Come realizzare il semifreddo al melone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se alla fine del pasto desiderate posizionare nella vostra tavola di casa un gustoso dessert rinfrescante composto da frutta, vi consiglio vivamente di provare a realizzare un delizioso semifreddo al melone.
Questa pietanza contiene solamente degli ingredienti genuini ed è perfetta da offrire ai bambini, come merenda di metà pomeriggio: prima di cominciare la lettura della seguente pratica e informativa guida su come preparare il semifreddo al melone, accertatevi di possedere tutto il materiale occorrente a portata di mano.

26

Occorrente

  • 2 meloni piccoli
  • "250 ml" di panna fresca da montare
  • "50 gr" di zucchero a velo
  • 10 cubetti di ghiaccio
36

Innanzitutto, le operazioni iniziali che dovrete andare ad eseguire sono le seguenti:
- versare la panna fresca da montare all'interno di una ciotola fatta raffreddare precedentemente per 60 minuti nel congelatore;
- aggiungere lo zucchero a velo (preferibilmente vanigliato) e montare il tutto, attraverso l'ausilio di una frusta elettrica oppure direttamente a mano, finché non ottenete una neve ben ferma;
- ricoprire la terrina tramite della pellicola trasparente e collocarla dentro il frigorifero a riposare;
- ritagliare a metà i meloni impiegando un coltello grande ben affilato e privarli sia dei filamenti che dei semi presenti internamente;
- sbucciare quest'ultimi accuratamente e poi ridurre la polpa a cubetti non eccessivamente voluminosi.

46

Quando andate a comprare i meloni necessario per la preparazione di questo semifreddo, dovrete assicurarvi che siano di buona qualità e abbiano raggiunto l'esatto grado di maturazione: infatti, soltanto così riuscirete ad ottenere un dessert veramente profumato e gustoso.
Successivamente, il procedimento da rispettare prevede l'esecuzione delle seguenti azioni:
- collocare la frutta appena preparata nel bicchiere del mixer e frullarla aggiungendo i cubetti di ghiaccio, finché non ottenete una salsa abbastanza corposa e omogenea;
- riprendere la panna fresca montata e incorporarla progressivamente al frullato di melone;
- effettuare dei movimenti regolari dal basso verso l’alto con una frusta a mano, allo scopo di avere la sicurezza di non far perdere troppa aria al preparato.

Continua la lettura
56

Infine, le operazioni conclusive che dovrete compiere sono le seguenti:
- suddividere quanto ottenuto in quattro coppe di vetro trasparente individuali e metterle nel frigorifero per circa 30 minuti, prima di servirle in tavola agli ospiti;
- servire il vostro semifreddo al melone insieme ad uno spumante brut di ottima qualità.
Se adorate i dessert leggermente alcolici, alla panna fresca montata, potrete aggiungere anche metà bicchierino di rum o vodka ghiacciata: questo dolce potrebbe essere servito anche come insolito aperitivo oppure cocktail originale, per terminare in bellezza una serata tra amici organizzata a casa vostra.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non amate particolarmente il sapore del melone, potrete sempre sostituirlo con la medesima quantità di pesche, fragole o ciliege ben mature.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la gelatina di melone

La gelatina di melone è un dessert molto invitante e fresco, oltre ad essere colorato e versatile. In effetti si possono aggiungere altri ingredienti per renderlo ancora più ricco e gustoso. Comunque sia, il melone è un frutto che si può definire...
Dolci

Come preparare la mousse di melone

La mousse di melone, con il suo sapore fresco e delicato, è un ottimo dessert al cucchiaio da gustare durante l'estate. Sapere come preparare la mousse di melone significa conoscere una ricetta gustosa, facile e veloce da realizzare, con cui stupire...
Dolci

3 dolci freschi con il melone

Il melone è un frutto dolce e fresco che riporta all'estate ed a dessert sfiziosi, colorati e freschi al palato. Ha molteplici proprietà: è dissetante, diuretico e lassativo. Inoltre è ricco di vitamina A, B, C, ferro, fosforo, calcio, magnesio e...
Dolci

Come preparare un semifreddo ai lamponi

Se in estate decidiamo di preparare un dolce leggero ma al tempo stesso gustoso, possiamo fare un semifreddo ai lamponi ideale soprattutto per un fine pasto. Questo dessert ha una consistenza soffice e morbida, e piace sia agli adulti che ai bambini....
Dolci

Come fare la marmellata di melone

Il melone bianco è meno famoso del cugino estivo e il nome con cui è solitamente conosciuto è quello di "melone d'inverno". Il melone d'inverno è chiamato così per la sua caratteristica di poter essere conservato molto a lungo dall'estate sino...
Dolci

Come preparare il semifreddo di mascarpone e fichi

Per un pranzo o una cena speciale non deve mai mancare il dolce. Questo non va soltanto pensato in base al menù scelto. Ma occorre riuscire a renderlo unico, magari preparando un dessert fresco e originale. Uno dei più insoliti è senza alcun dubbio...
Dolci

Ricetta: mousse al melone e salsa alla pesca

Per chiudere in tutta dolcezza una cena tra amici, la mousse al melone con salsa alla pesca è l'idea perfetta! Un dolce al cucchiaio soffice e delicato, dai marcati sentori fruttati. La preparazione di questa ricetta è davvero molto semplice, eppure...
Dolci

Ricetta: semifreddo al caffè

Il semifreddo è un goloso dessert che si accompagna a numerosi menù, dai più semplici ai più elaborati. Gli ingredienti possono variare a seconda del tipo di semifreddo. Comunque, in genere si utilizza un mix di creme. Questo tipo di dolce si differenzia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.