Come realizzare un menù vegan semplice e low cost

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Questa breve introduzione serve per suggerire come realizzare un menù vegan semplice e low cost.

Passare da un alimentazione tradizionale dove a farla da padroni sono gli alimenti di origine animale a uno stile alimentare completamente diverso che si discosta in maniera decisa da ciò a cui eravamo abituati da anni, richiede delle motivazioni forti, tra cui la consapevolezza dell'abbandono delle vecchie abitudini e l'inizio di un nuovo modo di concepire il cibo rispettando tutte le forme di vita.

26

Colazione

Cosa c'è di meglio di una buona colazione per iniziare una faticosa giornata di lavoro? Una colazione stuzzicante, fresca e ricca di fibre; in poche parole salutare e genuina.
Una coppetta di yogurt di soia con frutta fresca, dei biscottini alla crusca o una tortina di farro. In alternativa del latte di soia e frutta secca.. Per lo spuntino di metà mattina è consigliabile della frutta disidratata, comoda da mangiare ovunque e di facile reperibilità. In alternativa se siete a casa delle carote baby da consumare crude. Grazie a questo accorgimento arriverete al pranzo senza quella sensazione di fame tremenda.

Se la colazione è da considerarsi il punto di partenza della nostra giornata, il pranzo ci offre l'opportunità di staccare dal lavoro e recuperare le forze sia fisiche che psichiche. Ora vi proporrò due primi per darvi modo di scegliere a secondo del vostro gusto.
Tagliatelle di grano saraceno all'acqua con broccoletti e patate al profumo di rosmarino saltate in padellaRisotto ai tre colori al profumo di noci.

36

Primo

Il secondo piatto a mio gusto deve essere sfizioso ma leggero, per cui sarà a base di verdura.
Involtini di melanzana grigliata ripiena di formaggio di riso profumato con mentuccia fresca da servire fredda.
In alternativa macedonia di verdure grigliate profumate con origano e condite con olio extravergine e succo di limone. Servire con crostini di pane ai semi di girasole.

Continua la lettura
46

Secondo

Come non chiudere questo momento di congregazione se non con un buon dolce. La scelta è assai vasta e arduo è il compito di scegliere tra tante prelibatezze. La prima scelta cade sul castagnaccio, che ci riporta con il pensiero a tempi passati. Il suo sapore è ineguagliabile, basti pensare che è fatto con farina di castagne pinoli e uvetta e profumato con rosmarino. E che dire di una golosa crema di cacao e nocciole o di una soffice torta alla zucca?
Per completare questo pranzo/cena come preferite chiuderei con un caffè d'orzo e un profumato liquore al rosmarino o alle noci. Nella speranza di esservi stato di aiuto nel realizzare un menù vegan semplice e lowcost vi auguro un buon appetito.

56

Il dolce

Come non chiudere questo momento di congregazione se non con un buon dolce. La scelta è assai vasta e arduo è il compito di scegliere tra tante prelibatezze. La prima scelta cade sul castagnaccio, che ci riporta con il pensiero a tempi passati. Il suo sapore è ineguagliabile, basti pensare che è fatto con farina di castagne pinoli e uvetta e profumato con rosmarino. E che dire di una golosa crema di cacao e nocciole o di una soffice torta alla zucca?
Per completare questo pranzo/cena come preferite chiuderei con un caffè d'orzo e un profumato liquore al rosmarino o alle noci. Nella speranza di esservi stato di aiuto nel realizzare un menù vegan semplice e lowcost vi auguro un buon appetito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come fare un menu degustazione

Negli ultimi anni la cucina ha fatto passi da gigante. Mangiare non rappresenta più una semplice necessità come era una volta. Infatti oggi si mangia di gusto e per il piacere degli occhi, dell'olfatto e naturalmente del palato. Sono centinaia le trasmissioni...
Consigli di Cucina

Alternative vegan alla panna da cucina

La panna da cucina è un ingrediente importante per dare quel tocco in più a molti piatti. Basti pensare a come può cambiare un primo di pasta con l'aggiunta di panna. Ecco allora che sorge il problema in caso di intolleranze al lattosio o in caso di...
Consigli di Cucina

Menù di Pasqua vegano

L'alimentazione vegana riscuote sempre più consensi e in molte famiglie si festeggia la Pasqua, realizzando menù ricchi di gusto. La scelta è ampia e per questa occasione è possibile preparare svariati piatti. Per cominciare si possono proporre degli...
Consigli di Cucina

Il menu per una grigliata perfetta

Lo sanno tutti: il sinonimo di cena tra amici è sicuramente grigliata! La grigliata è un buon momento per festeggiare un evento speciale, per godersi un po' d'aria fresca in estate, o semplicemente per trascorrere qualche ora di spensieratezza e buon...
Consigli di Cucina

5 ricette per il menù di Pasqua

La Pasqua è alle porte, ma per celebrare al meglio il suo ritorno bisogna che organizziate un pranzo con i fiocchi. Ecco quindi che potete iniziare con un menù ricco e gustoso, mettendo in tavola delle pietanze a tema. Quest'ultime appartengono a una...
Consigli di Cucina

Menù di San Valentino: dall'antipasto al dolce

Conclusi i festeggiamenti per l'arrivo del nuovo anno, per i più romantici è già tempo di cominciare a pensare al menù da realizzare in occasione della festa degli innamorati. Se la tua passione è la cucina o hai semplicemente voglia di stupire il...
Consigli di Cucina

Come preparare un menù di Natale per celiaci

Finalmente è arrivato il tanto atteso periodo di Natale, festa amata da grandi e piccini. Questa festa è l'occasione per stare tutti insieme in famiglia. Di solito, che si passi a casa o fuori, si tende a prediligere menù ricchi e sostanziosi. C'è...
Consigli di Cucina

10 ricette vegan con l'avocado

L'avocado è un frutto originario del Centro America dalla polpa morbida e burrosa contenente un'alta percentuale di grassi e pochissimi carboidrati; nel '700 veniva infatti usato sulle navi come sostituto del burro dai marinai e spalmato sulle gallette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.