Come realizzare un cocktail alla nutella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Estate: mare, sole, aperitivi, vacanze e party. Quale migliore stagione per passare delle belle serate in compagnia, facendoci rinfrescare dalla brezza marina e coccolare da gustosi aperitivi?

Ma sopratutto, quale miglior occasione se non questa, per invitare a casa nostra gli amici con i quali dar vita a sfiziosi cocktail non ancora assaggiati? Ed ecco qui allora un'idea golosa! Vediamo come realizzare un cocktail alla nutella.

26

Occorrente

  • Ghiaccio.
  • Latte.
  • Nutella.
  • Crema di Whisky
  • Vodka.
  • Vaniglia in polvere, stecche di vaniglia.
  • Panna fresca.
36

La nutella è il dolce per eccellenza che si trova in tutte le case degli italiani e non. Protagonista principale delle merende, degli spuntini, ingrediente essenziale per dolci e crostate.

Quello che però non sappiamo ma sopratutto, probabilmente, non immaginiamo neanche è che questo prodotto può essere la base di partenza per ottenere dei favolosi cocktail da gustare durante le sere d'estate in dolce compagnia o da soli.
Sta prendendo piede ormai in tutto il mondo l'aperitivo con base la nutella; per realizzarlo però ci bastano pochi minuti e un po' di fantasia.

Armiamoci di creatività ed iniziamo! In un frullatore versiamo mezzo bicchiere di latte con del ghiaccio, uno bicchierino di Bayles (o crema di Whisky) e un bicchierino di vodka alla vaniglia o normale nel caso in cui non ce l'avessimo.

46

Dopo aver unito tutti gli ingredienti ci basterà premere il pulsante e far frullare tutto fino ad ottenere una crema densa.
Prepariamo un bicchiere da cocktai, spalmiamo sui bordi la nostra crema di cioccolata e poi versiamo il prodotto ottenuto.

Facile, veloce ma sopratutto buonissimo! Ecco pronto il nostro cocktail che può essere modificato in base ai gusti nostri e degli ospiti (ad esempio, più alcolico o meno alcolico).

Continua la lettura
56

Una variante altrettanto facile e veloce è quella con nutella, latte intero, panna fresca ed essenza di vaniglia; aggiungiamo il ghiaccio e frulliamo tutto assieme. Lasciamo riposare qualche minuto. Successivamente aggiungiamo un bicchierino di vodka che si sposa sempre molto bene con il cioccolato. Versiamo in un bicchiere e "shakeriamo"; versiamo in un bicchiere da cocktail e serviamolo fresco.

Infine possiamo servire mettendo per ogni bicchiere una stecca di vaniglia, che darà ancora più aroma alla nostra creazione. E ora non ci rimane che assaporarlo!

66

Ovviamente la ricetta può essere modifica in base ai propri gusti; possiamo sbizzarrirci come più vogliamo, aggiungendo liquori a base cremosa oppure omettendoli del tutto. Non può mancare la decorazione con panna montata e frutta fresca di stagione!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Idee: Cocktail con il cioccolato

Cosa c'è di più dolce, dietetico, appagante, buono ed afrodisiaco del cioccolato? Per me niente, quindi perché non farne un ingrediente principale anche in alcuni cocktail? Vi illustrerò qui di seguito i cocktail più semplici, alcolici e non con...
Vino e Alcolici

I migliori cocktail per l'estate

I cocktail sono delle bevande ghiacciate ricche di tantissimi sapori ed adatte sia per l'inverno che per l'estate. Esistono moltissimi tipi di cocktail, alcolici, analcolici, ma anche aromatici. Tramite questo tutorial vi spiegheremo quali sono i migliori...
Vino e Alcolici

5 cocktail a base di rum bianco

C'è chi ama bere un buon cocktail in compagnia di amici in un bel locale, ma c'è anche chi ama realizzarlo in casa attraverso gli ingredienti giusti e i giusti dosaggi. Se siete amanti del rum bianco per esempio, potete realizzare attraverso l'aggiunta...
Vino e Alcolici

Idee: Cocktail alcolici con la frutta

Dovete organizzare una festa in casa con degli amici o volete semplicemente improvvisarvi barman per una sera ma non sapete da dove iniziare? Continuate allora a leggere questa guida dove troverete alcune idee per creare alcuni tra i cocktail alcolici...
Vino e Alcolici

Ricette Bimby: cocktail tropicale

Fa molto caldo e hai voglia di rinfrescarti con qualcosa di particolare ma gustoso? Puoi provare la ricetta del Bimby per realizzare un fantastico cocktail tropicale. Il cocktail tropicale è composto da frutti tropicali come il cocco, la pesca, la papaya,...
Vino e Alcolici

Come fare i cocktail al melograno

La realizzazione dei cocktail a volte ci può celare qualche difficoltà e qualche ostacolo. Bisognerebbe a tal proposito avere le idee chiare per poterne realizzare uno in maniera semplice. Esistono dei cocktail classici che ci permettono di andare sul...
Vino e Alcolici

Come preparare il cocktail Margarita

Il cocktail è una bevanda che si ottiene tramite la miscela di diversi ingredienti alcolici, non alcolici e aromi. Tuttavia se eseguito senza l'uso di componenti alcoliche viene detto cocktail analcolico. Il cocktail può presentare all'interno del bicchiere...
Vino e Alcolici

5 cocktail con il mango

Molti di noi dopo una stressante settimana di lavoro, amano uscire nel fine settimana. Se siamo giovani, sicuramente i luoghi più frequentati sono le discoteche, pub e luoghi all'aperto. Luoghi in cui possiamo ballare ma anche bere un buon cocktail....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.