quello di non bruciare la cipolla ma di farla sciogliere con un goccio di olio e un fuoco molto basso.

79

Dopodiché bisognerà prendere il tonno ed eliminare da questo l'olio in eccesso. Poi una volta che ci si è procurati i due ingredienti principali bisognerà mettere il tutto nel mixer da cucina e frullare i componenti con un paio di olive, i due cucchiaini di aceto e la parte centrale del sedano. Fatto tutto ciò la nostra salsa, che farà da accompagnamento ai grissini sarà pronta.

89

Tornando ai grissini passati i venti minuti bisognerà toglierli dal forno e controllare la doratezza di questi. Non c'è da preoccuparsi se in certi punti sono meno dorati, perché quei punti meno dorati danno una consistenza friabile al grissino. L'unica cosa che rimane da fare è servire i grissini agli ospiti.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere un sapore più forte è possibile usare una cipolla rossa per la preparazione della salsa

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i grissini al curry

Se avete intenzione di realizzare dei grissini fatti in casa, questa è la ricetta che fa per voi. Se siete stanchi dei soliti noiosi grissini nei vari supermercati, esultate. Infatti, questa ricetta vi cambierà la vita. Semplici da preparare e buonissimi,...
Antipasti

Come preparare i grissini alla curcuma

Se volete presentare in tavola un goloso antipasto o qualcosa di sfizioso da gustare durante un aperitivo, ecco a voi i grissini alla curcuma. Questi golosi bastoncini dorati sono ottimi da abbinare sia ai formaggi freschi a pasta molle che mangiati così,...
Antipasti

Come preparare i grissini arrotolati allo speck

Tra gli antipasti più amati e serviti in tavola, i grissini occupano di certo un posto speciale! Protagonisti delle nostre tavole nelle occasioni speciali e nei periodi di festa, sanno conquistare tutti con la loro leggerezza fragrante. Per stuzzicare...
Antipasti

Antipasti di Natale: 5 idee usando i grissini

Il Natale è la festa della famiglia per eccellenza: la sera della Vigilia, e poi il 25 Dicembre, ci si trova tutti riuniti per scambiarsi auguri e doni, per giocare a carte o a tombola, e ovviamente per mangiare! I pasti delle feste devono prevedere...
Antipasti

Come preparare i grissini al gorgonzola

Quando arriva la bella stagione inizia la voglia di aria aperta, di passeggiate nella natura, di pic nic sui prati. In genere il giorno di Pasquetta apre la stagione delle gite fuori porta e ci si arrovella per trovare nuove pietanze da gustare all'aperto....
Antipasti

Come preparare i grissini con pasta sfoglia

Quando si hanno ospiti a cena uno dei pensieri che assillano la nostra mente è cosa preparare di sfizioso ma nello stesso tempo semplice da cucinare. L'idea suggerita di seguito può essere considerata una valida alternativa, stiamo parlando dei grissini....
Antipasti

Come preparare i grissini di sfoglia al pesto

Se volete preparare uno sfizioso antipasto da gustare assieme a un ottimo spumante brut, ecco a voi i grissini di sfoglia al pesto. Sono molto semplici da realizzare e, se avete dei bambini, potrete farvi aiutare anche da loro per arrotolare la pasta...
Antipasti

Come preparare i grissini al formaggio filante

Siete alla ricerca di uno stuzzichino diverso dai soliti salatini da offrire durante un aperitivo, in grado di stupire amici e parenti? Se amate cimentarvi con ricette nuove e vi piace avere le mani in pasta, allora la ricetta che sto per proporvi fa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.