Come realizzare polpette con sedano e carota

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Tra le cose più facili da preparare all'interno di una cucina, ci sono sicuramente sempre da considerare le meravigliose morbide polpette. Le polpette possono essere create attraverso l'utilizzo di moltissimi ingredienti sia vegetali che animali. È possibile anche creare un mix di ingredienti che possono comprendere non solo delle freschissime verdure, ma anche della carne tenera macinata. Una delle ricette più buone da poter preparare e creare con delle morbidissime polpette, è quella che si ottiene dalla combinazione della carne macinata con sedano e carota. Se volete scoprire come realizzare queste polpette, non vi resta che leggere i seguenti passaggi.

27

Occorrente

  • 500 g di carne macinata, 2 uova, 200 g di pane raffermo, 1 spicchio d'aglio, parmigiano q.b., pepe q.b., 1 carota, un pezzetto di sedano, farina q.b., 1 cipolla, olio q.b., brodo vegetale q.b.
37

Quando si pensa alle polpette, non bisogna assolutamente sminuire l'importanza di questo piatto, ma bisogna cercare di capire come poter creare un equilibrio di sapori e una delicatezza perfetta, anche all'interno di una semplice polpetta. Le polpette se vengono ben preparate, possono davvero stupire moltissimi palati, grazie al loro mix di sapori creato dalla scelta degli ingredienti più adatti per comporre questo piatto. Le polpette possono essere servite in tavola come secondo piatto, come finger food o come aperitivo sfizioso da servire, con un buon bicchiere di vino bianco o rosso. Creare delle polpette a base di carne, carote e sedano, vi darà la possibilità di unire ingredienti genuini e di comporre un piatto salutare e sano.

47

Iniziate quindi il procedimento ammorbidendo la carne con le mani e aggiungendo poco per volta anche un po' di pane raffermo, ammorbidito all'interno di una ciotola piena di latte fresco. Ovviamente prima di unire il pane alla carne, dovrete strizzare per bene con le mani tutta la mollica, in modo tale, da eliminare l'eccesso di latte assorbito dal pane. Aggiungete all'interno delle polpette, anche dei pezzettini minuscoli di carote bollite e di sedano fresco tritato privo di filamenti. Aggiungete anche del pepe nero macinato, un pizzico di sale e del parmigiano grattugiato. Con le mani cercate di formare delle piccole palline perfette per dare una forma alle polpette davvero ottimale.

Continua la lettura
57

Passate adesso alla cottura delle vostre polpette. Lasciate scaldare all'interno di una padella molto ampia, un po' di olio extravergine d'oliva insieme ad un soffritto di cipolla, carota e sedano. Lasciate rosolare per bene le vostre polpette e copritele con un po' di brodo vegetale per dare morbidezza al tutto e per creare una sorta di cremina densa e piacevole. Lasciate cuocere le polpette per alcuni minuti e servitele ancora calde in tavola.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: le polpette della nonna

Le polpette hanno umili origini e mettono generalmente d'accordo tutti i palati, da quelli più esigenti e ricercati a quelli semplici e modesti. Esse possono essere preparate con diversi tipi di carne e di pesce. Le più recenti sono quelle vegetariane,...
Carne

Come fare le polpette di verdure senza glutine

Il glutine è una sostanza che si origina dall'unione di due proteine, la gliadina e la glutenina. Tali proteine sono principalmente riscontrabili in alcuni cereali quali il frumento, la segale, l'orzo, il farro, la spelta ed il kamut. L'intolleranza...
Carne

Come fare un soffritto per le polpette

Le polpette rappresentano senza dubbio uno dei piatti più presenti sulle tavole degli italiani. Preparate nelle modalità più svariate, rappresentano un secondo piatto gustoso e completo. In taluni casi, per migliorarne il sapore, si è soliti prepararle...
Carne

Come preparare le polpette di tacchino al vapore

Le polpette di tacchino al vapore sono un antipasto perfetto da servire in qualsiasi momento dell’anno. La cottura al vapore non solo rende questa specialità light ma anche più ricca di sapore. Le polpette di tacchino al vapore non contengono grassi...
Carne

Come preparare le polpette senza uovo

Le polpette di carne sono una pietanza tipica della tradizione gastronomica italiana. Esse possono essere servite sia come antipasto, sia come secondo piatto. Inoltre sono anche ben note all'estero, con numerose varianti. Nella nostra cucina tradizionale,...
Carne

Polpette di carne allo zenzero e lime

Usi sempre lo zenzero per le tisane. Lo trovi speziato, gradevole al palato e ti stai chiedendo se un sapore così deciso può trovare posto in cucina. La risposta è affermativa, lo zenzero rende particolari tutti i piatti, soprattutto quelli a base...
Carne

Come preparare le polpette di mortadella

Se volete servire qualcosa di goloso durante l’aperitivo oppure desiderate preparare uno sfizioso antipasto, ecco a voi le polpette di mortadella. Sono molto semplici da realizzare e piacciono sempre sia agli adulti che ai bambini. Per velocizzare la...
Carne

Come fare le polpette di pollo con crema al limone

Le polpette di pollo con crema al limone sono una portata deliziosa e saporita. Sono perfette da servire in tavola per una cena informale tra amici. Sono un'ottima alternativa come secondo al pranzo della domenica. Proposte in bicchierini monodose, sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.